1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Wite....riusciranno i nostri eroi...

Discussione in 'War in the East' iniziata da Voldy, 5 Ottobre 2019.

  1. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Cia a tutti, come già scritto nella presentazione sono praticamente nuovissimo a questo tipo di Wargames,Ho Infatti alle spalle solamente qualche partita. ad SPWW nulla di più Adesso dopo molto tempo ho deciso di rituffarmi in questo mondo.
    Ora visto che mi è sempre interessato il fronte Russo ho acquistato Wite.
    La mia intenzione sarebbe di creare un AAR per condividere, e soprattutto nella speranza di ricevere delle dritte man mano che il tempo passa.
    Intanto ho deciso che terrò l'esercito Russo e lo scenario sarà la campagna intera ...o almeno quel che riuscirò a resistere!
    Beh... Se avete consigli per iniziare.. :)
    Grazie ciao
     
    • Like Like x 3
  2. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    22 Giugno 1941
    Nubi più che nere si stagliano sull'Europa,al confine ovest l'esercito tedesco è decisamente aumentato in uomini e mezzi,gli aerei della luftwaffe hanno invaso più volte i nostri cieli,sembra che da un momento all'altro tutto debba iniziare...o finire.
    Purtroppo nonostante i ripetuti avvertimenti riguardo ad un imminente attacco tedesco,nessuna precauzione è stata presa,solamente un avviso ieri sera per le truppe stanziate al confine Sud,verso il Caucaso,più o meno diceva "attenzione non sono da escludere possibili azioni tedesche nella regione del Caucaso ,essere pronti a reagire,ma evitare qualunque provocazione".
    Insomma i nostri ragazzi sono del tutto impreparati alla guerra,anche i nostri comandanti lo sono,il momento è delicato,e puntuale come i vigili che ti fermano l'unico giorno che hai lasciato la patente a casa ecco che alle prime ore di oggi 22 giugno i tedeschi decidono di scatenare l'inferno.

    Mosca tarda mattinata
    Vengo convocato al Cremlino lo sguardo del Compagno Stalin è a dir poco glaciale,ha davanti alcune mappe rappresentano come dovrebbe essere la situazione al fronte,il condizionale è d'obbligo,i tedeschi han fatto saltare la maggior parte delle linee di comunicazione ,le notizie sono frammentarie,la situazione insomma potrebbe essere anche peggiore,Stalin è di poche parole
    -"Ho fiducia in lei ha carta bianca,deve recarsi sul fronte immediatamente,e trovare una soluzione,una sola soluzione che ovviamente sarà......la sconfitta della Germania!, sono certo accetterà questo compito comandante"
    -"Ehmmm e se rifiutassi compagno Stalin?"
    -"Ohhhh nessun problema comandante,ho previsto anche questo naturalmente.Lei può tranquillamente rifiutare!In tal caso una volta uscito dal Cremlino verrà gentilmente accompagnato nella ridente miniera di uranio di Butugychag, ovviamente tutto a spese dallo Stato.
    Allora compagno comandante mi dica cos'ha deciso di fare?"

    22 giugno sera stazione di Mosca

    Ecco tutto,così almeno avete capito che ci faccio su di un treno diretto al fronte,con delle mappe in mano ed un rapido resoconto delle perdite iniziali.

    wite x1.PNG
    Dopo la prima mossa del tedesco,come si può vedere parecchie unità sono accerchiate.

    Un primo conteggio delle perdite,io devo ancora fare una mossa.
    wite1.PNG

    PS non capisco perchè ma dietro ogni mappa è stampata la strada per Butugychag...
    Butugichag_map.jpg
    La notte si avvicina,spero porti consiglio...
     

