1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[AAR] 戦争物語 Sensō monogatari - Patton [J] vs Roccia [A]

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da GeorgePatton, 2 Novembre 2019.

  1. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    25 febbraio 1942

    L’alleato invia una TF a bombardare Attu. La squadra nemica è guidata dalla BB Warspite. Viene dapprima contrastata da un AMC e, successivamente, da due gruppi di PTM, basate tutti ad Attu. Non si verificano danni di sorta, né da una parte né dall’altra, ma, per lo meno, questo intervento limita i danni alle mie infrastrutture. Purtroppo l’AMC, che sciaguratamente ha deciso di rientrare verso il Giappone, viene successivamente intercettata da un sottomarino nemico, che gli piazza due siluri nel pancione. La nave è ancora a galla ma è ridotta molto male e non credo ce la farà a rientrare.

    In giornata iniziano gli sbarchi a Palembang. Punto di forza dell’operazione è il 41. Reggimento di fanteria, che va ad unirsi alla 21. Mixed Brigade, che giungerà in un paio di giorni a Palembang, proveniente da Oosthaven.

    In Nuova Caledonia viene occupata Koumac, indifesa. Inizia ora la marcia su Noumea, le cui difese non sono ancora accertate. A Pago-Pago, comunque, si sta preparando la brigata della Guardia, per venire a dare man forte in caso di difficoltà.
     
  2. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    26 febbraio 1942

    Proseguono gli sbarchi a Palembang. Due PTM nemiche cercano di contrastarli, ma vengono affondate. Una AK carica di truppe del genio viene comunque silurata da un sottomarino britannico all’entrata dell’estuario, ma riesce a scaricare le sue truppe a terra.
    Paradossalmente i danni maggiori li provocano i Catalina provenienti da Java, che affondano una AK e ne danneggiano un’altra.

    Ad Attu si rifà viva la TF nemica, anche se a ranghi ridotti. Le PTM presenti in loco fanno buona guardia e le navi nemiche non arrivano nemmeno al cannoneggiamento.

    Le varie task force che trasportano le truppe d’invasione di Java hanno iniziato a muoversi, per radunarsi a Tarakan e fare rifornimento, prima di procedere verso il luogo dello sbarco. Ho individuato, come punto di sbarco, Sermarang, base olandese con un porto di size 4 e che permetterà, quindi, uno scarico veloce delle truppe. Da lì, inoltre, potrò tagliare velocemente in due l’isola, in modo da impedire un raggruppamento delle truppe nemiche.
     
  3. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    27-28 febbraio 1942

    In questi due giorni di fine mese, si registra la cattura di Wau (in Nuova Guinea), da parte dell’66. Nav Gds Unit, dopo una lunga marcia da Salamaua.
    Inoltre sbarco un battaglione a Samarinda, in contemporanea con un altro battaglione che giunge da Balikpapan. Anche la città sulla costa orientale del Borneo cade in mano nipponica.

    L’assedio a Palembang prosegue. La 21. Mixed Brigade ha necessità di riposarsi e di riprendersi, prima di poter lanciare l’assalto finale.
     
  4. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    1° marzo 1942

    DEI

    Le flotte d’invasione dirette a Java sono salpate questa notte da Tarakan, dopo aver fatto rifornimento. La recon olandese le ha avvistate in mattinata. Sempre in mattinata i miei bombardieri decollano da Tarakan ed attaccano il porto di Soerabaja, colpendo con 5 bombe il CL Dragon ed un paio di trasporti.
    L’aviazione olandese attacca in ordine sparso ma le incursioni vengono respinte senza danni e senza particolari problemi.

    Mindanao

    Dopo aver radunato 2 SNLF e un reggimento tank a Maybalay (al centro dell’isola), lancio uno shock attack, che viene facilmente respinto dalla guarnigione nemica. Va bene cosi, li lascerò morire di fame, mentre occupo il resto di Mindanao, visto che tutte le forze nemiche sono tutte radunate a Maybalay.
     
