1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

RM - Mod War in the Mediterranean

Discussione in 'War in the Pacific' iniziata da cohimbra, 8 Novembre 2014.

  1. cohimbra

    cohimbra Guest

    Ratings:
    +0
    [​IMG]

    Per la prima volta ho messo le mani su questo MOD :fame1: (maledetti @GeorgePatton e @mazzocco !) ma necessito di chiarimenti. L'ho installato così:
    - WitP v 1.8.0.4
    - WitM 1.2b
    - WitM 1.22b
    - WitM NickMod 1.0
    E' corretto? E' aggiornato alle ultime modifiche o c'è dell'altro? Se fosse quest'ultimo il caso, c'è qualcuno che mi passa gli ultimi files oppure mi indirizza al link giusto?

    Ho dato una guardatina veloce veloce, sono eccitato come una ragazzina...alcune immagini (per chi, come me, non l'avesse mai visto):

    [​IMG]

    [​IMG]

    Come si fa a non amare questo MOD? :rolleyes: C'è anche la Divisione Livorno!

    [​IMG]

    [​IMG]

    Ma torniamo a noi. E' giocabile, adottando le necessarie HR? Ci sarebbe qualcuno disposto a fare un PBEM (dopo che l'avrò studiato un poco)? Dai, dai, giochiamo a fare la guerra! ;)


    PS. così, tanto per fare una prova, ho aggiunto l'immagine del caccia D.520, prima assente. Non è niente di che, ma lavorandoci un pò si potrebbero colmare (spartanamente, ovvio...l'immagine sottostante l'ho presa paro paro da EDtBR) alcune piccole lacune:

    [​IMG]
     
    Ultima modifica di un moderatore: 8 Novembre 2014
  2. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.692
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +955
    il vecchio witp aveva i suoi problemi, che si sentirebbero ancora di più in uno scenario come il mediterraneo (meno accurata parte terrestre e modello dei combattimenti aerei più grezzo, portava a eccessive perdite) , e a uno scenario piccolo come il mediterraneo si adatterebbe molto meglio la scala di admiral's edition.
    tempo fa si era discusso di creare un mod sul mediterraneo, ma il progetto si è arenato presto per la complessità. Ora sto pensando che molto più semplicemente si potrebbe convertire questo scenario, il lavoro in gran parte è già fatto, oob e statistiche già ci sono, c'è solo da capire come adattare la mappa alla diversa scala e copiaincollare i database con le necessarie aggiunzioni.
     
  3. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.645
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +77
    Mi ha sempre attirato tantissimo questo mod :fame1:, ma se c'è una cosa che non riesco proprio a fare è rimettere mano a giochi che sono ampiamente superati in tutti gli aspetti dai successivi capitoli/espansioni (quello che ha detto sopra qwetry ad esempio per WITP liscio).

    Ad esempio io con i TW non riesco ad andare più indietro fino a Medieval II (grafica troppo grezza e tante altre cose) e quindi gioco solo da Shogun 2 in avanti. E questo con tutti i giochi.
    L'unico per cui faccio un eccezione è HoI2 (giocando con il Darkest Hour) che continuo tutt'ora a preferire al 3!

    Se mai si riuscirà ad avere questo scenario adattato a WITP AE sarò il primo a metterci mano per guidare la Regia Marina :approved:!
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.245
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +876
    Nell'after actions report,la tabella riporta la dicitura allied aircraft,e puo' andare, ma anche quello japanese aircraft.
    E' una dimenticanza o proprio una cosa che non si puo' modificare?
     
  5. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.692
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +955

    col vecchio witp non si poteva modificare, ora non saprei, ma male che vada si tratta comunque solamente di scritte sparse, la sostanza è tutta modificabile, come hanno fatto in ae con il mod sulla campagna del mare del nord (a proposito, qualcuno l'ha provato?)
     
  6. cohimbra

    cohimbra Guest

    Ratings:
    +0
    Io, ma non mi piacciono gli scenari piccoli, non c'è un futuro potenziale all'orizzonte e perdo subito interesse. Però un pbem con questo WitM lo voglio fare eccome.
     
  7. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.640
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +405
    io ne ho iniziati due di pbem con questo mod, ma, onestamente, dopo l'entusiasmo iniziale, si perde subito interesse. Ci vuole pochissima abilità per spazzare via gli alleati (inizialmente solo i britannici & co). Poco realistico e, grande difetto di witp originale, perdite decisamente troppo alte.
    L'ambientazione mi attira molto, ma la giocabilità è troppo bassa. Non ci giocherò più di certo.
     
