1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Semifinale Angola 1976] Huirttps (Angola/Cuba) vs PanzerMeyer (SudAfrica)

Discussione in '2° Torneo NWI di Steel Panthers Main Battle Tank' iniziata da huirttps, 31 Agosto 2015.

  1. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Nel replay di @huirttps la fanteria sudafricana a nord viene messa in rotta dai cannoni da 100 mm dei carri cubani e dai fucili e dalle mitragliatrici leggere della fanteria che li accompagna.
    I superstiti delle squadre ripiegano a est della foresta Suikerdosland (Echo 1).

    A sud sull'altopiano Bushveld, due Entac Rover vengono prese di mira dai blindati angolani che risalgono la riva est del fiume. Da uno dei veicoli parte un ATGM Entac che però manca il bersaglio (12%), dopodiché entrambe vengono investite da raffiche di mitraglie da e colpi di un cannone da 76 mm finché non vengono ridotte in rottami.

    I semoventi Sexton coi loro 88 mm continuano a battere l'incrocio in Delta 2.

    Un bireattore di produzione britannica Buccaneer in missione SEAD, lancia un missile anti-radar AS37 Martel contro un semovente contraereo Shilka mancandolo ma facendo esplodere un carro leggero PT-76 al suo fianco!

    martelbuc1 (1).jpg
    Cacciabombardiere Buccaneer con missili Martel.

    Turno 9 Sudafricano

    Un aereo leggero da ricognizione Atlas Kudu sorvola il campo di battaglia inseguito dai traccianti dei semoventi Shilka, tentando disperatamente di evitare tutto quel piombo il pilota fà quello che può e infine una raffica di quelle maledette quadrinate da 23 mm lo colpisce spezza in due facendolo precipitare al suolo.

    Un carro Semel in manovra sul Grande Karoo viene raggiunto sulla corazza frontale dalla bordata del 100 mm di un T-55 occultato dal fumo a soli 100 metri e il colpo rimbalza! Il Semel gira la torretta e col suo 20 pollici manda un SABOT che penetra il fianco destro del carro cubano che inizia a bruciare, l'equipaggio balza fuori dai portelli e corre via inseguito dalle raffiche delle mitragliatrici di bordo.

    Un secondo T-55 é colpito sulla corazza frontale da un SABOT sparato da poche centinaia di metri dal cannone di un Semel in manovra che precedentemente era stato fatto oggetto delle attenzioni del suo 100 mm. Le munizioni all'interno del carro cubano deflagrano scagliando la torretta a decine di metri dallo scafo.

    Più sfortunato l'equipaggio dell'MBT Semel del comandante del terzo plotone che avanza sferragliando da sud sulla R86, viene colpito da un T-55 fermo a 700 metri (Delta 1). Un buco sulla corazza frontale! Il colosso d'acciaio si ferma, dai portelli si levano alte fiamme, il carro brucia assieme all'equipaggio.

    Il comandante di un altro carro Semel decide di ingaggiare uno scontro con ben due T-55 sulla strada R86 (Echo 1) a 100/200 metri, arriva un colpo da 100 mm troppo impreciso, il tiratore risponde al fuoco col 20 pdr, entrambi i carri cubani sparano a loro volta e uno dei due lo colpisce con uno schianto d'acciaio e anche questo prende a bruciare. I carristi superstiti balzano fuori dai portelli prima che esplodano le munizioni all'interno.

    Sull'altopiano Lowveld un cecchino tiene a bada i fanti motorizzati angolani abbattendone uno e facendo ripiegare il resto della squadra.

    Gli obici comunisti scatenano l'inferno! I 122 mm piovono sull'incrocio nei pressi del ponte nei sobborghi occidentali della città, crollano due case colpite in pieno e un APC Saracen viene sventrato. Colpito duramente anche l'altopiano Lowveld, vittime tra i pionieri. Alcune salve inoltre come fuoco di controbatteria nelle retrovie, un autocarro salta in aria.
     