  5. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    2 marzo 1942

    Risultati della giornata davvero curiosi quelli odierni, soprattutto nei cieli.
    A Port Moresby perdo 3 Zero contro nessun P-40E australiani (9 vs 14). A Magwe perdo 2 Zero contro nessun Hurricane (17 vs 16). Nei cieli sopra il Mar di Java perdo 5 Oscar contro 1 solo B-339 D (29 vs 19).
    A completare l’opera, il CA Haguro si becca un siluro nello Stretto di Makassar. Per fortuna i danni non sono gravi e Balikpapan è vicina.
    Niente. L’operazione contro Java continua.
     
  6. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    3 marzo 1942

    Le varie flotte d’invasione si avvicinano a Java provenienti da Tarakan e da Singkawang. Oggi lancio pesanti attacchi aerei contro l’aeroporto di Batavia, in cui sospettavo si trovasse il grosso dell’aviazione alleata. E i fatti mi danno ragione. I miei bombardieri, provenienti da Johore Bahru, distruggono 13 velivoli nemici, ma ne danneggiano ben 78.
    Nel pomeriggio, sempre a Batavia, vengono affondate 3 piccole AMc, mentre un ulteriore attacco aereo viene effettuato su Soerabaja, con risultati modesti.
    In giornata viene colpito un AK poco al largo

    Per concludere paracadutisti partiti da Alor Star catturano Sabang, lasciata inspiegabilmente sguarnita da Roccia.
     
  7. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    4 marzo 1942

    Durante la notte una piccola task force nemica, guidata dal DD olandese Van Nes e comprendente anche 3 AM. Le navi nemiche si imbattono nella TF guidata da Kongo ed Haruna e vengono spazzate via.
    Durante il giorno si susseguono gli scontri aerei, con attacchi contro gli aeroporti di Soerabaja e di Batavia che, a differenza di ieri, sono meno coordinati, con conseguente aumento delle perdite da parte mia. Gli aerei nemici attaccano invece le mie navi. Perdo un APD ed un AK. Entrambe le navi trasportavano fanti della 48. Divisione di fanteria e sono ancora ad oltre un giorno di navigazione da Semarang. Un CM viene invece silurato ed affondato proprio davanti alle spiagge dello sbarco, ad opera di un sottomarino nemico.
    Gli sbarchi, comunque, prendono avvio senza particolari problemi e, entro sera, ho già a terra 700 AV.
    Domani si procede con la cattura della città.
     
  8. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    5 marzo 1942

    Proseguono gli sbarchi a Semarang che, come previsto, viene conquistata in giornata senza problemi. Le truppe nemiche vengono respinte a Djokjakarta.
    L’aviazione nemica cerca in ogni modo di contrastare le operazioni ma, a parte un paio di bombe a segno su altrettanti piroscafi, i velivoli nemici vengono respinti.
    Ora le mie forze si muoveranno in più direzioni. Verso nord, in direzione di Batavia, verso ovest in direzione di Djokjakarta e verso sud, in direzione di Soerabaja. Lo scopo è quello di isolare le varie forze olandesi ed impedire loro di creare un grande centro di resistenza.

    Nel SW Pac la KB è andata a colpire Port Moresby, presso il cui aeroporto Roccia ha fatto affluire un gran numero di caccia, P-40 australiani ed Hurricane britannici.
    Il cattivo tempo ha compromesso un po’ l’efficacia del raid che domani verrà comunque ripetuto.

    Afternoon Air attack on Port Moresby , at 98,130

    Weather in hex: Thunderstorms

    Raid detected at 72 NM, estimated altitude 13,000 feet.
    Estimated time to target is 26 minutes

    Japanese aircraft
    A6M2 Zero x 49
    B5N2 Kate x 117
    D3A1 Val x 123

    Allied aircraft
    Hurricane IIb Trop x 14
    Kittyhawk IA x 16
    P-40E Warhawk x 5

    Japanese aircraft losses
    A6M2 Zero: 3 destroyed
    B5N2 Kate: 2 destroyed, 2 damaged
    D3A1 Val: 10 destroyed, 18 damaged
    D3A1 Val: 2 destroyed by flak

    Allied aircraft losses
    Kittyhawk IA: 1 destroyed, 1 damaged
    Kittyhawk IA: 1 destroyed on ground
    P-40E Warhawk: 1 destroyed, 4 damaged

    Allied ground losses:
    7 casualties reported
    Squads: 0 destroyed, 1 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Airbase hits 7
    Airbase supply hits 6
    Runway hits 33
     
  9. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    6-8 marzo 1942

    Nonostante siano in corso operazioni piuttosto importanti, durante questi tre giorni gli avvenimenti si possono raggruppare perché, in effetti, non è successo nulla di eclatante.

