1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Siam -La Rinascita-

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Zio Adolf, 1 Agosto 2009.

  1. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    Il mio cazzo di fratellino..... Scusate...
    Lo dovrei picchiare di botte... Eh va bé.
    Posterò mercoledì la conclusione.
     
  2. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Mi pareva, pensavo che la zio Adolf Cola ti avesse dato alla testa:D:D:D
     
  3. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    EPILOGO


    “Voi non avete diritto a giudicare: s'attenda la giustizia della storia, di cui comunque, alle brutte, s'ha già bella e pronta una riforma.”

    2010.

    Il mondo intero giace sotto il peso opprimente della democrazia, che opprime tutto e tutti con una vile marea di calunnie. Ma fulgido resta l’esempio di un manipolo d’uomini che lontani da quelle seppero regalare all’Italia un regno nuovo…
    Aspetta un momento, questo è l’inizio di Fascisti su Marte! Ricominciamo…

    1964.

    “Il mondo è devastato dall’uso sconsiderato che è stato fatto delle bombe atomiche. Varie regioni del globo sono divenute inabitabili e, specialmente nei territori controllati dalla Thailandia, l’anarchia regna sovrana…”

    BANG!

    Imperatore: “Maledizione! Questo è già l’85° redattore che accoppo perché non scrive quello che voglio! D’ora in poi penserò io a raccontare la storia del Siam!” Detto questo e dopo aver occultato il cadavere il futuro Re della Luna si sedette di fronte alla macchina da scrivere; poi, pensando che ciò avrebbe richiesto molta fatica, ordinò a Somchai di prendere il suo posto. Passarono ore, giorni, settimane, mesi, anni ed infine il racconto fu terminato. Dopo averlo riletto l’imperatore ordinò di stamparlo in massa e di costringere tutta la popolazione a comprarlo. E fu sera e fu mattina. Giorno, mese e anno a scelta. Il tempo passava inesorabilmente, e il Re del Mar del Siam si era reso conto che stava invecchiando, e che presto avrebbe compiuto il lungo viaggio senza ritorno…ma che cosa avete capito, pessimisti! Volevo dire che ormai era pronto per un viaggio sulla luna. Del resto la sua navicella spaziale, in costruzione dal lontano 1936, era stata da poco ultimata. Quindi, in una bella giornata di primavera, radunò i siamesi sotto il balcone di casa sua e iniziò il suo ultimo, toccante discorso: “Siamesi/Thailandesi! Mi trovo qui, in questa pubblica piazza, perché devo farvi un annuncio molto importante: tra qualche ora sarò in viaggio verso la Luna, che diventerà una proprietà del nostro grande impero! Durante la mia assenza, mi promettete che farete i bravi?” La risposta della popolazione fu: “Fidati!”.
    L’imperatore cominciò a gongolare.

    Sempre gongolando si diresse verso la base spaziale di Bangkok, salì sulla navicella e dopo aver dato un breve sguardo al paesaggio e uno decisamente più lungo a sua moglie, chiuse il portello e partì.
    Disgraziatamente non erano state fatte delle prove. L’astronave non ebbe la forza sufficiente per andare nello spazio, ma anzi cominciò una traiettoria a parabola e andò a finire per errore sulla Svizzera, cosa che prima o poi ci faranno pagare.
    L’imperatore uscì confuso e ammaccato dalla carcassa dell’aeronave. Non sapeva che cosa fare: aveva promesso a tutti che sarebbe andato sulla luna, quindi tornare in patria a piedi sarebbe stato disonorevole. Tuttavia sapeva bene con chi prendersela. Attese la notte, apparve in sogno al progettista della navicella e lo uccise. Il mattino seguente vagò senza meta, osservando il tipico paesaggio svizzero: boschi, montagne, torrenti, boschi, montagne, torrenti, boschi, montagne, torrenti…devo continuare? Finalmente giunse a una capanna dove abitava un vecchio. L’imperatore ebbe un sussulto: era Babbo Natale! Dopo averlo incontrato i due festeggiarono l’incontro per tutto il giorno e forse anche di più. L’imperatore decise che avrebbe vissuto con lui fino alla fine dei suoi giorni. Insieme aprirono una ditta di gommoni gonfiabili e fecero soldi a palate.

    Ai giorni nostri a chi va in Svizzera si narra che a volte, vicino a una capanna diroccata, è possibile udire distintamente il rumore dei una persona che gongola. A me piace pensare che l’imperatore aveva finalmente trovato la pace interiore e che aveva raggiunto il suo scopo: arricchirsi alle spalle degli altri!

    Recentemente Babbo Natale durante un’intervista ha riferito quali furono le ultime parole dell’imperatore del sud-est asiatico, re del Mar del Siam e delle Grandi isole e futuro re della Luna: “Ricordati sempre, caro Babbo, che la Thailandia dovrà sempre primeggiare in tutti i campi possibili e inimmaginabili. E così Siam!"

    ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF ZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLFZIOADOLF
     
  4. Asdatore

    Asdatore

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    276
    Ratings:
    +0
    EPICO:ador::ador::ador::ador::ador::ador:
     
  5. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Incredibile:eek::eek::ador::ador:
    Chi sarà il successore dell'imperatore?
     
  6. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    Pensavo di iniziare una partita con uno stato dell'Europa centro-orientale...
     
  7. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Ungheria o Austria!
     
  8. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    Avevo in mente la Cecoslovacchia:humm:
     
  9. Asdatore

    Asdatore

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    276
    Ratings:
    +0
    Estonia!!!!
     
  10. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Zio, sicuro che quella in Svizzera fosse neve, e che fosse davvero la Svizzera? :asd: Ormai ci sarà un'intera sezione della Digos solo per te... :asd:

    Riguardo al prossimo stato: sicuro con la Cecoslovacchia? È vero, puoi espanderti facilmente, ma non c'è gusto a non avere alcun claim territoriale... :humm:
     
  11. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    No, meglio Ungheria, solo perchè avresti a capo l'ammiraglio Horty, un ammiraglio senza flotta...
    Sarebbe un bel personaggio:D
     
  12. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    Avevo in mente la Cecoslovacchia perchè ha buoni gruppi di ricerca ed è al centro dell'Europa (quindi ottima possibilità di espansione: Germania, Russia, Italia, Lichtenstein:D....).
     
  13. Asdatore

    Asdatore

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    276
    Ratings:
    +0
    meglio la cecoslovaccungheria!!!!:D
     
  14. Zio Adolf

    Zio Adolf

    Registrato:
    26 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.037
    Località:
    Treppo Grande, Italy
    Ratings:
    +0
    "10'000 LETTURE!!"


    NB:
    Scusatemi ma dovevo scriverlo.
     

Condividi questa Pagina