1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Kriegsspiel sul 1904: chiamata alle armi

Discussione in 'C'era una volta l'Intelligenza Artificiale' iniziata da generalkleber, 11 Gennaio 2018.

  1. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Da qualche tempo si è discusso sulla possibilità di realizzare un kriegsspiel con vari giocatori e un master che simuli una campagna. Alla fine, per ora (in attesa che partano, speriamo, altri progetti, siamo arrivati a questa proposta: la guerra Russo-Giapponese del 1904-5 in Corea.
    Lo scopo è simulare le questioni e le scelte strategiche e, in parte, logistiche, prescindendo totalmente dal livello tattico. Prescideremo quasi completamente anche dalla componente navale.
    In linea di principio ogni giocatore assume un comando e, nel periodo di tempo considerato, invia ordini e riceve rapporti. Possiamo immaginare uno o forse anche due procedimenti ordini/rapporti in un giorno/gioco ma vi saranno anche momenti di pausa per cui avremo (credo) anche un procedimento ordini/rapporti per settimana e forse mesi/gioco. Dipenderà, in realtà, da ciò che accadrà sulla mappa. I giocatori mandano gli ordini al master, che vede quello che accade approfittando della sua onniscenza, e questi poi invia rapporti ai giocatori. In alcune condizioni, se nel gioco sono fisicamente nello stesso posto o hanno un telegrafo non interrotto, i vari comandanti potranno anche scriversi tra loro (e in cc a me): si confida sulla correttezza di tutti. Altrimenti le lettere vanno per corriere e quindi prima a me che poi le smisto.
    Abbiamo una mappa ad esagoni dell'area (1 cm = 20 km) e ho libri in formato digitale per chi desidera approfondire.
    Idealmente occorrerebbe un comandante supremo e poi un comandante per armata: consideriamo che solo i Giapponesi avevano 4 e poi 5 armate mentre i Russi avevano 2 comandanti supremi (se escludiamo lo Zar!)
    Il regolamento è abbastanza semplificato per permettere a tutti di giocare indipendentemtne dalle conoscenze storiche. L'impegno è da immaginare in una email al giorno. un impegno che si traduce principalmente nello scrivere dettagliatamente.
    Bene: sono aperti gli arruolamenti per ufficiali comandanti.
     
  2. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
    Nessuna risposta?

    dal momento che in questo caso più si è meglio è, in sostegno dell'interessante e lodevole sforzo organizzativo, fornisco la mia disponibilità (ma non come comandante in capo, sarebbe un impegno troppo gravoso).
     
  3. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Per ora siamo in 5. In ordine alfabetico: Amadeus, Basileus Romaion, Biondo, Daniel Morrison, Sir Matthew
    Ho un amico, non presente sul forum, che potrebbe giocare e saremmo 6. Come numero mi pare il minimo accettabile. Per ora direi due russi e tre giap. Uno dei volontari ha bisogno di un po' di tempo per motivi personali e aspetterei ancora qualche giorno.
     
  4. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.368
    Ratings:
    +162
  5. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.598
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    presente anch'io!
     
  6. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
    Allora incrociamo le dita ed attendiamo istruzioni...
     
  7. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Vale soprattutto per il giapponese: OdB storici o preferite farli voi? In realtà gran parte dell'OdB russo dipende dai tempi e quindi c'è poca scelta, però anche loro potrebbero aggiustare qualcosa.

    Direi che Amadeus, che conosce la mappa (me l'ha data lui!) fa senz'altro il russo (diamo ai giapponesi un pizzico di incertezza sull'esistenza di altri percorsi: dovranno darsi da fare con l'esplorazione: ma anche loro avranno un beneficio di intelligence). Altre preferenze?
     
  8. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.368
    Ratings:
    +162
    OdB preferirei storici
     
  9. cerbero

    cerbero

    Registrato:
    24 Agosto 2011
    Messaggi:
    637
    Località:
    Udine
    Ratings:
    +73
    Farete un aar?
     