    Il giorno 6 hanno inizio anche gli sbarchi a Kalidjati, appena a sud di Batavia, che vedono i fanti della 18. Divisione di fanteria mettere piede a terra.
    Il 7 la stessa Kalidjati viene occupata senza particolari problemi. La 18. Divisione di fanteria si prepara ad assediare ora Batavia ma, prima, necessità di una LCU che si installi a Kalidjati per evitare di rimanere isolata.

    Nel SW Pac il giorno 6 si ripete il massiccio attacco aereo contro Port Moresby da parte della Kido Butai. Questa volta i danni sono sensibili, acuiti anche da un bombardamento lanciato dagli aerei basati a Rabaul e dai caccia, in sweep, decollati da Lae.

    Il giorno 8 un piccolo manipolo alleato sbarca a French Frigate Shoals, inutile atollo situato tra Midway e Pearl Harbor. Lo avevo occupato durante le operazioni contro Midway, ma non ho nessuna intenzione di andare a riprendermelo.
     
  10. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    9-10 marzo 1942

    Il giorno 9 una TF nemica cannoneggia Midway, senza provocare danni importanti. Ora ho trasferito un paio di Betty sull’atollo, giusto per far vedere al nemico che ci sono.

    Il 10 viene catturata Noumea, al secondo tentativo. Bene così. Ero pronto a sbarcare la Mixed Brigade per dare man forte, ma non è stato necessario. Ora posso farla sbarcare a Suva.

    Continua anche l’assedio di Palembang. Non ho fretta di prenderla, perché vorrei evitare che i suoi genieri, quando si ritirano, distruggano i pozzi. Perciò attendo che mi si liberino altre truppe per portarle a prendere Djambi ed accerchiare poi Palembang.
     
  11. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    11 marzo 1942

    Oggi la Kido Butai attacca il porto di Sidney, colpendo duramente il CL Marblehead con 14 bombe che, presumibilmente, affonda in porto. Oltre al Marblehead vengono colpiti diversi piroscafi e il DD Stewart, apparentemente anche lui affondato.

    Morning Air attack on Sydney , at 90,167

    Weather in hex: Clear sky

    Raid detected at 98 NM, estimated altitude 15,000 feet.
    Estimated time to target is 36 minutes

    Japanese aircraft
    A6M2 Zero x 57
    B5N2 Kate x 141
    D3A1 Val x 94

    Allied aircraft
    P-38E Lightning x 6
    P-39D Airacobra x 30

    Japanese aircraft losses
    A6M2 Zero: 8 destroyed
    D3A1 Val: 14 damaged
    D3A1 Val: 1 destroyed by flak

    Allied aircraft losses
    P-39D Airacobra: 6 destroyed

    Allied Ships
    AMc Goonambee, Bomb hits 1, and is sunk
    CL Marblehead, Bomb hits 14, and is sunk
    DD Stewart, Bomb hits 3, and is sunk
    xAK Kauri, Bomb hits 4, and is sunk
    AM Cessnock, Bomb hits 1, and is sunk
    xAK Talune, Bomb hits 5, heavy fires, heavy damage
    xAP Maori, Bomb hits 5, and is sunk
    xAKL Hamakua, Bomb hits 4, heavy fires, heavy damage
    AMc Goolgwai, Bomb hits 2, heavy fires, heavy damage
    AMc Samuel Benbow, Bomb hits 1, heavy fires, heavy damage


    Allied ground losses:
    21 casualties reported
    Squads: 0 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 4 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 1 disabled

    Repair Shipyard hits 1
    Port hits 20

    Da Midway alcuni bombardieri Lily e 2 Betty attaccano i piroscafi alleati intenti a sbarcare truppe a Laysan Island, appena a sud-est di Midway, senza però colpire nulla.

    Sull’isola di Java cattura Djokjakarta tagliando, di fatto, in due l’isola. Era il primo obiettivo che mi ero prefissato per la campagna.
     
