1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Kriegsrat 01] Odg: Unternehmen Joch und Pfeile

Discussione in '[Partita Cooperativa] - Germania 1936' iniziata da Maglor, 9 Aprile 2009.

  1. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    Deutsche Kriegsrat n°1 - 07.06.1936

    Ordine del Giorno: Operazione giogo e frecce

    Descrizione:Viene convocato il primo consiglio di guerra del Reich.

    La discussione resterà aperta fino alla fine della settimana.

    La discussione sarà aperta a breve, dopo i discorsi introduttivi del Fuhrer e del Feldmaresciallo Von Maglor.

    Oberkommando der Wehrmacht Sekretariat
     
  2. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    Buongiorno a tutti.
    Questo primo consiglio di guerra non prevede una votazione vera e propria ma piuttosto una consultazione tra i maggiori esperti militari.
    Sua Eccellenza il Ministro degli Esteri ha paventato la possibilità di un intervento sovietico in Spagna, intervento che porterebbe la penisola iberica sotto il controllo dei bolscevichi.
    Siamo qui per discutere la possibilità di un intervento militare in Spagna, sia diretto che indiretto, che abbia lo scopo di impedire il dilagare in europa dell'aberrazione comunista.
    Vi prego pertanto di esprimere il vostro parere e possibilmente dare una prima stima delle forze che ritenete di poter distogliere dalla difesa del Reich in caso si dovesse decidere per l'intervento.
    I piani militari veri e propri verranno discussi in altra sede.
    A voi la parola...
     
  3. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Il Fuhrer prese la parola:

    "Ringrazio il FeldMaresciallo von MAglor per aver organizzato questa seduta.
    Ci giungono voci di un crescendo nelle tensioni interne spagnole, da Febbraio, mese dell'elezioni del bolscevico "Frente Popular", le agitazioni di tutti i camerati iberici hanno subito in notevole incremento.
    Di fronte ad una possibile rivolta o sommossa, il nostro stato DEVE fare da garante per i diritti di chi vuole estirpare la piaga che sta espandendosi in Spagna.
    Lasciare in mano la penisola iberica ai comunisti sarebbe un errore imperdonabile.
    Chiedo pertanto che durante questo Consiglio Militare vengano analizzati i vari scenari, anche in previsione di un nostro possibile intervento."
     
  4. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    Subito dopo l'intervento del Fuhrer Von Rottenstein prese parola:
    Un intervento è necessario, come ha già detto il nostro amato Fuhrer lasciare un'importante nazione in mano ai comunisti sarebbe un grave errore di valutazione, abbiamo qualche informazione sulla situazione attuale?

    //OFF è già nata la spagna franchista? sapere la situazione geografica permetterebbe già di elaborare un piano per la legione condor...
     
  5. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    //OFF no per ora niente conflitto aperto, che se non erro dovrebbe scoppiare in luglio
     
  6. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    OFF: E daje... Ma l'hai letta la Fuhrer Direktiv n. 6 ??? Ora il Fuhrer dovrà inventarsi qualcosa da far fare all'Abwehr o alle SS !!!
     
  7. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    /OFF è vero Lucared!!! Ora von Bohm avrà da divertirsi!!! :)
    scherzi a parte, nel consiglio di guerra puoi postare solo se uno dei cpai delle varie armi ti convoca (come dice bene Blede, trovi tutto nella direktiv 6!
     