  10. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.598
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    non dovrebbe essere esattamente il contrario? i russi non avevano praticamente mappato né manciuria né corea, credendo che operazioni militari in quelle zone fossero possibili, mentre l'intelligence giapponese era ferratissima sulla zona. non so.
    comunque pure io preferisco OdB storici.

    direi proprio di sì, però non credo che verrà fatto in tempo reale (il nemico non saprà mai dove stanno le mie divisioni! ;))
     
  11. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Non ci avevo pensato, grazie. Vado a controllare sul materiale che ho.
    Per gli OdB allora storici.
     
  12. Amadeus

    Amadeus

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    1.460
    Ratings:
    +551
    I russi avevano mappato in maniera abbastanza accurata le future zone di operazioni belliche all'inizio del secolo. Ci furono difficoltà nel distribuire mappe aggiornate a tutti i livelli di comando in quantità sufficienti, ma visto che, credo, tutti i giocatori intepreteranno comandanti a livello di armata/corpo il problema è un non problema.

    Più in generale, penso non sia realistico pensare che ci possano essere (per entrambe le parti) grosse lacune a livello di conoscenza del territorio. Forse si potrà avere necessità di una ricognizione preventiva per determinare l'esistenza e le condizioni di una zona guadabile in un fiume ma, sicuramente, nessuno cadrà dalle nuvole trovando fiumi dove non se li aspettavano o non trovando strade che si aspettavano.

    Le difficoltà e gli insuccessi maggiori dei russi, a livello di ricognizione, sono stati nel localizzare le esatte posizioni delle truppe giapponesi, non nel localizzare le caratteristiche geografiche del territorio. Anche a livello di intelligence, i problemi sono nati dalle valutazioni imprecise della struttura e dell'organizzazione delle forze armate giapponesi e delle capacità industriali e logistiche dell'impero nipponico (unitamente alla classica dose di senso di superiorità razzista tipico degli europei del periodo: insomma, abbiamo menato ai Boxer nel 1900, non sarà molto più complicato darle in testa anche ai giapponesi, che somigliano tanto ai cinesi...).
     
  13. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Se mi mandate una email privata invio a tutti la mappa. MI sembra sia un esagono = 20 km il che significa che molte mosse al giorno saranno di un solo esagono. Ma non è detto che siano necessari sempre ordini giornalieri
     
  14. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    Non avendo alcuna esperienza seguirò l'AAR, perché il concetto in sé mi interessa molto (oltre all'argomento storico in sé).
     
  15. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    daaaaa .... potevi giocare! Sei ancora in tempo... pensaci, pensaci pensaci ...(le parole scompaiono lentamente nella tua mente come un richiamo lontano....)
    :)

    Dovremmo partire la settimana che viene quando tutti i giocatori sono liberi. Ho ricevuto alcune email e mando lì la mappa. La mando uguale per tutti dopo essermi convinto che i comandi dovevano conoscere bene il territorio. Resta una forma di intelligence per il giappone che però... comunicherò solo ai giocatori.
    In linea di principio sarebbe opportuno che i giocatori non sapessero con chi giocano e chi hann contro, al fine di evitare comunicazioni personali. Direi però, sia per il tipo di persone che stanno qui, sia perché è una prova, di non considerare la possibilità che qualcuno imbrogli. Pertanto scegliete le parti: 3 russi e 3 giap. Il mio amico fa da tabbabuchi e prende quello che avanza. l'OdB per i Giapponesi è pronto, comprese le date di arrivo. Partiamo dalla fine di maggio 1904, intorno al 28.

    Ho un problema per gli OdB iniziali. A parte le diverse informazioni che danno le diverse fonti, li avevo organizzati tenendo conto, in qualche caso, anche di battagliani autonomi o aggregati. Con pochi giocatori però la cosa sarebbe ingestibile. Così il livello minimo di unità sarà la brigata. Questo però mi complica la vita a riguardo delle perdite. Il sistema che avevo pensato (e usato in un paio di occasioni) era di qusto tipo: 8inf/13b3 che significa: 13°rgt di fanteria, con 1300 uomini, esperienza medio alta, e capacità di movimento di 3. L'esperienza, che cambia nella campagna, ha a = stagionati-incrudeliti, b = esperti, c = hanno esperienza, d = verdi, e = appena addestrati. Tutte le riserve partono da c.
    Il mio pensiero era che le perdite vengono contate in centinaia, per cui dopo uno scontro sanguinoso l'unità potrebbe essere 13°inf/9b3. E le tabelle per i dadi sono calcolate su questi livelli.
    IL problema è: con le brigate i numero salgono enormemente: tipo 2°brgt/56b3. Tengo conto allo stesso modo? Qualcuno ha idee a riguardo?
     