  12. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    12 marzo 1942

    La Kido Butai replica, ma questa volta su Brisbane, danneggiando o affondando 14 piroscafi. Nessuna nave da guerra presente.
    Purtroppo, per mia svista, l’alleato può replicare a Java, colpendo il porto di Kalidjati, appena a sud di Batavia. La CAP destinata a proteggere le mie navi non si è vista ed una dozzina di piroscafi risultano danneggiati, anche se nessuno è affondato e solo uno è danneggiato in maniera seria.
     
  13. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    13-15 marzo 1942

    Il giorno 14 iniziano gli sbarchi alle Fiji, con le prime truppe che prendono piede a Nadi. Sempre il 14, a Java, anche Tjilatjap viene conquistata, con le truppe poste a sua difesa che si ritirano verso Bandoeng.
    Il giorno 15, infine, la 33. Divisione di fanteria giunge alle porte di Soerabaja, che non sembra molto difesa. Attendo il sopraggiungere delle altre due divisioni che sono ora a Djokjakarta, dopo di che andrò all’assalto dell’importantissima base.
     
  14. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    16-18 marzo 1942

    Pacifico

    Alle Fiji devo far sbarcare anche la Independent Mixed Brigade, vero ago della bilancia, fino ad ora, nel Pacifico. Così riesco ad avere ragione dei difensori di Nadi il giorno 17. Ora ci si muove verso Suva.

    Sumatra

    Mentre mantengo l’assedio a Palembang, tre battaglioni di fanteria convergono su Langsa. Uno di paracadutisti da nord, dopo aver preso Sabang ed altri due da sud, da Medan.

    Borneo

    Ho sbarcato un battaglione + una compagnia a Bandjermasin ma la guarnigione olandese tiene duro. Non voglio forzare oltre le mie truppe. Appena mi si libera un altro battaglione lo mando li di rinforzo e prendo la base nemica.

    Java

    Prosegue la campagna per la conquista dell’isola. Con le forze olandesi divise in due il compito dovrebbe essere un po’ meno complicato.
    La 33. Divisione, che assedia Soerabaja, attende sempre l’arrivo della 4. Divisione, proveniente da Madioen. Eventualmente anche la 48. Divisione, che sta ora marciando verso Malang, potrà dare man forte nel caso vi fosse bisogno. Conto di ripulire la parte sud dell’isola entro una settimana. Poi trasferirò in treno le truppe a nord, per completare la campagna.
    A nord, attualmente, la 18. Divisione sta marciando da sola su Batavia, ma lungo la costa sud-occidentale la 2. Divisione, la 65. Brigata ed il 1. Reggimento Carri, stanno risalendo. Sembra che a Bandoeng vi sia una fote concentrazione di truppe nemiche.

    Java Campaign 03-1942.JPG

    Celebes

    Rimane solamente Makassar da prendere. Tutto il resto dell’isola è in mano mia. Le varie località le ho prese soprattutto con piccoli sbarchi effettuati da TF veloci. Solamente a Kendari sono sbarcato con 3 battaglioni di fanteria, mentre su Kolaka avevo lanciato un reggimento di paracadutisti per chiudere la via di fuga alle truppe olandesi che si sarebbero ritirate.
     
  15. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    19-20 marzo 1942

    Giornate piuttosto tranquille. Sul mare affondo diverse AMc a Soerabaja con la Mini-KB, mentre continuo i bombardamenti sull’aeroporto di Port Moresby, per mantenerlo chiuso.
    Per il resto calma piatta ovunque. Le mie truppe continuano le rispettive marce, verso Suva, verso Soerabaja, verso Langsa, verso Batavia. Una fase interlocutoria, insomma, mentre, sul mare, la flotta nemica continua a non farsi vedere.
    Con un sottomarino affondo un paio di AKL che stanno cercando di lasciare il porto di Sidney.
     
  16. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    21-22 marzo 1942

    Sia il 21 che il 22 marzo lancio uno shock attack contro Suva. Il 21 i fort scendono di uno mentre il 22 vengo respinto senza ottenere risultati.

    Anche a Soerabaja lancio uno shock attack che ottiene ottimi risultati, abbattendo i fort a 1. La città dovrebbe cadere alla prossima spallata ma vedo se riesco prima ad isolarla del tutto, evitando che i suoi difensori scappino distruggendo i pozzi.

