1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

RTW Impero Seleucide.... venite tutti a pranzo, oggi offre Seleucio...

Discussione in 'Total War' iniziata da Ryoga84, 25 Gennaio 2009.

  1. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    Dunque... innanzitutto, per chi fosse interessato ai retroscena, sono riuscito a installare RTW nel mio pc-catorcio, e gira anche abbastanza bene (pur riducendo al minimo le pretese grafiche), al momento ho il vanilla, ma se riesco a liberare abbastanza spazio dovrei installarmi Europa Barbarorum (mi sembra dai commenti generali, che sia il migliore in zona... :cautious: )
    comunque, dopo la campagna imperiale coi Giulii (piuttosto anacronistica, ho avuto a che fare col temibile Impero Bretone, che si allungava dalla spagna settentrionale fino alla russia :confused: ), mi son scelto una fazione che non pareva abbastanza forte né abbastanza debole... l'Impero Seleucide.
    Primi turni discreti... metto a tacere una città ribelle in anatolia, comincio a potenziare economicamente le città (perché nemici alle porte non se ne vedono), mi alleo con gli Egizi e intrattengo rapporti commerciali con tutti i vicini (ovviamente produco tutte le truppe che posso, perché mi fido poco... :cautious: ) quando a un certo punto l'AI decide che è il momento di epurarmi dalla faccia della terra...
    e così nel giro di sei (6) turni mi dichiarano guerra, in rapida successione i Parti, gli Armeni, i Pontici, gli Egizi e le Città Greche o_O
    intendiamoci, come sfida è appassionante, ma allo stato attuale delle cose praticamente mi ritrovo praticamente con una mia città che produce truppe e combatte contro un intero regno avversario...
    la città di Hatra è impegnata nella guerra contro gli armeni, Seleucia contro i Parti, Damasco contro gli Egizi, Sardis contro i Greci, Tarsus contro i Pontici mentre Alicarnasso produce navi per la guerra corsara nel mediterraneo e Antiochia fa il jolly producendo cavallerie e altre amenità che poi vengono esportate nel resto del regno...

    ora, aldilà del fatto che questa situazione tende a ricordarmi il Gotterdammerung (e non è una bella sensazione :cautious:), è normale che succeda questo assalto contemporaneo da tutte le direzioni a meno di 10 anni dall'inizio del gioco?
     
  2. Antigono

    Antigono

    Registrato:
    9 Febbraio 2006
    Messaggi:
    912
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +6
    Seleucio...:eek:!!!
     
  3. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    Seleucio I Nicator :cautious:
     
  4. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Non è proprio normalissimo, ma succede...di solito non attaccano tutte assieme, si danno il turno! :D

    Con L'impero seleucida però è così, c'è poco da fare...devi partire tu per primo aggressivo.
     
  5. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    Io continuo ad avere l'incubo del Gotterdammerung e visto come finisce quello di solito, la cosa non mi tranquillizza :cautious:
     
  6. Antigono

    Antigono

    Registrato:
    9 Febbraio 2006
    Messaggi:
    912
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +6
    psss... Seleuco.

    Però è successo anche a me, durissima.
     
  7. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    RTW è famoso per trasformarsi nel giro di qualche turno in "giocatore vs tutte le fazioni confinanti". E visto che i Seleucidi confinano con mezzo mondo... Comunque vista la facilità dell'IA non dovrebbe essere impossibile. Cerca magari di formare un esercito e occuparti di un nemico alla volta, limitandoti alla difesa vs gli altri.
     
  8. Long Tom

    Long Tom

    Registrato:
    23 Giugno 2007
    Messaggi:
    3.289
    Località:
    Along Peterskaia Street
    Ratings:
    +27
    Se ti ritrovi contro i tuoi stessi alleati (Egizi) dev'essere dovuto al bug delle 2 AI strategiche, giusto ? :humm:
     