    Ultima modifica: 27 Ottobre 2015
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.432
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +901
    Bello,ma il tuo avversario,il prode @huirttps ,non dice nulla?
     
  3. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Tempo al tempo :D .. ad avercene..
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.432
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +901
    I soliti manager in carriera................:rolleyes:
     
  5. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Nel replay di @huirttps un T-55 cubano distrugge un Eland sparandogli addosso col 100 mm da breve distanza (Echo 1) mentre a sud est del Lowveld un dannato cecchino comunista uccide l'equipaggio di una Rover con lanciamissili Entac.

    I semoventi Saxon martellano senza tregua le forze cubane nei pressi dell'incrocio in Delta 2, mentre i mortai da 120 mm si occupano degli angolani sul Lowveld.

    Turno 10 Sudafricano

    A nord i fanti tentano senza successo ad assaltare due carri T-55 con i loro lanciagranate anticarro RPG-7, ma i soldati sono troppo confusi e rintronati per riuscire a mirare accuratamente.

    Sul Lowveld un valoroso cecchino stermina a colpi di fucile i componenti di una squadra anticarro cubana.

    Nelle retrovie un cannone binato antiaereo Oerlikon da 35 mm inquadra uno dei due trasporti blindati APC TAB-71 distanti 1350 metri che tentano d'infiltrarsi sopraggiungendo a tutta birra da sud tra gli alberi dell'altopiano Bushveld (Golf 5).

    TAB.png

    Gli obici da 122 mm comunisti continuano a scatenare l'inferno su tutta la linea, un'ennesima Land Rover salta in aria.
     
    Ultima modifica: 31 Ottobre 2015
  6. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Nel replay di @huirttps A nord in Echo 1 continua il furioso scontro ravvicinato tra carri e fanterie avversarie. Un carro T-55 cubano, dopo aver massacrato a cannonate una squadra di pionieri, esce dalla boscaglia e viene centrato sul fianco dal proiettile HEAT sparato da un cannone senza rinculo da 106 mm montato su una Jeep.
    Un altro T-55 lì vicino balza in avanti sferragliando e subito é colpito e distrutto dal 20 pollici di un carro Semel a poche decine di metri.
    I fanti meccanizzati cubani appoggiati dalle mitragliatrici loro APC cingolati BTR-50 continuano ad avanzare decimando i loro colleghi sudafricani in rotta.

    Una puntata di blindati e autocarri cubani dopo aver attraversato un ponte entra in città da sud (Delta 4).
    Gli autocarri vengono accolti a mitragliate e un team ATGM Malutka é sterminato.
    Un semovente contraereo Shilka con due micidiali raffiche della sua quadrinata da 23 mm distrugge un APC ruotato Saracen, un altro Saracen é ridotto a un rottame fumante dalla cannonata del 76 mm un carro leggero PT-76.

    Anche sul Lowveld continuano violentissimi scontri con nutrito fuoco di fucileria e mitraglia che miete altre vittime tra i pionieri e gli esploratori. Gli angolani avanzano impavidi e rabbiosi.

    SAD02.JPG
    Arriva rombando da est una coppia di caccia bombardieri Atlas Mirage F1.

    Il primo si lancia su un carro PT-76 impantanato nel fiume bersagliandolo con la sua coppia di cannoni automatici da 30 mm sfortunatamente senza far danni, poi tutta la contraerea comunista apre il fuoco con i semoventi Shilka e i SAM spalleggiabili.
    Il secondo Mirage F1 é raggiunto da una raffica da 23 mm (3%!) che riesce fortunosamente ad abbatterlo.

    I 25 pdr dei semoventi Sexton continuano a battere l'incrocio in Delta 2, costellato di T-55 distrutti, mentre i mortai da 120 mm e gli obici da 155 mm devastano il Lowveld.

    Turno 11 Sudafricano

    A nord un carro Semel in manovra é colpito sul fianco sinistro da un perforante da 100 mm di un T-55 ed esplode rovinosamente.
    Un'autoblindo Eland manda una bordata col suo 90 mm che schianta la sottile corazza di un APC BTR-50.

