1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Scenari-nazioni

Discussione in '1° Torneo NWI di Steel Panthers Main Battle Tank' iniziata da Driant, 22 Maggio 2008.

  1. Driant

    Driant

    Registrato:
    19 Ottobre 2006
    Messaggi:
    893
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +1
    Fate le vostre proposte su mappe, nazioni e anno dei combattimenti.
    Gli organizzatori (io e' MC Germ faremo la summa dei vostri pareri;)
     
  2. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    al fine di far divertire tutti, giocatori e organizzatori, proporrei:
    a) anni 60 usa urss in germania ad acquisto classico su punteggio dato.
    b) anni 80 argentina gb falklanda scenario attrezzato dai Masters, quindi, parà, marines , Harriers, appoggio navale, elisbarco ec.
    c) per l'attuale direi: o il liberare un ostaggio, o presidiare un' ambasciata o distruggere un impianto industriale, anche questo a scenario preparato.


    bye
     
  3. Mcgerm

    Mcgerm

    Registrato:
    14 Gennaio 2006
    Messaggi:
    1.490
    Località:
    milano
    Ratings:
    +0
    lo scenario A potrebbe anche essere fattibile, mentre B e C seppur interessanti non sono adatti al torneo. Dato che non si farà andata e ritorno, vogliamo fare un torneo breve, tutti gli scontri dovranno essere dei meeting engagement, quindi fare assalti o cose del genere non equilibra gli scontri.
    Injteressante l'ipotesi fatta da alcuni di un iran-iraq per gli anni ottanta, devo dire che inizialmente non mi piaceva perchè volevo un minimo di discrezionalità nella scelta delle nazioni, però potrebbe essere comunque un'ipotesi interessante.

    miei proposte:

    mappa 100X130
    anni 60, anni 80 e 2008
    punti scalabili a seconda dell'anno 12000 ('60), 15000 ('80), 18000 (2008)
    libera scelta delle nazioni (preferibilmente)
    saluti
    mcgerm
     
  4. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    12mila negli anni 60 mi sembrano tantissimi:confused:
     
  5. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.618
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.114
    meglio :D:D

    18mila per il 2008 invece sembrano pochini, sto giocando con Edox (20000) e siamo al turno 8 che già non ci sono più tank ne elicotteri :(
     
  6. Caronte

    Caronte

    Registrato:
    16 Febbraio 2006
    Messaggi:
    2.733
    Località:
    in mezzo alla nebbia più fitta
    Ratings:
    +29
    per il moderno direi Francia/UK vs Germania o Australia vs Giappone.
     
  7. Mcgerm

    Mcgerm

    Registrato:
    14 Gennaio 2006
    Messaggi:
    1.490
    Località:
    milano
    Ratings:
    +0
    quella sui punti la si può disuctere, però ho pensato che almeno così simuliamo, anche, il passaggio da un esercito di massa ad un esercito professionistico, quindi meglio essere tanti nel 60 e pochi nel 2008.

    sulle nazioni inzialmente avevamo detto solo europee, poi ditemi voi, semplicemente escluderei: usa, urss/russia, cina e forse qualcun'altro con oob mastodontici?

    che dite?
     
  8. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Parlando da esterno l'OOB della Cina non è granché, io non la escluderei
     
  9. sam

    sam

    Registrato:
    13 Maggio 2008
    Messaggi:
    64
    Località:
    catania
    Ratings:
    +0
    Le mappe? Se saranno (come penso) predefinite, propongo che almeno una sia ad ambientazione urbana. Ciao.
     
  10. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    In MBT l'ambientazione urbana significa che la partita la vince chi ha l'artiglieria migliore o fa meglio controbatteria. Ai cluster non si scappa neanche tra gli edifici...

    E oltretutto si trasforma in una battaglia di logoramento stile WW1 dove tutte le bellezze e le finezze di MBT non contano niente...

    Per chi vuole approfittare del torneo per imparare MBT sconsiglio fortemente gli scenari urbani.
     
  11. sam

    sam

    Registrato:
    13 Maggio 2008
    Messaggi:
    64
    Località:
    catania
    Ratings:
    +0
    Forse, anzi sicuramente hai ragione...però che peccato quegli scontri per le strade...:piango:
     
  12. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
    Per il livello di punti basterebbe fare una "simulazione". Posta la dimensione media della possibile forza a disposizione di ogni giocatore adatta alla dimensione della mappa (ad esempio 20 carri, 3 compagnie di fanti con APC, 2 batterie di artiglieria o mortai, qualche accessorio), basta fare una prova "battle" per vedere quanto costano ed arrotondare.
    Ad esempio per Iran-Iraq (1981) una forza del genere costa intorno ai 7000 punti, per cui con 10.000 punti ce ne sarebbe d'avanzo.

    PS: si presuppone di mettere un vincolo alla ripartizione delle forze come nel torneo spww2?
     