  9. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    in realtà si può dire anche Seleucio, ma non è traduzione letterale dal greco.. credo provenga da qualche traduzione pseudo-ottocentesca :cautious:
    (in realtà ho semplicemente sbagliato io perché ero sovrappensiero, ma finché la scusa sta in piedi... :approved: )

    non dirmelo :piango:
    ho battuto il recordo trovandomi contemporaneamete 4 città sotto assedio (su 7 totali :( )


    non è che sia proprio contro i miei alleati, semplicemente i miei alleati, hanno visto che tutti mi dichiaravano guerra e così, prima hanno tagliato l'alleanza e il turno successivo mi han dichiarato guerra :cautious:

    in effetti stavo provando a fare così, poi mi sono accorto che per creare dal nulla un esercito del genere mi ci sarebbe voluto troppo tempo (l'unica città 'tranquilla' e di una certa dimensione è Antiochia, e non è neanche del tutto potenziata) e nel frattempo i miei avversari avrebbero organizzato qualcosa di peggio, quindi ho optato per la manovra 'autarchica': un obbiettivo per ogni città, espletato quello si può pensare ad aiutare quelle affianco, e così tutte le città 'a contatto' con gli avversari producono truppa-base (opliti o simili), Antiochia fornisce la truppa specializzata (in maggioranza cavallerie), Alicarnasso cerca di distruggere le flotte greche (che nel frattempo erano sbarcati davanti a Tarsus :humm:) e quando possibile si cerca di dare un colpo di coda, vista la mostruosa mole di truppe. La cosa funziona abbastanza bene, visto che sto per prendere la ionide greca, tra un paio di turni lancio un'offensiva nel Ponto e ho preso una cittadella agli egizi... solo che come procedimento è molto dispersivo, sostanzialmente ogni regione si gestisce da sé, con solo un minimo di aiuti dalla zona centrale e quindi devo per forza vincere con un largo vantaggio sugli avversari per avanzare.
    Comunque al momento solo i Parti mi stanno dando grossi fastidii, quindi direi che la tattica del 'muro di carne' funziona :cautious:
     
  10. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Ah, quanti ricordi con i Seleucidi... E' successa esattamente la stessa cosa a me: mi ritrovai quasi subito in guerra con gli Egizi, poi a un certo punto mi dichiararono guerra nello stesso turno Greci, Macedoni (che erano miei alleati, mi hanno dichiarato guerra a tradimento), Pontici, Parti e Armeni. Sai com'è andata a finire ?? Li ho eliminati e conquistati TUTTI. Quanto ho conquistato Bisanzio mi hanno dichiarato guerra pure i Traci e gli Sciti (che non hanno fatto una fine migliore) , e arrivato ad Atene i Romani (tutte le fazioni) e indovina che fine hanno fatto... Risultato: l'Impero Seleucida comprendeva tutto l'Oriente a sud del Mar Nero, tutto l'Egitto, i Balcani, l'Italia e la Tunisia (capitale sempre Antiochia... verso la fine avevo parecchi problemi con l'ordine pubblico...).

    Il trucco è essere aggressivo, non aspettare i nemici, attacca sempre tu per primo: non pensare nemmeno a una flotta (costa troppo e i Greci ne hanno troppa), fai solo opliti (o picchieri, comunque falangi) e cavalleria (poca spesa e tanta resa) e usa la vecchia tattica dell'incudine e martello per le battaglie campali, per le città assalta (non prenderle per fame) e fai passare tutti i picchieri da una porta e procedi lentamente e in formazione verso la piazza centrale con la tattica del tappo (cioè i picchieri sono talmente tanti che tappano tutta la strada, e con le sarisse abbassate non sopravviverà nessuno), di solito i difensori ti vengono addosso frotalmente, e puoi immaginare che fine faranno; nel frattempo dopo i fanti fai entrare la cavalleria e fai in modo di farla arrivare nella piazza dalla parte opposta di quella da dove arrivano i picchieri, e usa la solita tattica incudine-martello. Contro Greci e altre falangi fa entrare la cavalleria e usa incudine-martello anche nelle strade. Di solito facevo un esercito per "fronte": uno contro gli Egizi a sud, uno contro i Parti a est e uno contro tutti gli altri in Anatolia (poi se n'è aggiunto un'altro in Grecia quando ho passato il Bosforo). Per tenere i confini (se hai il vanilla puro) usa i diplomatici, con 1000 denari puoi corrompere un'armata da venti unità e farla scomparire nel nulla (potevo farlo anche nei fronti principali, ma dopo non è più divertente).