  16. Amadeus

    Amadeus

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    1.460
    Ratings:
    +551
    Secondo me, più che contare le perdite, sarebbe meglio contare gli effettivi e tenere aggiornato quel valore.
    Tanto più che ti sarà comunque necessario per i rapporti avere un prospetto degli uomini in forza ad ogni unità, e non è il caso di mettersi a fare sottrazioni ogni volta (senza considerare che, poi, dovresti scriverti, a parte anche il numero di effettivi iniziali).

    Tieni, inoltre, presente che potrà capitare di distaccare (per compiti di guarnigione o altro) unità al di sotto del livello di brigata, pertanto, nel foglio elettronico o nel documento di testo in cui registri lo stato degli eserciti, potresti comunque tenerti un ordine di battaglia a livello di battaglione/squadrone/batteria. Ma valuta tu se ti sarebbe comodo, ti sto solo dicendo come mi regolerei io.
     
  17. Silvan

    Silvan

    Registrato:
    13 Gennaio 2011
    Messaggi:
    854
    Località:
    Trento
    Ratings:
    +35
    ... se sono ancora in tempo mi aggiungo volentieri anche io!
     
  18. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.368
    Ratings:
    +162
    Io se possibile prenderei volentieri i russi.
    @generalkleber mi hai già inviato la mail? Per ora non mi è arrivato nulla.
     
  19. cerbero

    cerbero

    Registrato:
    24 Agosto 2011
    Messaggi:
    637
    Località:
    Udine
    Ratings:
    +73
    A me interessa ma non ho capito una mazza :) non e che potresti postare un turno tipo per fare da esempio?
     
    Ultima modifica: 19 Gennaio 2018
  20. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Siamo tutti in tempo.
    Segnati i russi per D. Morrison


    Un turno tipo? Ecco.

    Madken, 20 giugno 1904
    Dal QG del II corpo siberiano.
    La I divisione siberiana lascia Madken alle 7 di mattina e marcia verso Liaoyang lungo la linea ferroviaria. L'unità non deve affaticarsi e si suggerisce al comandante di divisione di non marciare per più di 20 km. L'artiglieria verrà invece imbarcata sul treno per Liaoyang.
    La II divisione siberiana, tutta, si imbarca sul treno a Mudken e raggiunge in giornata Liaoyang: si dispone a difesa della città insieme all'artiglieria della I divisione. Realizzare un perimetro verso sud-est. L'unità aspetterà l'arrivo della divizione sorella.
    La I divisione di cavalleria casacchi si muove da Fushion lungo la strada verso sud e raggiunge l'incrocio. Lì stabilisce punti di osservazione e si prepara a difendere. Il giorno dopo questa divisione raggiungerà Benshen e prednerà posizione a difesa dei ponti.
    La brigata di cavalleria leggera continua l'esplorazione verso Yuomucheng, con punte anche oltre il fiume. Possibilmente esplorare e riconoscere anche verso Nioujhuangh
    E' intenzione di questo comando spostare il QG a Liaoyang.

    Messaggio al comandante Pinco Pallo del III corpo: esploratori a Youmucheng riferiscono nella giornata di ieri di attività nemica, pattuglie, oltre il fiume davanti Youmucheng. Mi dirigo in forze verso Liaoyang, ove spero di radunare tutte le mie forze entro due giorni. Purtroppo l'uso di vagoni ferroviari da parte del IV corpo mi impedisce di fare prima. Nessun segnale per ora dal Funshun: i cosacchi avanzano verso sud.
     

Condividi questa Pagina