    Un esploratore dei commandos col suo fucile di precisione riesce ad abbattere tutti i serventi di un cannone senza rinculo B11 da 107 mm. Arriva un carro Semel che col suo cannone distrugge l'autocarro che trasportava l'arma e polverizza anche alcuni carristi cubani scampati al rogo del loro T-55.

    Nella città il mitragliere a bordo di un'APC Saracen riesce a distruggere un autocarro cubano con due precise raffiche della sua MG4 da 7.62 mm.

    Sul Lowveld un cecchino cambiando posizione viene sorpreso da una squadra di fanti angolani in agguato tra alcuni alberi che aprono il fuoco coi loro Kalashnikov crivellandolo di piombo.

    I 122 mm dei comunisti colpiscono sulla R86 a sud dell'incrocio in Delta 2, ai piedi del Grande Karoo, le case e il ponte nei sobborghi occidentali della città (Charlie 3) e le rive del fiume a est del Lowveld, alcuni fanti rimangono uccisi.
     
    Ultima modifica: 4 Novembre 2015
  7. Iscandar

    Iscandar

    Registrato:
    23 Novembre 2012
    Messaggi:
    899
    Località:
    Palermo
    Ratings:
    +192
    508 mm!?!?!?!?!?! e che è? la Yamato? :ROFLMAO::lol:
     
  8. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    ehm.. volevo dire 20 libbre.. :cautious:
     
  9. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Nel replay di @huirttps i fanti cubani riescono a infiltrarsi tra la boscaglia a nord (Echo 1), la carca cava di una granata controcarro lanciata da un RPG-7 nascosto chissà dove fa saltare in aria una poco protetta autoblindo Eland 90.

    Due carri T-55 riescono senza farsi vedere a portarsi a distanza ravvicinata (100 metri) da altrettanti MBT Semel.
    Dai cannoni da 100 mm parte una bordata che distrugge entrambi i carri sudafricani che ora giacciono in fiamme.

    Nella città a sud si accende altrettanto furioso lo scontro tra altri blindati cubani e i fanti motorizzati sudafricani appostati sui tetti delle case.

    Un carro leggero PT-76 colpisce e distrugge un'ennesimo APC Saracen, mentre un semovente Shilka con una raffica della quadrinata da 23 mm sventra un veicolo leggero esplorante Ferret Mk.I (Charlie/Delta 3).

    Sul Lowveld conteso i fanti angolani proseguono lenti ma inesorabili la loro avanzata verso la riva del fiume, vomitando piombo dalle loro armi automatiche. Gli scout in netta minoranza tentano di arginarli ma vengono costretti a tenere basse le loro teste.

    L'artiglieria sudafricana prosegue il suo lavoro martellando tutta la linea cubano/angolese.

    Turno 12 Sudafricano

    A nord tra gli alberi un carro Semel manda una cannonata che fa saltare in pezzi un autocarro cubano.

    I fanti cercano il nemico nella selva venendo accolti da scariche di fucili e mitraglie che ne decimano i ranghi.
    L'intervento delle mitragliatrici di due APC Saracen salva la situazione uccidendo alcuni cubani e costriggendo i compagni a ripiegare.

    In città un fante riesce a mandare a segno un colpo del suo lanciagranate RPG-7 distruggendo un APC ruotato TAB-71 in transito sulla strada sottostante, ma poi la sua squadra e fatta bersaglio delle quadrinate da 23 mm di due semoventi Shilka e dalla mitragliatrice di un cingolato MT-LBu da osservazione per l'artiglieria. I colpi investono la casa dove si erano appostati e un uomo stramazza a terra morto mentre gli altri fuggono via da quell'inferno.

    Alle pendici del Lowveld uno scout col suo fucile abbatte un sergente angolano e manda in fuga la squadra nemica.