    Files Allegati:

    • wite1.PNG
      wite1.PNG
      Dimensione del file:
      1,9 MB
      Visite:
      2
    • Like Like x 5
    Ultima modifica: 8 Ottobre 2019
  3. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Acc...io un paio di mesi fa cercavo un prode che volesse farsi una partita...anche se volevo tenere l'Armata Rossa
     
  4. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Grazie a chi ha la pazienza di seguirmi
    Bene,iniziamo a studiare la situazione.
    Quello che mi balza subito agli occhi è quell'enorme corridoio,nel settore Centro, che porta a Minsk(in blu) sembra un autostrada costruita per la wehrmacht,lì la vedo male...consigli?
    Al Nord Riga è ancora nelle mie mani,potrei organizzare una evacuazione navale delle unità che riescono a giungere a Riga...è fattibile?che ne pensate? Vale la pena oppure è meglio provare a combattere,per tenere impegnati i tedeschi?Nel frattempo ho cercato di muovere le mie unità sulla linea ferroviaria,agli incroci principali,spero così di rallentare il nemico.
    A Sud..devo ancora studiarci sopra ma anche qui i tedeschi hanno fatto più strada di quel che immaginavo.
    Credo dovrò presto creare una solida linea di difesa,nel frattempo potrei provare a "tagliare la strada" al tedesco....qualunque consiglio è bene accetto....
    @GeorgePatton grazie per la fiducia...ma temo al momento di essere troppo scarso!!
    AAR2.jpg
    Purtroppo devo anche imparare meglio come inserire le immagini....
     
    • Like Like x 1
    • Agree Agree x 1
    Ultima modifica: 10 Ottobre 2019
  5. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.367
    Ratings:
    +162
    Ti seguo con piacere ;)
     
  6. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    @DanielMorrison grazie mille :)
    Dunque eccomi arrivato al secondo turno dell'asse completato, sto studiando la situazione,dalle notizie inviatemi dal fronte la situazione è a dir poco...disperata al Nord ed al Centro dove la wehrmacht è entrata come un coltello nel burro(averne a sti tempi burro!) al Sud invece la situazione è meno drammatica,comunque anche li stanno avanzando,ci siamo fatti cogliere di sorpresa,pur avendo potuto prendere contromisure per tempo,valli a capire tu i grandi Statisti!.
    ecco la situazione da quello che posso ricostruire.
    [​IMG]

    E questa la situazione al Sud
    [​IMG]

    Difficile vedere il bicchiere mezzo pieno,eppure ci riesco, allora controllando la situazione al 26 Giugno(i primi 2 turni durano 4 giorni poi una settimana) i tedeschi hanno leggermente rallentato...mooolto poco a dir la verità...comunque meglio di niente,entrando un pò nel dettaglio ecco cosa ho notato,in Km
    NORD 257 km al turno1 225 al secondo totale per eccesso 490 km
    CENTRO 240 Km al turno1 177 al secondo totale 420 Km
    SUD 145 Km al turno1 65 al secondo totale 210 Km
    Nei giorni seguenti l'inizio dell'operazione Barbarossa, l'avanzata si è estesa certo però un minimo di difficoltà l'hanno avuta,al Sud specialmente hanno trovato le maggiori difficoltà,al Centro avrei voluto cercare di farle discendere più verso le accoglienti e vaste paludi del Pryp"jat al momento mi è stato impossibile le mie Unità sono messe maluccio.
    Ora devo studiare delle contromosse....ogni aiuto è bene accetto!:happy:

    26 Giugno prima mattina
    - "Comandante come procediamo?,mi auguro bene"
    -Certamente compagno Stalin! al Sud non sono riusciti a sfondare...ehmmm troppo"
    -"E degli atri settori, che mi dice? va meglio immagino"
    -Come? non capisco, la linea è disturbata,li sente anche lei i rumori? Gzgzgzzzzzz....
    opsss è caduta la linea!:rolleyes:
     
    • Like Like x 2
    Ultima modifica: 14 Ottobre 2019
  7. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.071
    Ratings:
    +1.519
    Cerca di salvare le unità più forti, quelle sui 50 di exp e di creare una linea credibile più a est dietro i grandi fiumi Dnepr e Desna
    Con le unità accerchiate cerca di rompere l'accerchiamento aprendo le sacche, anche se solo per un turno serve comunque a rallentare i nemici.
    Le unità accerchiate possono essere distrutte, le altre ripiegano se sconfitte.
    Se riesci attacca gli HQ nemici isolati, si riposizionano più indietro e così sconvolgi la logistiche delle unità afferenti.
    I tedeschi hanno piene scorte di benzina per i primi due turni, dal terzo dovresti avere un attimo di respiro le div panzer devono rallentare per fare rifornimento.
    PS un hex sono 10km ;)
     