  13. edox

    edox

    Registrato:
    25 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.280
    Località:
    monza
    Ratings:
    +0
    Per me in MBT il vincolo sarebbe superfluo, dato che la fanteria ormai può distruggere facilmente i carri. Forse si potrebbe applicare solamente all'artiglieria che è veramente potente.

    Per i punti credo che piu sono meglio è, dato che si ha la possibilità di provare tutte le armi. Poi io e gy siamo arrivati all'ottavo turno e io ho già quasi finito tutto...:piango:
    Nel frattempo Gy mi sta addestrando a suon di cluster:cautious:
     
  14. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    basta scegliere mappe con paesi e cittadine verso il centro mappa e vedrai quanti scontri per le strade... Se poi ci sono i VH dentro... io e qwerty abbiamo ridotto una città ad un cumulo di macerie fumanti :p.
     
  15. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    ho un altra proposta per gli anni 60
    1962,la crisi di cuba si risolve con le mani,ww3

    si potrebbe fare il classico usa vs urss o tra potenze europee tipo italia vs ungheria o jugoslavia oppure uk vs germania est

    ricapitolando:
    per gli anni 60 sono state proposti scenari in vietnam e la guerra dei 6 giorni

    anni 80= iran vs iraq(storico)?

    2008= potenza europea vs potenza europea?
    la cina è al livello delle nazioni europee:humm:
    cina vs india?
     
  16. TrueKnight

    TrueKnight

    Registrato:
    7 Agosto 2006
    Messaggi:
    1.092
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +99
    Se posso dire la mia, io sposerei in pieno quanto proposto da Basileus...a me interessa principalmente non dover muovere un triliardo di unità, non tanto avere a disposizione tutti i ritrovati della tecnologia bellica in unico scenario...anzi, ritengo più stimolante dover scegliere se puntare su carri più potenti, piuttosto che carri leggeri ed elicotteri...
    Secondo me, ci si dovrebbe basare su un livello "teorico" di unità che un giocatore dovrebbe avere in campo, esattamente come detto da Basileus, e da lì calcolare il numero di punti per questo o quello scenario...limitante, certo, ma più gestibile.

    Riguardo al limite di punti per reparti, non saprei proprio, lascio la cosa in mano a chi se ne intende di più.
    La scelta libera delle nazioni mi lascia perplesso...da un lato mi piace l'idea di poter scegliere liberamente, e la vedo più "equilibrata" dal punto di vista competitivo...dall'altro non credo che troverei affatto stimolante uno scenario Svezia vs Australia, per esempio; io direi che preferisco leggermente scenari con un minimo di verosimiglianza, ma non mi strapperò i capelli se la maggioranza è più propensa per la scelta libera.

    Per gli scenario moderno vorrei aggiungere un paio di idee a quelle, tutte molto interessanti (ottime quelle di enrico...peccato si prestino poco ad un torneo e sopratutto al vetusto engine di Steel Panthers), già presentate:
    cosa ne pensate di Russia vs Ucraina oppure di India vs Cina ??
     
  17. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    la penso allo stesso modo,mi piace che ci sia almeno un minimo di storicità e odio avere centinaia di unità da spostare,diventa uno stress giocare...

    da quel poco che ricordo la cina è superiore militarmente all'india:humm:
    mentre la russia è troppo superiore all'ucraina
     
  18. sam

    sam

    Registrato:
    13 Maggio 2008
    Messaggi:
    64
    Località:
    catania
    Ratings:
    +0
    per favore, non esageriamo coi punti altrimenti il deploy e i primi turni sono drammatici. :piango:
     
  19. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.148
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +530
    Io sono d'accordo sui punti, anche se metterei tranquillamente un 20'000 nel 2008.
    Per USA, URSS/RUSSIA e CINA, io li includerei, invece, ma solamente se si incontrano tra di loro. Sono scenari divertenti, con un sacco di armamenti che altrimenti non vedremmo mai.
    Si può però anche fare degli schieramenti misti, tipo URSS vs USA/BRD oppure UK/BRD, oppure FRA/CAN/BRD/USA, insomma, per ricreare quello che sarebbe successo in caso di guerra in Europa tra NATO e Patto di Varsavia.

    In ogni caso concordo sul meeting engagement, altrimenti non ha senso. La difesa è parecchio avvantaggiata altrimenti.
    E quindi, a questo punto, si potrebbe anche lasciare libera scelta delle nazioni. Che ognuno scelga come crede. Tanto non credo che a nessuno interessi prendere la Bolivia se l'altro sceglie gli USA. o_O
     
  20. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    lasciare a scelta libero potrebbe portare a partite irrealistiche tipo svezia-australia e alcuni(me compreso:D ) vogliono un minimo di realismo

    ma poi fare degli scenari uguali per tutti come nazioni e tipo di mappa (non la stessa,solo stesso tipo) darebbe degli interessanti spunti di conversazione come è avvenuto per il torneo di spww2,del tipo "io ho preso i tigerII perchè rullano" e "io ho preso gli stug perchè sono fighi e con quello che costano ne prendo 20" o "io ho preso gli 88mm perchè celanno lungo" ecc ecc:D
     

Condividi questa Pagina