1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[WITW] l'invasione della Sicilia - PBEM - Maie (alleati) vs Qwetry (asse) - lato asse

Discussione in 'War in the East' iniziata da qwetry, 31 Marzo 2016.

  1. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    Essendo siciliano ha un fascino particolare per me questo scenario data l'immedesimazione che può darmi, quindi poche chiacchiere e corriamo a ributtare in mare gli invasori! :D

    [​IMG]







    Situazione al 10 Luglio 1943

    [​IMG]


    Sono sbarcati, presso Gela gli americani, dalle parti di Siracusa e Pachino forze inglesi e del commonwealth.

    Un esempio della facilità con cui sono riusciti nell'azione di sbarco, qui nei pressi di Gela:

    2016-03-31 11_42_38.png


    In giallo gli italiani, in grigio i tedeschi, in verde gli americani, con sfumature di marrone inglesi (chiaro) e forze del commonwealth (scuro)
    Gli esagoni rossi indicano l'essere sotto controllo nemico :


    2016-03-31 10_41_42.png



    Pesantissima l'attività aerea alleata, il nemico ha svolto 319 azioni (le sortite sono molto più di 319) di interdizione nella sicilia centrale, l'icona rotoda con la bomba indica un'azione di interdizione:


    2016-03-31 11_02_33.png




    questa è la conseguenza dalle parti di Catania, maggiore è il numero nel cerchio verde (livello di interdizione), maggiore è l'interdizione subita a terra dalle forze dell'asse:


    2016-03-31 11_01_15.png



    Regia aeronautica e OKL reagiranno dando priorità al contrasto dell'attività aerea nemica, quindi opereranno in sicilia molti più caccia che aerei da attacco a terra, dalle basi di Barcellona (Pozzo di Gotto), Gerbini, e Catania, poi c'è la vicina base aerea di Reggio Calabria.
    Si tratta finora di 250 aerei tra queste basi, in gran parte caccia, il loro numero verrà immediatamente incrementato.


    2016-03-31 11_46_48.png



    Composizione numerica tra Germania e Italia nei cieli, e rispettivi massimi comandanti:


    2016-03-31 11_16_10.png
    2016-03-31 11_21_33.png .


    2016-03-31 11_16_21.png
    2016-03-31 11_21_02.png

    (Gli ausiliari "aux" sono in gran parte aerei da trasporto)

    Uno dei migliori gruppi caccia italiani in Sicilia, il tredicesimo, su Macchi 202:


    2016-03-31 12_09_25.png


    I suoi piloti:


    2016-03-31 12_09_47.png









    La situazione è disperata, basta guardare i numeri in campo considerando la bassa efficienza di combattimento delle truppe italiane.


    2016-03-31 11_03_30.png


    Pertanto non si proverà a ributtare il nemico in mare, sarebbe impossibile, anzi, tutta la Sicilia occidentale non è difendibile, troppo alto il rischio che una puntata a nord degli americani tagli in due la Sicilia.
    Verrà creata una linea difensiva (si spera di fare in tempo a fortificarla) lungo il fiume Simeto, l'obiettivo è mantenere il controllo di Catania e di tutta la Sicilia nord orientale.


    2016-03-31 11_26_38.png



    In rosso chiaro questa futura linea difensiva, in rosso intenso gli esagoni occupati dal nemico (in rosso chiaro sono anche Messina e Reggio, perchè è impostata la modalità che visualizza le icone delle industrie (gli omini indicano forza lavoro) e rende rosso chiaro le città più grandi).
    Le bandierine indicano gli esagoni che danno punti vittoria a ogni turno a chi li possiede (e danno anche punti, a volte tanti, a chi ne ha il controllo a fine partita).