    • Agree Agree x 1
  8. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Grazie infinite @blizzard ottime dritte!,ogni suggerimento mi è utilissimo ragazzi!
    PS sulla scala però ti sbagli ogni esagono sono 10 miglia,per mia comodità ho trasformato in Km nel racconto,perchè mi trovo meglio io, però hai ragione sul fatto che ho fatto malissimo i calcoli!!!:shame:
    Ho provveduto a correggerli sopra.
    Grazie ancora blizzard
     
    Ultima modifica: 14 Ottobre 2019
  9. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Durante il mio 2° turno ho cercato di mettere in pratica i consigli del Comandante @blizzard, cercando di formare una linea di difesa in particolare dietro il Dnepr, invece le unità accerchiate erano praticamente "inutilizzabili" non sono riuscito nemmeno a provare a rompere l'accerchiamento.
    La situazione delle perdite è terribile:
    ground losses.PNG

    772.000 uomini contro i 46.000 dellAsse per non parlare dei veicoli....
    Inizia così la terza settimana dell'invasione,nel settore Sud qualche soddisfazione ce la togliamo,anche se comunque le perdite non sono poche,ho sostituito il Comandante Kirponus con Zhukov, spero di aver fatto una mossa giusta,non so quanto abbiano influenza i cambi al comando.
    A nord sorprendentemente ho tenuto Riga (opportunamente fortificata) mi dispiacerebbe perdee questo porto, ma temo che non riuscirò a tenerlo a lungo...sperem.
    Nel settore centrale,ho ancora Mogilev sotto controllo (sto tentando di trasferire la fabbrica ma purtroppo non riesco a capire bene come fare...qualche aiuto?), in questo settore in particolare,ecco una situazione che mi preoccupa:

    [​IMG]
    Temo infatti che le 2 colonne Tedesche si riuniscano verso Velikie mettano in scacco parecchie delle mie unità.
    A dirla tutta tenevo queste unità sulla strada per Mosca nell'illusione che rallentassero l'avanzata Tedesca...mi sa che ho usato la tattica sbagliata però....
    Meglio cerchi di farle tornare verso Mosca o tenerle lì ferme e tentare una difesa disperata?
    Nel complesso comunque mi sembra di aver posizionato veramente male le mie unità in questo settore,sembran messe lì alla rinfusa,qui non sono riuscito a creare una difesa
     
    • Like Like x 1
    • Informative Informative x 1
  10. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.367
    Ratings:
    +162
    Ritirati verso Mosca, rischi di perdere tutto continuando a difendere il nulla.
     
  11. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.071
    Ratings:
    +1.519
    I comandanti hanno un'influenza enorme sui combattimenti rifornimenti e tutto.
    Zhukov è il tuo jolly va tenuto per i settori dove assolutamente non puoi cedere, al sud è sprecato in questa fase, dato che i tedeschi sono lontani da obiettivi strategici e dato che ti sei ritirato dietro al dnepr ci vorranno alcune settimane prima che ti attacchino.

    Sospetti bene i tedeschi te le accerchieranno, arretrale su una linea più credibile sfruttando paludi città montagne foreste e fiumi, gli hex di pianura sono indifendibili e non dovrebbero rientrare nella linea difensiva sovietica.
    Devi riuscire a creare una linea continua.

    Il problema è che al nord e al centro i sovietici perdono un sacco di unità i primi turni e quelle che rimangono non sono sufficienti per imbastire una linea sufficiente, ti conviene trasferirne un po' dal sud tramite ferrovia con il movimento strategico e convogliare tutti i rinforzi al centro.
    I tuoi obiettivi strategici da difendere prioritariamente sono Leningrado e Mosca :)
     
  12. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.071
    Ratings:
    +1.519
    Guarda a pagina 8 di questo forum c'è la discussione traferire le industrie russe dove mi veniva spiegato in dettaglio come fare
     