    I 122 mm comunisti si abbattono sull'incrocio in Delta 2, sui sobborghi occidentali (Charlie 3) dove un Saracen é immobilizzato, e sulle rive a est del Lowveld dove salta in aria un'ennesima Eland.. :wall:




     
  10. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Replay di @huirttps. A nord in Echo 1 continua l'avanzata della fanteria e dei carri cubani, nascosti dal fumo e dalla boscaglia.

    Una Jeep RCL viene squassata da raffiche di mitraglia e l'equipaggio viene ucciso, mentre due APC Saracen bruciano dopo esser stati raggiunti da altrettante granate anticarro RPG-7.

    In città (Delta 3) pesanti perdite tra la fanteria sotto il violento fuoco dei carri leggeri PT-76, una Land Rover con ATGM Entac é distrutta da distanza ravvicinata dalle raffiche da 23 mm della quadrinata di un semovente Shilka.

    a23.jpg
    ZSU-23-4 Shilka delle Forze Armate Rivoluzionarie Cubane.

    Sul Lowveld un cecchino cubano é fatto a pezzi dalla cannonata da 90 mm di un'autoblindo Eland e a sud est del fiume un APC
    TAB-71 salta in aria dopo esser stato colpito da un ATGM Entac.

    Gli 88 mm dei semoventi Sexton battono Echo 1, mentre i mortai da 120 mm si occupano degli angolani sul Lowveld.

    Turno 13 Sudafricano

    A nord una squadra di fanti meccanizzati cubani viene costretta a ripiegare al riparo degli alberi dopo aver perso alcuni uomini uccisi dal fuoco devastante dei carri Semel e delle mitragliatrici.

    Un fuciliere dalla finestra di una casa lancia una granata anticarro col suo RPG-7 che và a colpire un cingolato MT-LBu da osservazione per l'artiglieria, dal veicolo poco corazzato si sprigiona un rapido incendio che arde l'intero equipaggio.
    Poi i fucili vengono rivolti contro un team Malutka e due cubani cadono crivellati.

    Sull'altopiano Bushveld (Golf 5) i carri leggeri PT-76 e un blindato TAB-71 angolani, e più giù un semovente Shilka e un cingolato anfibio PTS-M cubani, avanzano veloci sferragliando verso nord. I cannoni antiaerei binati da 35 mm aprono il fuoco contro una coppia di PT-76, ma i proiettili rimbalzano sulle loro corazze.

    PT76.jpg
    PT-76 delle Forze Armate per la Liberazione dell'Angola.
    I 122 mm comunisti colpiscono duro i sobborghi occidentali della città (Charlie 3), obiettivo dei blindati cubani, e su Echo 1, mentre i mortai da 82 mm martellano l'incrocio in Delta 2.
     
  11. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Nel mio turno succede poco.

    A nord é un delirio, tra rottami e fumo non si vede oltre i 50mt. Molti occhi scrutano la boscaglia in cerca di nemici. Un T-55, pensando di poter rischiare, emerge dal suo nascondiglio per ingaggiare un Semel. Il problema é che i Semel sono tre , supportati a distanza da una jeep ATGM. Fortunatamente quei carri, oltre ad essere in movimento, hanno subito un bombardamento da 122 e la mira non é delle migliori.

    Pertanto, ringraziando la sorte, il capocarro cubano ordina il dietrofront. Purtroppo il pilota gira il carro invece di andare in retromarcia e quindi parte una seconda serie di bordate che fanno esplodere il tank comunista.

    Nella cittá i fucilieri sudafricani sono asserragliati in ogni casa e spuntano a 50mt dai miei blindati. Un PT-76 si avvicina incautamente ad un edificio e viene fatto esplodere da un preciso RPG.

    Nella zona meridionale le forze angolane procedono spedite verso le retrovie nemiche, dove un AAG da 35mm tiene impegnate le mie unitá. Alcuni colpi da 76mm causano alcuni caduti al nemico. Un team anticarro si avvicina furtivo ad una Eland immobilizzata e la distrugge con un RPG.