    Stesso risultato a Batavia, con la 18. Divisione di fanteria che porta uno shock che riduce i fort a 1. Qui credo che procederò alla conquista, perché le truppe che sloggerò da Bandoeng sono numerose e ripiegherebbero sulla capitale.
     
  17. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    23-29 marzo 1942

    Pacifico Centrale

    In questa settimana l’attenzione maggiore, oltre a Java, si è concentrata attorno a Midway. Dopo aver preso French Frigate Shoal, Roccia è sbarcato anche su Laysan. Credo sia intenzionato a costruire degli aeroporti di appoggio per la sua offensiva verso Midway. Prima, però, che detti aeroporti siano costruiti, sbarca un piccolo contingente anche a Midway, appoggiato da incrociatori e corazzate. Io mando al volo dei Nell a Midway che, però, operano solamente con i siluri. Peccato perché non colpiscono una mazza, a parte un paio di bombe su una corazzata che si spiattellano contro la corazza ed un piroscafo danneggiato (o affondato?).
    Comunque, da quello che mi ha detto Roccia, le sue TF arrivano in modo scombinato e, probabilmente per il fatto che la KB si aggira a sud di Johnston Island, egli decide di ritirarsi prematuramente con le sue grandi unità.
    Il risultato è che i pochi marines sbarcati a Midway vengono facilmente ributtati a mare il 28.

    Ground combat at Midway Island (158,91)

    Japanese Shock attack

    Attacking force 2873 troops, 32 guns, 0 vehicles, Assault Value = 81

    Defending force 408 troops, 11 guns, 3 vehicles, Assault Value = 7

    Japanese adjusted assault: 41

    Allied adjusted defense: 1

    Japanese assault odds: 41 to 1

    Combat modifiers
    Defender: leaders(-), preparation(-), experience(-), supply(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    452 casualties reported
    Squads: 3 destroyed, 38 disabled
    Non Combat: 1 destroyed, 3 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 5 (3 destroyed, 2 disabled)

    Allied ground losses:
    448 casualties reported
    Squads: 9 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 21 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 3 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 12 (12 destroyed, 0 disabled)
    Vehicles lost 3 (3 destroyed, 0 disabled)
    Units destroyed 2

    Assaulting units:
    83rd Naval Guard Unit
    45th Const Co
    41st Air Defense AA Battalion
    51st JAAF AF Bn
    80th JAAF AF Bn

    Defending units:
    4th Marine Def Bn /1
    255th USN Base Force /2


    Pacifico del Nord

    A nord, nelle Aleutine, invece, interviene la portaerei Junyo, i cui aerei colpiscono con 6 bombe la corazzata Warspite. Dai messaggi tutte rimbalzano sulla corazza. Forse un pezzo secondario viene colpito, ma nient’altro. Inspiegabilmente intervengono solo i Val, mentre i Kate non prendono il volo. Peccato.
    Successivamente la Junyo viene attaccata da SBD, probabilmente basati ad Adak. La mia portaerei se la cava senza un graffio ma ho rischiato grosso.
    Devo poi spostare a sud la mia TF, in direzione di Midway, verso cui stanno arrivando rinforzi ed ho bisogno di protezione aerea. Inoltre devo imbarcare altri aerei perché il gruppo imbarcato è un po’ scarso. Non ho fatto in tempo a controllare, prima di salpare, se potevo fare il resize, quindi mi ritrovo così come sono.

    Pacifico del Sud

    Poiché i difensori di Suva continuano, ostinatamente, a resistere, faccio affluire sull’isola i reparti che hanno catturato Noumea, poco distante. A breve potrò lanciare un altro assalto e spero che, questa volta, la resistenza nemica venga spezzata.

    DEI

    Prosegue l’occupazione di Java. Il 29 cade Malang. Soerabaja si ritrova così accerchiata e posso quindi passare all’attacco dell’importantissima base. Già il 30 lancerò uno shock attack con le due divisioni presenti, mentre una terza, la 48. che ha conquistato Malang, si avvicina per, eventualmente, dare man forte.