  13. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Non finirò mai di ringraziarvi,i vostri consigli sono preziosissimi,che poi io riesca a metterli in pratica è un altro paio di maniche,ma ci provo sempre.
    Intanto sto cercando di creare una linea di difesa più credibile,ma non è semplice considerando che le truppe a disposizione al momento sono debolissime,per non parlare dei numerosi HQ e forze aeree praticamente inabili al combattimento,ma che costistuiscono un gran numero di unità(le forze aeree cerco di tenerle lontane dai combattimenti)
    So che devo resistere credo però che nel corso del primo turno avrei dovuto agire diversamente e tentare di salvare il salvabile invece di tentare una difesa destinata a fallire, vabbè è esperienza,intanto diamo un'occhiata alla situazione:
    [​IMG]

    Come si vede la Romania è venuta a dar man forte ai Tedeschi.
    Comunque al momento la situazione al fronte Sud è quella che mi preoccupa meno,vedrò anche di spostare Zhukov al comando del fronte centrale,e di trasferire qualche fabbrica a rischio...anche qui avrei dovuto muovermi prima ed iniziare l'evacuazione di Mogilev gia al secondo turno per esempio.
    Di sto passo non so se mangerò il pandoro;)
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 17 Ottobre 2019 alle 22:00
  14. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Eccomi qua,alla fine ormai della terza settimana dall'invasione,finalmente abbiamo iniziato a riorganizzarci,finalmente oggi 3 Luglio 1941 il compagno Stalin ha annunciato che la Germania ha violato il patto di non aggressione ed ha invitato la popolazione alla lotta
    «Compagni! Cittadini! Fratelli e sorelle! Uomini dell'esercito e della marina! Mi rivolgo a voi, amici miei!»
    Intanto dal fronte qualche buona novella,intanto siamo riusciti ad attaccare 2 HQ che si sono dovuti ritirare nelle retrovie,stessa sorte per 3 unità pronte a riparare i settori di ferrovia danneggiati,a proposito i Partigiani stan già dandosi da fare.
    la nostra line di difesa comincia ad avere una forma "decente":
    [​IMG]
    Certo siamo ancora lontani dal "come dovrebbe essere" ma qualcosina di meglio della scorsa settimana si dai.
    3 Luglio 1941 mezzogiorno
    -Buongiorno compagno Stalin certo che ho sentito il suo discorso...meraviglioso e fiero come sempre,ehmmm certo se aspettava ancora un pò!...come? non ha capito? ohhh niente niente parlavo con un ufficiale.
    A proposito abbiamo fatto dei progressi non tanta roba ma insomma,siamo anche riusciti a tagliare qualche linea di comunicazione del nemico,con un'azione ardita...certo che hanno a han pensato proprio a tutto prima di invaderci!

    [​IMG]
    Buon appetito anche a lei compagno Stalin,noi oggi si mangia piccioni" :whistle:
     
    • Like Like x 1
  15. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.562
    Ratings:
    +1.207
    Contro chi stai giocando?

    Da profano di WITE, credo che il tedesco sfondera' facilmente a SUD congiungendosi coi romeni (sono i quadratini arancio, giusto?) creando cosi' una sacca notevole che poi fa crollare il fronte meridionale. Perso il terreno fino ad Odessa (citta' magnifica fra l'altro) dopo e' una passeggiata raggiungere Dnipro (citta' invece brutta come la fame ma che mi e' piaciuta a suo modo) e rendere impossibile tenere la linea attuale.
    A quel punto avrai da diluire le forze e sopratutto abbandonare la linea del Dnepr che avrebbe da essere difesa formando una specie di angolo retto ad un certo punto (plausibilmente nella zona con qualche hex di foresta/montagna quasi alla fine della linea rossa della tua immagine). Angolo retto che ha come ovvio risultato di venire poi sfondato sia a EST che a OVEST intrappolando ulteriori truppe.


    Sfondato il fronte meridionale, e' un attimo che al centro anziche' muovere su Smolensk, attraversi il fiume e passi a SUD di essa evitando il tuo caposaldo e sfondando in direzione di Bryansk mentre da SUD marcia verso Kursk. A quel punto presumo tu possa anche chiedere l'armistizio perche' dopo Smolensk puo' essere bypassata premendo su Tula. Il probabile contrattacco/diversivo da Smolensk verso SUD non sarebbe difficile da arginare, credo.