    Ecco il bel Simeto con l'Etna sullo sfondo:

    [​IMG]


    ma la vedo difficile bloccare qui il nemico, probabilmente la linea difensiva dovrà essere fatta ancora più arretrata, così da difendere un fronte più ristretto passante per l'etna (che costituisce un esagono invalicabile)


    Per concludere, ecco la miglior formazione che combatte in Sicilia, la divisione panzer Hermann Goering, è a pieno organico, e forte di 139 carri, di cui 17 tiger forniti da un battaglione carri pesanti di rinforzo, tiger i cui equipaggi sono espertissimi (esperienza 85)


    2016-03-31 11_34_38.png


    2016-03-31 11_35_03.png



    Dettagli della logistica di questa divisione:


    2016-03-31 11_57_39.png


    è rifornita dal deposito di Palermo; qui è visibile l'utilizzo delle ferrovie a fini logistici della Sicilia centrale, più il colore è sul rosso, più è utilizzata (fino al sovraccarico) la tratta ferroviaria:


    2016-03-31 11_58_57.png


    il numero a Catania, Sciacca e Palermo indica la priorità nel ricevere materiale dei depositi presenti in quelle tre città (va da 0 a 4, posso deciderlo io, allo stesso modo per ogni unità posso decidere la priorità per essere rifornita), la barra verde indica le vettovaglie immagazzinate, quella blu il carburante, quella rossa le munizioni, quella nera la capacità totale del deposito (quanta roba gli entra dentro)




    Nel complesso questa è la situazione generale in modo approssimativo, seguirà lo svolgimento del turno.


    Nel frattempo si stanno stampando delle cartoline per gli invasori, per quando verranno in maniera fortissimamente cortese reimbarcati :sneaky:


    [​IMG]
     
    • Like Like x 5
    Ultima modifica: 31 Marzo 2016
  2. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    10 Marzo 2015
    Messaggi:
    2.642
    Località:
    Livorno
    Ratings:
    +1.077
    Fantastico, secondo il Corriere gliele stiamo suonando a questi filubustieri. Avanti così! :approved:

    Quanti turni sono?
     
  3. ivaldi79

    ivaldi79

    Registrato:
    2 Aprile 2010
    Messaggi:
    1.802
    Ratings:
    +176
    La linea che hai proposto è infattibile , durerà al massimo un turno , nella grande campagna si può fare una lamerata notevole , trasportare tutte le divisioni/unità italiane non bloccate in sicilia attraverso il porto di messina , riesci sempre a durare un mese in più.

    Normale propaganda per tirare su il morale , se vai a vedere i video Luce sono tutti cosi , la maggior parte degli "scontri" ripresi sono finti.
     
  4. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.117
    Ratings:
    +1.535
    In pratica il deposito di Catania é vuoto e quindi la div. HG si deve per forza rifornire da Palermo che é molto piú lontano? Arriva poca roba, già i soli supplies sono meno di quelli che consuma...
     
  5. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    ora chiudo il deposito di Palermo e do alta priorità a quello di Catania


    7

    vediamo se li ributtiamo vero in mare :jimlad:

    non è fattibile la linea del Simeto, certo, ma già ho dovuto scomodare i miei santi in paradiso per convincere il Duce ad abbandonare Palermo, non avrebbe concesso una ritirata ancora più in profondità (in altre parole, io cerco di giocare in maniera almeno un minimo verosimile)

    fase aerea

    Operazioni aeree effettuate:

    2016-04-01 12_08_15.png



    Paga un caro prezzo la Regia Aeronautica, l'unica che si è occupata di missioni di superiorità aerea


    2016-04-01 12_10_31.png



    ecco la peggiore batosta del giorno sui cieli, MC202 e Bf 109 G-6 soffrono molto lo spitfire IX


    2016-04-01 11_53_47.png




    Va meglio alla Luftwaffe, riesce a ottenere un buon risultato con le missioni di interdizione sugli importantissimi obiettivi dei porti temporanei per lo sbarco degli alleati dalle parti di Gela, nei 3 esagoni costieri tra Licata e Gela l'interdizione dell'asse sommata è 11, contro 1 degli alleati.


