1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

International Kriegsspiel Society

Discussione in 'Wargames da tavolo' iniziata da Bluerew, 24 Ottobre 2021.

  1. Bluerew

    Bluerew

    Registrato:
    6 Giugno 2011
    Messaggi:
    6
    Ratings:
    +2
    Salve a tutti,

    Non so se sia la sezione giusta dove aprire questo post, ma tant'é. Volevo segnalarvi questa interessante attività ludico-bellica:
    Si tratta di "kriegsspiel" (per i non germanofoni "gioco di guerra"), su wikipedia potete trovare l'origine del termine e la sua storia bla bla bla. In breve è un sistema di simulazione di battaglia a livello operativo e tattico inventato dai prussiani nel XIX° secolo e usato a scopi addestrativi per gli ufficiali. Di recente si è creata la "International Kriegsspiel Society", si tratta di un gruppo di gente che replica a modo suo questo sistema di gioco, la cosa viene fatta usando discord e table top simulator (l'uso di quest'ultimo è consigliato ma non strettamente necessario). Si creano delle "squadre", per esempio 4vs4 con 1 comandante di corpo e 3 divisionari sotto di lui; il CC dà ordini ai divisionari ed essi li elaborano e danno ordini conseguenti alle loro brigate.

    Ora la cosa interessante è questa: i giocatori non muovono nessuna pedina e non tirano nessun dado, si limitano ad analizzare la situazione e a dare ordini. Il movimento delle brigate (ma la cosa può essere giocata ad ogni scala dal plotone al gruppo d'armate) e il tiro di dadi è gestito da degli arbitri che determinano come i comandanti di brigata interpretino i vari ordini ricevuti e agiscono di conseguenza. Alla fine si ogni turno forniscono ad ogni giocatore un rapporto (sotto forma di screenshot o rapporto verbale) e sulla base di questo ogni giocatore elabora gli ordini per il turno successivo. In più ogni giocatore è "isolato", non si è in contatto costante con gli altri membri della squadra e non si ha mai la visione completa della situazione ma solo della porzione di territorio visibie dalla nostra posizione (ogni giocatore ha un "avatar" del suo generale che può muovere sulla mappa). Gli arbitri possono informarlo di sentire rumore di battaglia a nord per esempio (c'è una piccola componente di role play), oppure tramite gli arbitri è possibile inviare dispacci alle divisioni vicine o al CC ma ovviamente ci vuole tempo per spedirli e per ricevere risposta e intanto la situazione cambia costantemente. L'unico modo per "parlare con gli altri" è spostare il proprio avatar presso l'avatar di un altro generale/giocatore. Questo sistema simula in maniera accurata la fog of war che aleggiava sui campi di battaglia prima dell'introduzione dei moderni sistemi di comunicazione.

    Mi rendo conto che tutto ciò sia vago e poco chiaro, vi lascio qui sotto un paio di link:

    Una battaglia vista dal punto di vista di un giocatore

    Un battaglia dal punto di vista degli arbitri
    Canale youtube dell' International Kriesspiel Society
    Il sito dell'International Kriegsspiel Society dove trovate anche il link an server discord

    Io ho appena cominciato ma mi sto appassionando in fretta, se qualcuno fosse interessato potete scrivermi o sennò ci possiamo incrociare sul canale discord dell'IKS.

    Una buona domenica a tutti,

    Bluerew/CristoBanana
     
    • Like Like x 2
  2. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    609
    Ratings:
    +38
    Complimenti, l'idea è senz'altro molto interessante. Ma operativamente funziona?
     
  3. Bluerew

    Bluerew

    Registrato:
    6 Giugno 2011
    Messaggi:
    6
    Ratings:
    +2
    Se intendi chiedere se questo sistema può essere riproposto a livello operativo oltre che tattico la risposta è sì. Il problema si pone più che altro a livello temporale, la scala delle operazioni è molto più grande e di conseguenza deve esserlo anche a livello temporale. Una partita a livello tattico (2 corpi d'armata contrapposti) può durare fino alle 5 ore; ovviamente la maggor parte di queste ore sono tempi morti di attesa, spesso solitaria, ma nulla impedisce di dedicarsi ad altre attività in contemporanea (lavorare, video su youtube, leggere un libro o quant'altro).
    Per quel che riguarda il livello operativo abbiamo per ora in corso alcune campagne giocate in cosiddetto "play by post", un turno viene giocato in due giorni, il primo giorno tutti i giocatori ricevono la situazione e elaborano i loro ordini, il giorno seguente gli arbitri risolvono gli ordini delle due parti e il giorno dopo il processo si ripete. In tutto è richiesto un lavoro di una ventina di minuti ogni due giorni. Questo permette di giocare campagne complesse di più giorni mobilitando anche una trentina di giocatori, ovviamente il ritmo è estremamente lento(mesi reali per giorni di campagna).
    Questo secondo sistema non è caratteristico dell'IKS, credo che esistesse già prima su forum specializzati. L'essenza del Kriegsspiel si ritrova piuttosto nelle battaglie a livello tattico "in tempo reale". Ci sono però dei progetti in corso per riproporre lo stesso sistema però a scala operativa, per esempio a livello di guerra aeronavale durante la II GM ma sono ancora dei work in progress.
     
  4. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    609
    Ratings:
    +38
    La domanda era (anche) ancora più terra-terra: praticamente, si riesce a gestire il tutto, visto che si ha l'interazione di numerosi giocatori ed arbitri? Consultando i link non sono riuscito a capire bene come funzioni praticamente il sistema.
     

Condividi questa Pagina