    Nel fine turno arrivano colpi di mortaio pesante sulle truppe angolane, mentre le cluster lanciate dai 155 cercano i meccanizzati cubani a nord.
    Arriva infine un Mirage F1 a cannoneggiare un PT-76 senza risultato, riuscendo anche a schivare le numerose raffiche da 23 e 14.5 della difesa AA comunista.
     
  12. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.073
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Avete tutti e due artiglieria solo off map ? I mortai pesanti sono on map?
    Si è vista contro batteria?
     
  13. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.432
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +901
    I tuoi sono on-map di sicuro :D
     
  14. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.073
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Nego tutto

    Volevo solo sapere se sono stato l' unico matto o c'è ne sono stati altri. ..

    Poi parli te sobo tutti bravi a sparare pigne da 122m sa mille km di distanza contro persone disarmate e scuolabus
     
  15. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.432
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +901

    Ooops,una pigna da 122 sulla tua auto? :lol:
    C_71_article_1459465_image_list_image_list_item_0_image.jpg
     
  16. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.073
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Ho la casco ...
     
  17. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    Turno 14 Sudafricano

    A nord i fucilieri sterminano i superstiti di una squadra di fanti meccanizzati cubani, un'altra squadra di comunisti viene decimata e messa in fuga dal fuoco dei cannoni dei carri Semel. Un APC cingolato BTR-50PK nella boscaglia viene sventrato da una cannonata sparata a bruciapelo da un carro sudafricano.

    Nellacittà infuria la battaglia tra la fanteria sudafricana e i blindati cubani.

    Gli scout dei Commandos arroccati in una casa, con una granata a carica cava Energa fanno saltare in aria un semovente contraereo Shilka in transito su una strada giù in basso, poi ne lanciano un'altra che fà incendiare anche un secondo Shilka.

    burningshilkaid.jpg
    Le pigne da 122 mm piovono a nord su Echo 1, sull'incrocio in Echo 2, sui sobborghi occidentali della città dove il ponte di legno é colpito e ridotto a segatura, e infine nelle retrovie in Foxtrot 4.
     
  18. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Finalmente, dopo mesi di problemi tecnici, riusciamo a riprendere la partita!
    La determinazione é tutto.

    Una Shilka, per catturare un VH, si avvicina incautamente ad un edificio in cui sono asserragliati dei fanti sudafricani. Un RPG e la Shilka va in fiamme..

    Poche centinaia di metri piú avanti, i ragazzi della antitank hanno sistemato una postazione con Malyutka.. Un Semel nemico entra nel reticolo di tiro : tra le imprecazioni, entrambi i missili vanno fuori bersaglio
    [​IMG]

    Un PT-76 fa fuori una sezione di esploratori, mentre una Shilka fa esplodere un APC Saracen. Nelle retrovie nemiche un plotone di blindati angolani causa alcuni caduti ad un AAG da 35mm.

    A nord, tra i rottami ed il fumo, i miei fucilieri eliminano una squadra fucilieri sudafricani
     
  19. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    A nord, un MBT Semel distrugge un carro anfibio PT-76 a 1100 metri tra le case in Delta 3. Da dietro il rottame in fiamme parte un ATGM Malutka che manca il carro, il team viene inquadrato e il puntatore del carro spara col 20 Pdr alcuni colpi esplosivi contro quella minaccia appostata sul terrazzo di una casa, ma i due cubani sopravvivono.

    Più a est, tra gli alberi avanza un secondo carro Semel che improvvisamente viene raggiunto sulla corazza da un razzo RPG-7 sparato a bruciapelo, fortunatamente senza danni! La torretta gira, il capocarro ha individuato i fanti cubani, due squadre appoggiate da un APC cingolato BTR-50. Tre colpi HE dilaniano altrettanti corpi costringendo i superstiti a ripiegare tra la vegetazione.

    Un terzo carro Semel in manovra viene colpito e distrutto da una bordata da 100 mm di uno di due carri T-55 in agguato da 50 metri tra il fumo e i rottami!