    A NORD fossi nel tedesco invece mi terrei calmo dato che gli obbiettivi chiave sono raggiunti. Leningrado e' lontana, ma non c'e' fretta.


    Il gioco settimanale di WITE non mi si addice e sopratutto non c'e' tutta la paranoia industriale di WITPAE che e' il mio campo quindi magari sbaglio ampiamente nell'analisi. E' banalmente cio' che farei io da lato tedesco vedendo la mappa al volo.
     
  16. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Grazie @ITAK_Linus
    -Semplice sfida con l'AI la mia prima partita,vado avanti d'istinto ma sopratutto con vostri consigli.
    Certo la tua è un analisi cruda e spietata,se finisce nelle mani di Stalin finisco nelle miniere Siberiane in un baleno.;)
    Credo che questa era anche l'analisi che fece lo stato maggiore Tedesco dopo poche settimane dall'inizio della Barbarossa,sfondiamo al Centro ed arriviamo a Mosca,al Nord ci mangiamo Leningrado mentre al Sud taglieremo le riserve energetiche nel Caucaso e la Russia cadrà.
    Non avevano fatto fatto i conti con la reale capacità Russa in uomini, mezzi e l'immensità del territorio da coprire,o meglio i conti li avevano fatti ma mancava l'oste,dove l'oste in realtà erano i coniugi "Blizzard & Rasputitsa"
    [​IMG]
    Questa immagine del Novembre '41 mi conforta.sto cercando di arrivare all'autunno,poi vedrò se questa stagione sarà di aiuto anche a me come spero.
    Giocando contro l'AI conto di avere qualche speranza:
    A Sud comunque non credo che le unità Rumene abbiano vita facile
    Al Centro la Wehrmacth dovrà pur rallentare,non credo terrà sto passo a lungo
    Al Nord invece a dirti la verità son più preoccupato,è più da li che sento odor di fregatura
    Sono d'accordo con te che se giocassi contro un vero avversario sarebbe tutta un altra storia probabilmente
     
    Ultima modifica: 18 Ottobre 2019 alle 20:58
  17. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.562
    Ratings:
    +1.207
    Ok la IA è un'altra cosa dovunque. Non è abbastanza elaborata per fattorizzare elementi umani sui quali gioco io in genere. E in una situazione di guerra sono tutto specie se amplificati dal fatto che qui siamo noi individui a decidere ogni cosa.


    Abito in Liberia. E ti assicuro che di fango me ne intendo. Soluzioni militari, anche risalenti alla wwii sono all'ordine del giorno per strade e ponti sopratutto. So il trash della stagione in Russia.

    I tedeschi credo abbiano la massima efficienza se trattengono il colpo e non finiscono nel 41, pur non sapendo la effettiva entità delle forze russe nel 42 in wite. Diciamo che fermarsi prima della battaglia di Mosca e riprendere con fall blau (tenendo la Crimea assediata dal 41 però) l'ho sempre ritenuto il modus operandi migliore.



    In fase di preparazione di Barbarossa ci fu anche la teoria folle di concentrare le forze in zona meridionale (dove ho detto ti sfonderà) per arrivare a Odessa e Crimea subito e poi fare una gigantesca manovra da sud a nord di accerchiamento. praticamente l'idea era di impiegare ogni mezzo mobile per fare una specie di V con la punta a Crimea/Odessa.
    Poi il piano di giudicato troppo folle e il napoleonico tridente prese piede.

    Continuo a pensare che un'azione decisa a sud sia però l'opzione migliore per il tedesco dato che ha spazio di manovra anche se la logistica è quel che è. L'assenza di asset navali nel mar nero è debilitante per il tedesco Fra l'altro.





    In linea di massima, da russo, cercherei di tentare il tutto per tutto lasciando spazio al tedesco a sud del prypat così da fargli creare un grande saliente li. Chiaro che devi tenere sia Kursk che smolensk e avere grosse riserve a sud. Così lui si infogna in un saliente che non può portare a chiusura né a nord né a sud. E tu lo puoi colpire ai fianchi.