  8. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.692
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +955
    e una conversione per ae come la vedi? il modello di combattimento terrestre di witp, puramente di logoramento, è pessimo per la guerra d'africa, rommel con le sue poche e mal rifornite truppe non durerebbe nulla, io pensavo a delle modifiche ad hoc sui database dell'asse per simulare il dinamismo di rommel che lo faceva giocare col 5-5-5 per dirla alla oronzo canà, ma, sempre che si possa fare, potrebbe essere un lavoro lungo, e un risultato decente non è sicuro che si possa ottenere.

    oppure si va di what if con hitler che non considera l'africa un fronte di secondo piano e si danno più unità terrestri all'asse (delle unità che furono mandate in russia) così da avere uno scenario equilibrato, nel senso non falsato dai limiti di witp, inoltre nel what if si ipotizza non l'invio del dinamico rommel , ma di un generale più tradizionale, statico come gli inglesi ( questo perché witp non simula le differenti dottrine)
     
  9. cohimbra

    cohimbra Guest

    Ratings:
    +0
    Mi hai buttato giù il morale, ma è proprio quello che volevo sapere. Thanks.
     
  10. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.640
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +405
    Nel Mediterraneo c'era, storicamente, anche il fattore Malta. L'isola ha stornato dozzine di aerei dell'Asse dal loro impiego in Nord Africa (e probabilmente anche dal Fornte Orientale).
    Uno dei limiti di WitP (ma anche di AE), è che in alcuni luoghi vi è un solo aeroporto quando, nella realtà, ve ne erano 2, 3 o più. Il classico esempio è Singapore. Nel 1942 erano attivi almeno tre aeroporti. Idem a Malta.
    Ne distruggi uno è la storia è finita, non lo riapri più.
    E' davvero molto facile mettere Malta fuori gioco. in questo modo puoi spostare tutta l'aviazione e le forze navali impiegate per far capitolare l'isola su altri obiettivi.
     
  11. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.692
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +955
    l'airfield size indica non la grandezza di un aeroporto, ma in generale la capacità aerea dell'esagono, cioè un alto airfield size significa tanti aeroporti, non un solo aeroporto, se nel mod troppo facilmente si disabilita l'aeroporto di malta è perchè ci hanno messo pochi genieri o hanno messo un airfield size troppo basso o entrambe le cose, comunque tutte queste cose potremmo modificarle a nostro piacimento alla ricerca della massima storicità possibile, la mia idea è di convertire quel mod solamente per avere un punto di partenza.

    in witp ae ho sempre avuto grandi difficoltà a mettere fuori uso i posti con alto airfield size, non mi è mai sembrato troppo facile, facevo danni, ma i genieri riparavano, io subivo perdite, e quando finalmente sto per mettere fuori uso l'aeroporto ecco che sono obbligato a far riposare gli uomini e aspettare rimpiazzi.
    Tutto questo sopratutto ora che hanno aumentato l'efficacia della contraerea, ad esempio ora è difficile per il giapponese mettere fuori uso singapore, prima poteva permettersi di bombardare a bassa quota facendo gravi danni, ora se il giapponese bombarda da bassa quota si ritrova senza bombardieri in poco tempo, delicati per come sono vengono massacrati dalla flak pesante che gli inglesi hanno a singapore. però i giapponesi bombardando da quote alte fanno pochi danni e più difficilmente disattivano l'aeroporto, quindi mi viene da pensare che nel vecchio witp si disattivava troppo facilmente l'aeroporto di malta anche perchè la flak era troppo debole, e quindi il giocatore dell'asse poteva permettersi di bombardare da quote più basse
     
    Ultima modifica: 10 Novembre 2014
  12. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.640
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +405
    Potrebbe essere che tu abbia ragione. Se hai voglia di mettere le mani allo scenario e convertirlo per AE sono disponibilissimo a testarlo. Il Mediterraneo è sempre un po' trascurato nei vari giochi sul mercato e poterci giocare un po' non mi dispiacerebbe affatto.
     
  13. hurricane

    hurricane Banned

    Registrato:
    5 Agosto 2014
    Messaggi:
    822
    Ratings:
    +563
    IMHO, WitP (ma anche WitP-AE) non sono compatibili con la guerra nel Mediterraneo :
    - per un problema di scala
    - per la totale inadeguatezza del sistema di combattimento terrestre alla guerra di movimento nel Deserto
     
  14. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    10 Marzo 2015
    Messaggi:
    2.568
    Località:
    ner buo
    Ratings:
    +1.019
    Ce ne siamo accorti a nostre spese, avevamo iniziato un progetto su AE poi ci siamo resi conto che il vero problema, una volta accettata come inevitabile l'inadeguatezza di fondo del sistema di combattimento terrestre e fattasene quindi una ragione, è la scala troppo grande; riducendola si va ad incidere sui movimenti di aerei e tf con conseguenze a catena giù giù fino ai combattimenti. Almeno è quello che mi pare di aver capito all'epoca.
     

Condividi questa Pagina