    Il 124. Reggimento ha raggiunto, finalmente, Ketapang, sulla costa occidentale del Borneo. Mi sono però dimenticato di cambiare da Move a Combat e lo shock attack lanciato è andato malissimo. Ora, dopo aver fatto riposare i miei fanti, posso riprovarci.

    Singapore

    Qui siamo sempre in una situazione di stallo. Le due divisioni che erano però state praticamente distrutte nel corso dello sciagurato attraversamento del 27 gennaio si sono riprese e sono state rimandate al fronte. Ora, sull’isola, ho 4 divisioni di fanteria, oltre a tutto il resto. Altre due divisioni stanno arrivando dal Giappone a bordo di navi. Sbarcheranno a Singora e si fionderanno in treno fino a Johore per poi attraverare lo stretto. Una volta li, inizierò gli assalti alla città. Ho già perso troppo tempo ma, ormai, non posso evitare di catturarla.

    Filippine

    Mantengo il minimo indispensabile a Clark per tenere a bada le forze nemiche, mentre mi concentro su Java e Singapore. Anche su Mindanao, gli alleati sono presenti solamente nella loro base centrale, a Malaybalay. Tutto il resto è in mano mia. Purtroppo, al momento, non dispongo di forze sufficienti per sbaragliare le difese nemiche, ma spero di poter fare affluire sufficienti rinforzi per chiudere la partita a breve.
     
    • Like Like x 1
  18. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    30 marzo 1942

    L’assalto a Suva, con i rinforzi recentemente arrivati, abbassa le fort nemiche da due a zero, con un odds di 2:1. E’ verosimile pensare che il prossimo turno l’isola sarà in mano mia.

    Anche Ketapang, finalmente cade. I difensori si ritirano su Sintang, mi dice il combat. Dove diavolo è Sintang mi chiedo io? Dal momento che, a parte Bandjermasin, il Borneo è tutto nelle mie mani. Poi guardo meglio è vedo un puntino giallo-verde a sud del fiume che parte da Pontianak, lontano da tutto. Non l’avevo mai notato. Mi sa che lo lascerò li, nelle sue mani.

    La notizia del giorno è senz’altro la caduta di Soerabaja, conquistata al primo tentativo dalla 4. e dalla 33. Divisione di fanteria, assieme a 65'000 fuel e 45'000 resources. Pozzi, raffinerie e quant’altro sono tutti intatti. Ora le due LCU partiranno in treno dirette e Batavia, mentre la 48. Divisione terminerà l’occupazione dell’estremità meridionale di Java.
     
  19. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    31 marzo - 1° aprile 1942

    Si passa in un nuovo mese. Non mi ricordo più se il bonus sbarchi è terminato oppure se prosegue in aprile. Boh.

    Comunque niente di particolare da segnalare. Nuovi rinforzi stanno sbarcando a Midway. E’ un atollo che non vale la pena difendere, però non mi va di lasciarglielo così facilmente. La prossima volta che verrà in avanti lo farà sicuramente in forze e troverà una guarnigione decisamente più agguerrita.
     
  20. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    2 aprile 1942

    L’aviazione alleata è decisamente molto attiva oggi. Su Port Moresby tornano a volare diversi caccia, che mi infliggono alcune perdite ad Oscar, Nate e Nell. Pensavo di tenere chiuso l’aeroporto con la dozzina di Nell a mia disposizione, ma mi sbagliavo.

    Anche sulla Cina del nord aerei nemici colpiscono la 26. Divisione, in marcia da Ningsia verso Lanchow. Purtroppo la divisione rimane un po’ lontano da tutto e faccio fatica a fornirle copertura aerea. Per fortuna gli aerei nemici non sono molti.

    Le mie truppe sono giunte a Makassar piedi, provenienti da xxx. Ordino un deliberate, tanto per capire la resistenza nemica che, inaspettatamente, crolla come un castello di carte. Le intere Celebes ora sono in mano mia.

    Infine almeno una portaerei nemica si palesa a nord di Attu, nel Mare di Bering. I suoi aerei colpiscono ed affondano il mercantile armato Akagi Maru. Gli Zero posti in CAP lassù non riescono ad evitarlo.
    In zona Midway ho la Kido Butai, con poco fuel però. Vedo cosa riesco a fare e poi la mando a nord, a darle la caccia. Da li non può andare chissà dove.
     

Condividi questa Pagina