1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

18 Giugno 1815 - Waterloo

Discussione in 'Età Moderna' iniziata da armluc, 18 Giugno 2009.

  1. armluc

    armluc

    Registrato:
    15 Novembre 2006
    Messaggi:
    282
    Ratings:
    +0
    L'attacco doveva cominciare alle 9, ma non tutte le unità erano sul posto (il Corpo di Reille fu operativo alle 10). E' vero che anche il terreno era fangoso e non consentiva l'utilizzo pieno dell'artiglieria, ma in tutta la giornata i cannoni non poterono funzionare a dovere, in quanto Wellington aveva nascosto le truppe dietro il declivio e con l'ordine di rimanere stesi a terra. Si poteva e si doveva attaccare prima dell'ora in cui effettivamente tutto cominciò (tra le 11,30 e le 12 cominciò l'attacco su Hougoumont, alle 13,30 quello principale portato dal I° Corpo di d'Erlon), come fecero in effetti i prussiani, che attaccarono subito con quello che avevano (l'avanguardia del Corpo di Bulow) per dare respiro agli inglesi. :approved:
     
  2. PanzerAlex

    PanzerAlex

    Registrato:
    24 Giugno 2008
    Messaggi:
    184
    Località:
    Varese
    Ratings:
    +0
    grazie mille per la spiegazione
     
  3. armluc

    armluc

    Registrato:
    15 Novembre 2006
    Messaggi:
    282
    Ratings:
    +0
    Prego! Eccoti....l'ultimo quadrato della Guardia :piango:
    [​IMG]
     
  4. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    Che soldati eccezionali.
     
    Ultima modifica: 8 Febbraio 2015
  5. armluc

    armluc

    Registrato:
    15 Novembre 2006
    Messaggi:
    282
    Ratings:
    +0
    Ehm ho sbagliato...:humm:...non è l'ultimo quadrato, ma l'attacco di un battaglione della Media Guardia nelle ultime fasi della battaglia, sorry :shy:
     
  6. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Ah ecco, quadrato non mi sembrava... :D
     
  7. armluc

    armluc

    Registrato:
    15 Novembre 2006
    Messaggi:
    282
    Ratings:
    +0
    Correggo prontamente :p
    [​IMG]
     
  8. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Splendidi entrambi a modo loro: l'attacco e il quadrato. Se l'attacco è tuo...wow, complimenti!
     
  9. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429
    Il quadrato è splendido, perché non apriamo una discussione (in Off Topic) sui diorami di battaglie e miniature di soldati?
    Credo (spero) sarebbero molti gli interessati.

    Un saluto
     
  10. armluc

    armluc

    Registrato:
    15 Novembre 2006
    Messaggi:
    282
    Ratings:
    +0
    Premesso che il quadrato non è mio, ma recuperato dal web, io colleziono tamburini e portabandiera, di qualsiasi epoca. Ecco qui il solito granatiere della Guardia :approved:
     

    Files Allegati:

  11. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Battaglia che non merita secondo me la fama che ha. Napoleone fu sconfitto irrimediabilmente a Lipsia due anni prima.

    Lipsia sta a Waterloo come Stalingrado sta a Berlino.
     
    • Disagree Disagree x 1
  12. Silvan

    Silvan

    Registrato:
    13 Gennaio 2011
    Messaggi:
    853
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +35
    Purtroppo per Napoleone, scelse di affidare il comando più delicato al suo uomo migliore: cioè Parigi. Memore della cocente delusione (o tradimento) subita un anno prima.
     
  13. Silvan

    Silvan

    Registrato:
    13 Gennaio 2011
    Messaggi:
    853
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +35
    C'è da dire che Ney e Grouchy non erano affatto ufficiali che demeritassero, però nella campania diedero la peggio prova di se.
    Specialmente Ney, a Grouchy sono state attribuire responsabilità eccessive, la verità è che anche Soult non si dimostro all'altezza del suo incarico, e Grouchy fu accecato da ordini tardivi e contraddittori.
     
  14. Silvan

    Silvan

    Registrato:
    13 Gennaio 2011
    Messaggi:
    853
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +35
    Concordo che la scelta di Soult al posto di Berthier è stata la causa subdola di tanti ritardi e malintesi che alla fine hanno portato alla rovinosa disfatta l'Armee du Nord.
    Tuttavia io non credo che Napoleone avesse bisogno di Davout in Belgio, per lo stesso motivo che citi tu. Perchè? Avere due Napoleone al comando dello stesso esercito? Ney e Grouchy erano più che sufficentemente capaci ad assolvere il loro incarico bene,
    basta vedere anche le loro storie. A patto però che il delicatissimo incarico di veicolare ed interpretare gli ordini del Capo fosse svolto a perfezione.
    Nel tuo quadro sui Generali francesi dimentichi Jean Rapp, a cui fu affidato da Napoleone il compito di proteggere la frontiera sul reno. Il terzo Napoleone!!! Rapp con un esercito raccolgiticcio di 20.000 uomini impedisce a 200.000 austriaci di varcare il Reno per due mesi e viene sostituito a luglio successivo, imbattuto sul campo, per ordine del nuovo Re di Francia.
    Rapp, e Davout servivano altrove e non in Belgio dove l'Imperatore non aveva bisogno di suggeritori, e quindi furono scelte azzeccate. Anche Ney e Grouchy e Soult erano generali niente male superiori sicuramente alla loro controparte Alleata... tuttavia tra tutti e 4, compreso Napoleone, manco quell'intesa magica al di la delle parole che aveva reso cosi splendite le precedenti campagne del grande corso.
     

Condividi questa Pagina