    2016-04-01 12_57_39.png


    il miglior risultato conseguito, un diretto e impunito attacco sul porto temporaneo degli alleati a Gela:



    2016-04-01 12_56_29.png



    Sono state eseguite ben 1325 sortite di pattugliamento navale, che hanno provocato la perdita di 32 aerei nelle file dell'asse, per un risultato bassissimo in termini di controllo dei mari, tutti gli esagoni marini in rosso sono nettamente sotto il controllo degli alleati, cioè è molto improbabile che l'asse lì riesca a colpire i trasporti alleati



    2016-04-01 11_59_15.png


    Nonostante ciò, gli americani subiscono queste perdite navali, trasporti partiti da ovest della Tunisia e colpiti a nord di Malta, dove il controllo aereo degli alleati è meno forte (esagoni non rossi, cioè interdizione inferiore a 3)


    2016-04-01 13_06_43.png




    A questo punto sono indeciso, valgono quelle 32 perdite aeree i risultati ottenuti?
     
  6. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    10 Marzo 2015
    Messaggi:
    2.642
    Località:
    Livorno
    Ratings:
    +1.077
    Mi permetto una ultima intromissione. Dici che sono sette turni e la cosa mi sconvolge. Come fai a mettere anima e cuore nel gioco sapendo che lo scenario dura soli 7 turni? Per come sono fatto io sarebbe impossibile.

    Comunque prima o poi ti sfiderò, preferirei WitE ma non si sa mai.

    In culo alla balena per il tuo match.
     
  7. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    è solo uno scenario breve, anzi proprio questo dell'operazione Husky sarebbe lo scenario tutorial di WITW per la guerra terrestre, ma io e Maie stiamo facendo questo proprio perchè è breve, perchè io sono principiante, e se faccio errori gravi all'inizio almeno non condiziono una lunga partita :lol: la grande campagna è di un centinaio di turni, il mio obiettivo è arrivare a poterla giocare.

    Seppur ovviamente in modo minore rispetto alla GC, riesco comunque ad appassionarmi anche a questi scenari brevi di WITW, perchè per il sistema di gioco per me non è semplicemente un solo turno quello che faccio, essendo la scala temporale molto lunga un turno fatto con questi giochi equivale di fatto a ben 7 turni fatti con witpae, per me giocando a WITW è come se giocassi a witpae impostato con turn cycle 7. e il fatto che la parte aerea di WITW è su scala giornaliera (si danno ordini ogni settimana tramite le direttive, ma i giorni vengono elaborati uno per uno) mi spinge ancora di più a non considerare un turno semplicemente un turno, ma come se fosse fare sette turni (del witp con cui sono cresciuto in termini di wargaming) in una sola giocata.


    WITE lo gioco già con blizzard, ma una partita con WITW in aggiunta a questa della Sicilia la giocherei volentieri, quando e se deciderai di lanciarmi questa sfida a WITW ci sarò :approved:
     
  8. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.117
    Ratings:
    +1.535
    Come stanno messi a navi gli Alleati? Cosí a naso non credo che ne abbiano scarsità.
    Se peró insieme alle navi andasse giú anche il carico e le truppe che trasportano magari il discorso cambia.
     
  9. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    Scarsità di navi sicuro non ne hanno.
    il carico e le truppe pure va giù, tra morti e disabled almeno duemila uomini li hanno persi gli alleati in quelle 6 navi.

    Quelle 32 perdite aeree per l'Asse non sono rimpiazzabili, ma ora che ci ripenso 32 perdite dovrebbero ben valere quelle 6 navi cariche affondate, a maggior ragione considerando che lo scenario dura poco.

