1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Operato USA Considerazioni

Discussione in 'Warfare Moderno' iniziata da PanzerMeyer, 11 Maggio 2006.

  1. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    ..e adesso si fanno i fighi.. facile fare la guerra lampo in Irak, dove le persone che si arrendevano veniveno accolte a raffiche.. napalm, proiettili perforanti all'uranio impoverito.. chiedete alla popolazione Serba cosa ne pensa.. senza parlare di quella Kosovara e.. troppo facile.. e nessuno paga.. del Pentagono, inendo.. bestie in strategia, ma ottimi tiratori franchi, perchè è quello che sono..
     
  2. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    per non parlare di Norimberga, di Hiroshima.. e poi mi vengono a dire che l'11/9 è stato il più grave attentato terroristico della storia.. Bomber Harris ha adottato una strategia che non ha piegato nessuno.. ha causato innumerevoli vittime(decine di migliaia).. ognuno si prenda le sue responsabilità.. gli angloamericani hanno inventato l'attacco terroristico per distruggere popolazioni civili molto prima degli aerei schianto..e non erano attentati? meno male che gli yankees non hanno strateghi aerei..
     
  3. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    scusatemi lo sfogo di ieri, ero sbronzo e incazzato..:wall: :stress: :dead:
     
  4. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    beh, comunque interessante nonostante il tasso alcoolico!!! Dovremmo aprire un thread sul concetto di guerra non convenzionale e/o asimmetrica!
     
  5. BadBlackBear

    BadBlackBear

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    759
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +2
    bhè, concordo sull'idea di abba e sulle argomentazioni portate da panzer..

    ah, panzer, complimenti per quelle dita che se ne andavano giuste giuste sui tasti giusti.. quando sono io a mettermi alla tastiera con un tasso alcolico abbastanza alto, uccido l'italiano in maniera molto fantasiosa
     
  6. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    ma lascia stare.. sai quante volte l'ho scritto? tra il pc che mi si disconnetteva e la sbornia.. è stata dura formulare il concetto!
     
  7. BadBlackBear

    BadBlackBear

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    759
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +2
    della serie: come svegliare i vicini a bestemmie
     
  8. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.536
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.080
    Oh beh, in fondo in Jugoslavia gli americani le hanno pure prese, ci hanno perso un invisibile e inabbattibile F-117 in quei cieli, e i loro armamenti sono sempre meno competitivi, l'M1A2 ormai è obsoleto, basta vedere quegli 11 che hanno perso in Iraq e le griglie che hanno montato in fretta e furia sopra le grate dei motori... Ma dico io... è 20 anni che evolvono quel carro e ancora non avevano capito che per dei miliziani armati di molotov quello è il punto migliore per metterli fuori uso ?
     
  9. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    sono armamenti da guerra convenzionale, sicuramente non adatti a zone infestate da guerriglia. Quante cose si possono fare con un RPG.... :cautious:
     
  10. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.536
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.080
    eh già, c'è un film carino in cui proprio viene mostrato: Belva di Guerra

    Tu, RPG, Boom, Carrarmato!
     
  11. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    cavolo sto' film mi manca!! di che si tratta?? :confused:
     
  12. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.536
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.080
    Afghanistan, un carro armato Russo, un T-72 che ogni tanto diventa un T-80 cerca di rientrare alla base dopo una violenta repressione in un villaggio, ma un membro dell'equipaggio viene ai ferri corti col capocarro per via dell'eccessiva violenza perpetrata sull'inerme popolazione e "viene ammutinato", salvato da un gruppo di afgani in cerca di vendetta si unisce a loro con l'intento di uccidere il capocarro.

    Un bel film, neanche troppo "all'americana", molte scene sbav :D come quando smontano un RPG, o come quando una cartuccia da 125mm fa cilecca, maciullamenti sotto i cingoli, scene di battaglia tatticissime anche se durano poco...

    Giano, non t'arrabbiare, ma siamo finiti OT... Ci sposti in una nuova discussione ?
     
  13. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    e gliel'hanno tirato giù con poco..
     
  14. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    macchè T72.. è un fottuto TIRAN67, un T62 o un T55 che gli israeliani han ciulato (ne hanno abbandonati un casino) agli egiziani o ai siriani nel '67, appunto.. infatti il film è girato in Israele ed è una porcata anti-sovietica..
     
  15. Giano

    Giano

    Registrato:
    7 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.727
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +0
    in effetti:mad: :mad: :mad: .... se mi dite un titolo valido vi sposto.... anche perchè si parte con panzer che fa considerazioni sull'operato USA nei balcani e si è arriva a parlare di film in una discussione che doveva trattare dei comandanti aerei usa.... vabbè fatemi sapere basta anche solo un'idea...

    ciao giano
     
  16. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    Grazie Gy e Panzer, vedrò di colmare la lacuna!!

    p.s. Andiamo Giano non mi dire che nella tua infinita saggezza non sai cosa fare di questa discussione....... :D
     
  17. antreal

    antreal

    Registrato:
    26 Aprile 2006
    Messaggi:
    13
    Ratings:
    +0

    beh, fermo restando che non si può dire che nella storia gli americani siano stati degli agnellini, c'è una sottile ma, secondo me, decisiva differenza: su hiroshima, e tutte le cose che hai detto tu, non ci è caduto un kamikaze attaccato ad una bomba atomica. Tu mi dirai "che significa?", beh significa che una cosa è uccidere....in qualsiasi modo anche nel modo più atroce e ignobile, un'altra cosa è la perversione massima assoluta di "uccidersi per uccidere". Riflettici e vedi che ho ragione, non è solo un lezzo grammaticale....Bye
     
  18. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    Mi dispiace non sono d'accordo. Credo che la perversione massima sia fare consciamente esperimenti scientifici di massa, come gli esempi che ha citato Panzer, sulla pelle di migliaia inermi civili. Perchè di esperimenti scientifici si tratta perchè le, nazioni, che siano germania, giappo o altro, erano già militarmente in ginocchio.
    Ed anche sui propri soldati: uranio impoverito ti dice nulla??
     
  19. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    Cacchio Giano ha colpito ancora e stavolta silenziosamente!! :cautious: :cautious: :cautious:
     
  20. antreal

    antreal

    Registrato:
    26 Aprile 2006
    Messaggi:
    13
    Ratings:
    +0

    beh in effetti alla fin fine si tratta di considerazioni puramente personali. Io cercavo di dividere le cose in due grosse categorie, e cercavo di dire quale delle due secondo me è la più perversa in senso assoluto.
    Categoria 1) chi uccide. In questa categoria rientrano tutti gli esempi citati, anche quelli degli esperimenti con la bomba atomica o con l'uranio impoverito. Si tratta di "uccidere"...
    Categoria 2) chi si uccide per uccidere. In questa categoria rientrano i "kamikaze" in genere.

    Fermo restando che la mia non è una giustificazioni agli americani, anzi....secondo me (ribadisco) la seconda categoria è la più perversa in senso assoluto perché si presuppone sul fatto che: "odio a tal punto da rinunciare alla mia vita pur di toglierla agli altri".......
     

Condividi questa Pagina