    Fossi il tedesco a questo punto finterei in grande stile secondo le linee storiche verso Mosca per poi piegare da qualche parte. Da russo terrei truppe su linee trasversali al fronte per evitare che sfondamenti minimi diventino devastanti.

    Ripeto: a sud non la vedo buona. Il terreno fa sfondare facile ai mobili tedeschi.
    Lo vedo come giapponese in cina: la mobilità è tutto e ogni "linea" viene fatta a pezzi concentrando le forze e muovendosi rapido.
    Dipende anche dalla situazione nei cieli ma do per scontato sia disperata per i russi
     
  18. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.562
    Ratings:
    +1.207
    Ok la IA è un'altra cosa dovunque. Non è abbastanza elaborata per fattorizzare elementi umani sui quali gioco io in genere. E in una situazione di guerra sono tutto specie se amplificati dal fatto che qui siamo noi individui a decidere ogni cosa.


    Abito in Liberia. E ti assicuro che di fango me ne intendo. Soluzioni militari, anche risalenti alla wwii sono all'ordine del giorno per strade e ponti sopratutto. So il trash della stagione in Russia.

    I tedeschi credo abbiano la massima efficienza se trattengono il colpo e non finiscono nel 41, pur non sapendo la effettiva entità delle forze russe nel 42 in wite. Diciamo che fermarsi prima della battaglia di Mosca e riprendere con fall blau (tenendo la Crimea assediata dal 41 però) l'ho sempre ritenuto il modus operandi migliore.



    In fase di preparazione di Barbarossa ci fu anche la teoria folle di concentrare le forze in zona meridionale (dove ho detto ti sfonderà) per arrivare a Odessa e Crimea subito e poi fare una gigantesca manovra da sud a nord di accerchiamento. praticamente l'idea era di impiegare ogni mezzo mobile per fare una specie di V con la punta a Crimea/Odessa.
    Poi il piano di giudicato troppo folle e il napoleonico tridente prese piede.

    Continuo a pensare che un'azione decisa a sud sia però l'opzione migliore per il tedesco dato che ha spazio di manovra anche se la logistica è quel che è. L'assenza di asset navali nel mar nero è debilitante per il tedesco Fra l'altro.





    In linea di massima, da russo, cercherei di tentare il tutto per tutto lasciando spazio al tedesco a sud del prypat così da fargli creare un grande saliente li. Chiaro che devi tenere sia Kursk che smolensk e avere grosse riserve a sud. Così lui si infogna in un saliente che non può portare a chiusura né a nord né a sud. E tu lo puoi colpire ai fianchi.




    Fossi il tedesco a questo punto finterei in grande stile secondo le linee storiche verso Mosca per poi piegare da qualche parte. Da russo terrei truppe su linee trasversali al fronte per evitare che sfondamenti minimi diventino devastanti.

    Ripeto: a sud non la vedo buona. Il terreno fa sfondare facile ai mobili tedeschi.
    Lo vedo come giapponese in cina: la mobilità è tutto e ogni "linea" viene fatta a pezzi concentrando le forze e muovendosi rapido.
    Dipende anche dalla situazione nei cieli ma do per scontato sia disperata per i russi
     
  19. Voldy

    Voldy

    Registrato:
    30 Settembre 2019
    Messaggi:
    15
    Ratings:
    +15
    Ogni turno si impara qualcosa di nuovo,considerando che devo imparare l'ABC direi che sta esperienza mi è utilissima.
    A parte ho infatti iniziato un'altra campagna e devo dire che la situazione ora mi è un pò più chiara,son riuscito anche ad accerchiare un paio di unità tedesche già nel primo turno,ho capito qualcosa di più riguardo ai Leader,devo però entrare ancora nella logica della "catena di comando" e dei rifornimenti.
    Magari aprirò delle discussioni specifiche per chiedere chiarimenti.
    Praticamente ho iniziato da zero
     
  20. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.071
    Ratings:
    +1.519
    ;)
    Leggiti anche i vecchi post qui sul forum, i tuoi dubbi sono sicuramente già venuti a qualcun altro e puoi chiarirti un sacco di situazioni ;)
     

Condividi questa Pagina