    Sto parlando di auto naval patrol finora (le missioni naval patrol si possono automatizzare), ma potrei disattivarlo del tutto e creare invece direttive aeree naval patrol manuali mirate sul canale di Sicilia a nord ovest di Malta, proprio nel settore dove gli americani sono obbligati a navigare e dove la presenza aerea alleata è meno forte.
    Credo che farò così, ma immagino che Maie già dal prossimo turno risponderà incrementando la presenza aerea in quel tratto di mare, o forse neanche lo farà perché tanto gli americani dovrebbero riuscire già in due turni a sbarcare tutto intorno a Gela, l'occasione migliore per fare male agli alleati in navigazione era in questo turno, avrei potuto sfruttarla meglio creando subito queste direttive naval patrol mirate dove è minore la presenza aerea alleata (che corrisponde agli esagoni di mare dove gli alleati hanno un livello di interdizione inferiore, se ho ben capito.)
     
  10. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    Parte terrestre, primo turno, 10 luglio 1943

    Prima e seconda linea nell'immagine:

    2016-04-02 15_09_01.png



    Prima e seconda linea condividono la parte settentrionale, è a sud che sono distinte, questa foto che ho già messo spiega perfettamente in che modo si distinguono:


    [​IMG]


    La prima passa interamente per il fiume, la seconda invece, posta circa 16km più indietro, passa per i lati del bell'Etna.


    La seconda linea, composta da 4 esagoni (in mezzo c'è l'invalicabile Etna), avrà un'unità da fortificazione in ogni esagono, nell'immagine due sono visibili 2016-04-02 15_33_59.png , le altre due non si vedono perchè hanno unità italiane (gialle) sovrapposte.

    Ma temo che queste unità fortificate non si possano effettivamente creare in questo scenario, non ho squadre di fanteria tedesche disponibili, in "Built" vedo zero, quindi deduco che queste mie creazioni rimarranno vuote:


    2016-04-02 15_32_28.png


    Le unità italiane visibili nella prima immagine nella sicilia centrale sono tutte in marcia verso la prima linea orientale di difesa.

    In questo scenario, pur se si controlla un'area che arriva fino alla Toscana, si possono controllare solo una parte delle unità dell'asse presenti in Italia, pertanto presumo che io controlli quelle che potrebbero essere mandate in Sicilia in modo non gamey (un dispiegamento di forze non plausibile), quindi molte di quelle unità dal continente le sto spostando in Sicilia, in particolare il quattordicesimo Panzer Corps, così composto:


    2016-04-02 15_10_38.png



    La sua unità di punta è la prima divisione paracadutisti ("fallschirmjaeger"), è a pieno organico, e i suoi uomini sono in perfetta forma e altamente motivati, con WITW perdo ore solo a guardare i meravigliosi dettagliati OoB e ToE, in particolare per le unità di elite tedesche :love::love::love:



    2016-04-02 15_16_26.png



    Squadra di paracadutisti:


    2016-04-02 15_16_44.png



    Un paio di armamenti a loro disposizione:


    2016-04-02 15_17_20.png


    2016-04-02 15_17_37.png
     
    • Like Like x 3
  11. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    17 luglio 1943

    titolano i giornalacci d'oltreoceano:

    [​IMG]



    in effetti è stato un disastro:


    2016-04-03 01_05_29.png



    è perso l'intero secondo reggimento della quindicesima divisione panzergrenadier, arresi...
    ma a Catania confluiscono immediatamente rinforzi che tengono ancora la città, la divisione motorizzata Livorno, e un altro reggimento di quella quindicesima divisione panzergrenadier


    2016-04-03 01_48_01.png 2016-04-03 01_48_13.png




    Questa linea sul Simeto certamente cadrà il prossimo turno, anche perchè l'aviazione alleata picchia durissimo in tutta la pianura etnea:


    2016-04-03 01_09_15.png




    Il fronte nell'attesa del nemico:


    2016-04-03 01_46_40.png
     
  12. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    10 Marzo 2015
    Messaggi:
    2.642
    Località:
    Livorno
    Ratings:
    +1.077
    Nell'ultima immagine vedo un forte 1-0 (appena alla dx del reggimento italiano su treno), significa quindi che avevi Rifle Squads a disposizione? Se è come in WitE crei il forte vuoto, ma basta attendere un turno e se ci sono rimpiazzi si 'riempie'.
     