  8. franz

    franz

    Registrato:
    3 Dicembre 2007
    Messaggi:
    472
    Ratings:
    +61
    Dal punto di vista della Luftwaffe, un intervento attivo a sostegno dei nazionalisti spagnoli non può che essere estremamente positivo, mi sembra improponibile una dichiarazione di guerra ma consiglio comunque senza indugio l'invio di un raggruppamento aereo autonomo nella penisola iberica.
    Potremmo dotare questo raggruppamento di tutto il materiale bellico di recente acquisizione in modo da poterlo testare e validare direttamente sul campo, altrettanto potremmo fare con le nuove tattiche di impiego sviluppate per l'arma aerea, sono convinto che avremmo delle ottime indicazioni sull'efficacia delle stesse e potremmo trarre degli utili insegnamenti per poterle ulteriormente affinare.
    Non è poi da ignorare il fatto che il personale impegnato in questa operazione ne otterrebbe un'esperienza importantissima, assolutamente impossibile da ottenere durante il normale ciclo addestrativo, se poi effettuassimo delle regolari turnazioni, potremmo massimizzarne l'effetto facendone giovare buona parte dei piloti della Luftwaffe.
    In definitiva l'arma aerea riterrebbe che un intervento diretto, ma limitato nella quantità, sarebbe la scelta migliore, certo bisognerebbe escogitare qualche escamotage per mascherare il nostro intervento dietro una non belligeranza di facciata, potremmo per esempio dire che gli uomini sono tutti volontari.
     
  9. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    // OFF ahia scusate:shy:, ma visto che era "consiglio di guerra" pensavo di poter partecipare liberamente, mille scuse (non consegnatemi alle SS vi pregoooo;))
     
  10. Heydrich

    Heydrich Guest

    Ratings:
    +0
    OFF : Dovrei far impiccare quelli come teee !!!!!!!! ;)
     
  11. j4c0p0

    j4c0p0

    Registrato:
    13 Settembre 2008
    Messaggi:
    105
    Località:
    Arezzo
    Ratings:
    +0
    OFF/ ok non verrai consegnato alle SS....ma ai servizi segreti!! :D
     
  12. Lottari

    Lottari

    Registrato:
    21 Ottobre 2007
    Messaggi:
    80
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +0
    Favorevolissimo nell'impedire una "Spagna comunista" in caso di ulteriori complicazioni parlerò con i vari generali per discutere di un possibileintervento militare.
     
  13. Heydrich

    Heydrich Guest

    Ratings:
    +0
    OFF:Scusate ma dove posso leggere Fuhrer Direktiv n. 6 ? che non la trovo !
     
  14. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
  15. mav84

    mav84

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    lugo di ravenna
    Ratings:
    +0
    Allo stato attuale le waffen SS non sono assolutamente sufficenti per un impiego diretto sul suolo spagnolo.....ma questo non distoglie dal fatto che il bolscevismo dilagante nella penisola iberica deve essere fermato!!!!!

    La mia idea sarebbe quella di aiutarli inviando loro rifornimenti,materie prime e qualche mezzo di supporto sempre se il ReichsMinister Masakazu Mazzoshiro e il Reichsminister Alexander Wolff siano daccordo ad utilizzare le nostre riserve senza per questo rallentare la nostra produzione che ricordiamoci e' la piu' importante.

    Un altra soluzione potrebbe essere quella di invare qualche agente sul territorio nemico in modo da carpirne le forze ed i piani operativi................aiutandoli cosi in modo indiretto!!!!

    Dobbiamo chiederci pero'......cosa comporterebbe il nostro intervento in termini diplomatici???
     
  16. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    Come comandante della Kriegsmarine vedo necessario un nostro intervento nella penisola iberica per cercare di instaurare un regime il più possibile fedele a noi. Cosicchè con le dovute pressioni possa unirsi a noi nella nostra lotta così da poter sfruttare le sue basi navali che ci garantirebero un trampolino per controllare meglio il traffico navale passante da Gibilterra e sulla costa dell'Afria, per non paralre poi della possibilità di condurre eventuali operazioni verso l'america del Sud.
    Detto questo però devo dire che le nostre risorse sono troppo limitare per poter permettere un'impiego dei nostri mezzi ancora sotto il pesante gioco dei trattati di londra, gioco che spero sia nostra intenzione rompere al più presto per non vederci menomati in un'arma così importante per la guerra ai nostri nemici naturali.
     

Condividi questa Pagina