    Un soldato tenta un'imboscata a un APC cingolato BTR-50 ma la granata anticarro dell'RPG-7 sparata troppo alta, manca il bersaglio.

    Nei pressi dell'altopiano Lowveld, una squadra di fanti motorizzati angolani viene messa in rotta a colpi di fucile.

    Un semovente Shilka avanzante in Golf 5 viene raggiunto da una raffica da 35 mm di un cannone binato AA e prende fuoco.

    I 122 mm dell'artiglieria comunista iniziano a piovere sul ponte in Bravo 2, a un certo punto un proiettile centra il fianco di un carro Semel in transito sul ponte, spezzando il cingolo e immobilizzandolo. Un altro colpo centra in pieno il ponte di legno, che crolla in pezzi nel fiume assieme al carro!

    Altri 122 mm piovono sulla periferia ovest della città (Charlie 3), e nelle retrovie salve di controbatteria, da 122 mm e anche i mortai da 82 mm, si lamentano danni ai veicoli.
     
  20. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    entac.png
    Nel replay di @huirttps un carro anfibio PT-76 salta in aria centrato in pieno da un ATGM ENTAC, più a ovest infuriano i furiosi combattimenti tra blindati e fanteria all'interno della città, e un altro PT-76 e un semovente AA Shilka giacciono in fiamme dopo essere stati colpiti da tiri ravvicinati di granate RPG dalle case.

    Scontri confusi, ravvicinati tra fanterie avversarie, cadono parecchi sudafricani tra raffiche e bestemmie, tra il fumo, i crateri e i rottami. Sia a nord in Echo 1 che a est del Lowveld dove gli inarrestabili fanti motorizzati angolani sono riusciti a sfondare, mentre i carristi sui TAB-71 APC ruotati e gli sferraglianti PT-76 dilagano da sud est del fiume Vaal, corrono a tutta birra su per l'altopiano Bushveld, per niente intimoriti dai rottami fumanti, fusi coi resti dei loro compagni.

    A est un cannone binato da 35 mm è raggiunto dalle cannonate e dalle mitragliate dei blindati angolani e infine salta in aria con tutti i serventi.

    Infine gli 88 mm dei semoventi Sexton bombardano la parte sud della città, mentre i mortai da 120 mm spazzano il maledetto Lowveld.


    Turno 16 Sudafricano

    A nord la cannonata di un carro Semel colpisce il cingolo di un APC BTR-50 che termina di colpo la sua corsa verso le retrovie.
    Avvistata molta fanteria cubana e relativi trasporti cingolati che stanno tentando una manovra aggirante approfittando della fitta vegetazione.

    Più a est un cannone AA binato da 35 mm con alcune raffiche distrugge un trasporto anfibio cingolato PTS-M fermo sulla pianura a 1400 metri (Foxtrot 4).

    Nelle retrovie un MBT Semel, che ha attraversato il ponte prima che crollasse in pezzi nel fiume Vaal portandosi giù l'altro carro, compare rombando di fronte agli artiglieri cubani, ai loro mortai da 82 mm e al loro veicolo parcheggiato.
    Il Semel si ferma di colpo con stridore di cingoli, la torretta gira e partono due colpi HE in rapida successione che li fanno a pezzi assieme alle armi, il capocarro alla mitraglia ghignando manda raffiche sul camion il cui terrorizzato conducente é già lontano.

    A sud del Lowveld un team Malutka cubano si arrende ad alcuni carristi appiedati, dopo essere stato fatto bersaglio del cannone da 90 mm di un'autoblindo Eland.

    I 122 mm comunisti piovono in prossimità del ponte distrutto in Bravo 2 e proseguono il lavoro di demolizione dei sobborghi in Charlie 3, oltre un paio di salve di controbatteria nelle retrovie, tra autocarri in fiamme e alberi sradicati e ridotti in segatura.
    Sulla pianura del Limpopo il proiettile di un mortaio da 82 mm fa saltare in aria una Jeep con ATGM Entac.
     
    Ultima modifica: 12 Febbraio 2016

Condividi questa Pagina