  13. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    Si funziona come con wite, ma non capisco quell'uno, mi pare che avevo controllato queste unità fort, e gli elementi che gli erano arrivati erano solo le labor squad, non ho rifle squad disponibili perché quelle unità si possano "riempire".
    Forse anche i labor squad danno combat value e quindi è comparso quell'uno
     
  14. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    24 Luglio 1943

    Catania è caduta, non è bastato l'eroismo della divisione motorizzata "Livorno":


    2016-04-04 18_03_55.png




    ma pensandoci meglio sono giunto alla conclusione che sia una buona notizia:



    [​IMG]




    Il nemico prendendo Catania ha anche travolto la linea difensiva sul Simeto, ora tutto sta alla secondo linea, dove proprio in questo turno i fallscharmjaeger della prima divisione paracadutisti tedesca hanno preso posizione.

    La quindicesima divisione panzergrenadier tramite il suo secondo reggimento mi aveva grandemente deluso arrendendosi al primo attacco alleato contro Catania (ne avevo parlato qui http://www.netwargamingitalia.net/f...i-vs-qwetry-asse-lato-asse.28793/#post-429438 )

    Il terzo invece mi ha lasciato a bocca aperta, letteralmente "Barcollo ma non mollo!", l'attacco generale alleato contro la linea difensiva sul Simeto è cominciato a sud, dove si trovava questo terzo reggimento, che invece che verso est si è andato ritirando verso nord, dove progressivamente è stato attaccato ben 6 volte, e non si è mai arreso


    2016-04-04 17_57_13.png 2016-04-04 17_57_27.png 2016-04-04 17_57_42.png 2016-04-04 17_57_53.png 2016-04-04 17_58_01.png 2016-04-04 17_58_11.png



    Ora è ridotto molto male però, ovviamente, è rimasto solo il 42% del TOE , e solo il 18% è pronto all'utilizzo



    2016-04-04 18_10_49.png
     
    • Like Like x 1
  15. auricaesar

    auricaesar

    Registrato:
    26 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.521
    Ratings:
    +182
    Sto giocando, parallelamente a te, Sicily to brenner su TOAW III, per provare la campagna di sicilia. Ebbene, sebbene i sistemi di gioco siano diversi e blabblabla, ti posso garantire che i fallschirmjäger sono le migliori unità che il tedesco, in tutti i giochi un minimo realistici, ha sul terreno italiano.
    Tu pensa che sono riuscito a far fuori uno schwerepanzerbatallion, ma i paracadutisti non li schioda nessuno!
    P.S. Scusa per l'OT abnorme.
     
  16. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    Peccato che oltre a questa formidabile divisione fallschirmjaeger ci siano solo una divisione panzer e una panzergrenadier come truppe di valore, mi sembra molto difficile riuscire a bloccare gli alleati in sicilia, ma io in questa partita per la mia inesperienza sto sbagliando tantissimo (sopratutto sulla parte aerea, non è un caso che negli ultimi due turni ne abbia parlato poco :sick:)

    tranquillo non è off topic, i fallschirmjäger sono argomento di questa partita :)
     
  17. Sven_ilVecchio

    Sven_ilVecchio

    Registrato:
    11 Gennaio 2012
    Messaggi:
    268
    Località:
    Tremestieri Etneo
    Ratings:
    +44
    Onore alla Divisione Livorno
     

    Files Allegati:

    • Like Like x 1
  18. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.076
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Ma 7 turni a livello temporale reale qunt'è? Quanto ci metti a fare un turno ?
     
  19. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    un turno è una settimana, quindi 49 giorni

    in questo scenario tra i 5 minuti e un quarto d'ora
     
    Ultima modifica: 5 Aprile 2016
  20. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.076
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    7 per 7 =28? Non ho capito ... detrazione moderatori a carico al 50%?
     
    • Agree Agree x 1
    • Useful Useful x 1

Condividi questa Pagina