1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[SIT] Germania 1940 PzKpfW [Problemi con molte truppe accerchiate HoI II]

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da PzKpfW, 21 Gennaio 2006.

  1. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Problemi con molte truppe accerchiate

    Ho ripreso una nuova partita con i crucchi, mi sono alleato con il giappone (visto che con l'evento del ponte di marco polo non ha dichiarato guerra alla cina pensavo di stare tranquillo) ed è andato tutto bene fin poco dopo l'annessione dei sudeti quando scoppia la guerrra cona-giappone quindi per non perdere a causa della guerra i due eventi succesivi (fine della cecoslovacchia e danzica) prendo il controllo delle truppe nipponiche e in 5 mesi sconfiggo la cina (12 marzo 1939) ma invece di annetterla diventa uno stato fantoccio giapponese con solo alcuni punti strategici passati sotto il diretto controllo del sol levante.
    Il 1 settembre scoppia le guerra in europa in 12 giorni resa della polonia e l'11 novembre attacclo alla francia, dopo due settimane invasione del belgio e in 14 giorni la francia capitola.
    Intanto 15 U-Boat attaccano la marina imperiale inglese che riceve una prima u-botta 3 portaerei perdute 2 corazzate minori e la supercorazata Giorgio V gravemente danneggiata (affondata poco dopo dai miei aerosiluranti) e una ventina di unità minori io perdo 10 u-boat ne restano 5 in pessime condizioni ma è un bilancio positivo lo stesso.
    Vedo che 2 provincie nel sud dell'inghilterra sono vuote o_O sbarco rapido di truppe corazzate e 30 divisioni di fanteria in pochi giorni sono a metà dell conquista dell'isola...ma orrore metà della spagna è invasa da una marea di truppe inglesi mando subito i 3 restanti corpi corazzati in spagna tra vari accerchiamenti elimino 30 divisioni nemiche e resta solo gibilterra con BEN 42 DIVISIONI NEMICHE al gran completo :eek: allora mando tutte le restanti fanterie nel giro di un mese ho 60 divisioni di fanteria 18 corazzate modernissime tutte panzer 3 con carri pesanti e artigilerie autotrasportate più una 40 divisioni spagnole in totale più di 120 divisioni...inoltre 16 bombardieri di ultima genereazione martellano la rocca ma nulla 4 sanguinosi attacchi e non retrocedono di un metro allora decido di bloccare i rifornimenti e prenderli per fame mando 15 uboat appena usciti dai cantieri di Kiel 4 aerosiluranti e tutte le navi spagnole e anche i miei bombardieri tattici (ben 16) attaccano le navi mercantili ma anche così nulla i rifornimenti aumentano...come si fa con così tante forze a non bloccare i rifornimenti a una così piccola provincia completamente assediata? come minimo dovrebbe esserci qualche malus assurdo per così tante forze concentrate in così poco spazio... tipo come a EU
    Come conclusione finale dopo 3 mesi di tranquilli attacchi ai convogli che però non bloccano i rifornimenti arriva la marina da guerra inglese allora mando la Kriegsmarine (2 corazzate classe Bismarck 2 incrociatori pesanti e 8 leggeri) dopo un po mi affondano la Bismarck :mad: e dopo 2 settimane la Tirpitz :mad: come si può fare a far cadere la rocca di gibilterra? 120 divisioni contro 42 assediate da cielo mare e terra mi sembrano più che sufficenti...
    E per finire stessa situazione nell'ultima provincia inglese all'estremo nord ovest (quella separata dal mare) dove 12 divisioni mal armate bloccano 30 di fanteria armatissime e cattivissime più 6 corazzate anche queste armatissime...
    Suggerimenti?
     
  2. Giano

    Giano

    Registrato:
    7 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.727
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +0
    allora...

    IN due partite differenti ho avuto anch'io gli stessi problemi....

    Gibilterrra

    considera che gibilterra è territorio montuoso ed è anche fortificata... io avevo circa 18 divisioni inglesi e di crucco avevo solo 9 divisioni panzer e 9 divisioni motorizzate + le divisioni spagnole = circa 40 -50 divisioni(che sono così-così ed io utilizzavo molto i loro alpini). per vincere ho preso il controllo anche della marina italiana che bombardava le coste e pattugliava in cerca di convogli... ho messo tutta la mia forza aerea + quella spagnola (8 stuka 8 bombardieri tattici + 8 intercettatori) in interdizione e ho aspettato un po'... al mio TERZO tentativo di attacco (dopo aver subito due brucianti sconfitte) per un soffio ho mandato in rotta le unità nemiche.... in fin dei conti è anche questione di fortuna. il problema è che a differenza tua io non combattevo anche in inghilterra, ma ho conquistato la francia proprio per iutare franco (mezza penisola iberica era già inglese al febbraio marzo del 40).

    Stornoway

    nella mia prima partita non riuscivo a sfondare neppure con una forza 3 volte superiore. io ho fatto così ho lasciato 8 divisioni nei territori confinanti in difesa... aspettando la bomba atomica su quell'isoletta si sono concentrate quasi 34-40 divisioni USA ed inglesi... ho fatto un Attacchino nucleare (o nel 44 o nel 45 l'inghilterra era mia nel 42)liberando l'isola e prendendone il controllo. facile e sbrigativo....

    CIao Feldmaresciallo von Giano.

    PS ho trovato un sitino russo con immagini fantastiche (modellini) oggi posto e ti faccio sapere
     
  3. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.610
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.112
    Ma perchè accanirsi tanto ??? mettete una guarnigione intorno e andate avanti verso nuove e mirabolanti avventure!! Tanto sono unità che non possono niente fino a quando l'america non entra in guerra, moriranno lentamente d'inedia perchè senza rifornimenti, per far fuori gli inglesi a stornoway basta installare il GIUK (naturalmente è un operazione che va fatta durante l'invasione della danimarca) 2 naval bomber e qualche sommergibile bastano e avanzano per bloccare i rifornimenti...
    Piuttosto qualcuno mi spiega come è possibile resistere ad un attacco di 346 divisioni russe contro 60 ?
     
  4. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    346..?l'unica strategia è prendere tempo e costruire una linea foritficata e contando che di solito con 10 di fortino 1 divisione ne blocca 30 con sole 15 divisioni ne blocchi 450 però devi fermarli per un bel po di mesi prima di avere fortini decenti. Una colta che le hai messe al sicuro usa le divisioni panzer liberatesi, intanto ricerchi la bomba atomica e appena ne hai 4-5 tanti saluti alle divisioni sovietiche. Per rallentarle bombarda con i missili tutte le strade riducendole a 0 vedrai che rallentano.
    Ho ricominciato da capo e questa volta cambio strategia, metto "in soffitta" le grandi unità di superfice e mi metto a costruire tonnellate di U-boat, farò uscire dal baltico la Kriegsmarine solo quando avrò almeno 4 portaerei e 2 belle corazzate più una ventina di unità minori.
    Per gibiliterra questa volta prima dello scoppio della guerra mando una corpo alpino nei pressi della rocca e appena iniziano le ostilità prendo di sorpresa la guarnigione nemica mentre i miei uboat faranno sytrage dei trasporti nemici.
     

Condividi questa Pagina