    Comunque non è difficile, se vuoi uno scenario veramente somigliante al Gotterdammerung devi prendere RTW: Barbarian Invasion (l'espansione ufficiale) e fare la campagna dell'Impero Romano d'Occidente... AAARGHHHHH difficilissima (ma io ce l'ho fatta:contratto::contratto::contratto:).
     
  11. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    spicciati a mettere su europa barbarorum... senza quello non vale la pena giocare... e già che ci sei metti su anche l'ia di alexander... che è molto migliorata... :approved:
     
  12. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Dimenticavo: i carri falcati:sbav::sbav::sbav::sbav:: indimenticabile la scena in cui 2 unità di carri caricano nel mucchio 10 unità di astati, vedo astati che volano a gambe all'aria e dopo dieci secondi TUTTE LE 10 UNITA' di astati vanno in rotta. Immediata carica nel mucchio di fuggitivi di tutte le mie forze di cavalleria , e conseguente strage di poveri romani.
     
  13. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Non è un bug, peggio, è un difetto strutturale dei TW! :asd:

    ...Che hanno promesso di sistemare.
     
  14. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    ho la Gold di RTW (quindi RTW aggiornato all'ultima patch + Barbarian Invasion... 10 €, per tutto il resto c'è Mastercard :approved:) e stavo per cominciare una campagna del genere...ma il periodo post-augusteo mi intriga poco :cautious:
    e poi la sigla di apertura di Barbarian Invasion mi ha spaventato :D


    europa barbarorum ce l'ho ma mi manca lo spazio materiale su cui installarla :humm:
    alexander, appena lo trovo qui in zona, lo compro :p

    aspe'... carri falcati? :confused:
    ho un paio d'elefanti e dei carri sciti reclutati un po' in giro per il mondo, ma i carri falcati mi mancano o_O



    una diplomazia decente + un IA migliorata renderebbe questo gioco dieci volte meglio... e già ora è decisamente divertente :D
     
  15. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Infatti è di una difficoltà assurda: vieni attaccato da praticamente TUTTE le fazioni barbariche in forma di orda (cioè 4 o 5 eserciti da 20 unità l'una se va bene, 7 o 8 se va male, es. Unni), poi ti si ribellano una marea di territori, e questo è difficile perchè non diventano ribelli generici grigi, ma una fazione particolare: Ribelli (Impero d'Occidente), cioè un fazione romana d'occidente, col tuo stesso albero tecnologico che comincia a tesserti alleanze contro (e se ti elimina diventa l'Impero d'Occidente ufficiale), poi non hai una mazza di soldi. Vedi tu se non è difficile !!! Comunque ti posso dire che non è impossibile, devi solo pianificare subito le tue mosse, cioè quali parte dell'impero lasciare al suo destino e su quale (notare l'uso di plurale e singolare:D:D) arroccarti per riprenderti in attesa che passi la tempesta (io mi sono arroccato in Nord Africa, poi ho preso l'Italia ai ribelli e da lì ho ripreso tutto il resto).

    I Seleucidi a un certo punto (non mi ricordo esattamente in che edificio, ma basta che guardi nel catalogo edilizio e lo trovi, credo in uno della cavalleria) possono fare i carri falcati, sono delle unità di carri con le falci sulle ruote, contrariamente a quello che si potrebbe pensare ammazzano pochissimo (4 o 5 in un'unità da 80) ma fanno crollare il morale di quelli che caricano, più che altro della fanteria, quando incontravano la cavalleria nemica finivano regolarmente falciati:facepalm::facepalm: (ti ho già raccontato la scena delle 10 unità di astati). Io ne tenevo sempre 2 unità per armata (da 20 unità), e le usavo spedendoli nel mucchio della fanteria nemica all'inizio della battaglia: se scappavano tutti, carica generale e massacro, se finivano falciati li ritiravo in tempo prima che morissero tutti (per non perdere l'unità) e poi incudine-martello con falangi e cavalleria.

    Per il resto sì, la diplomazia fa cagare, io avevo creato la Grande Alleanza Antiromana (con i Seleucidi, avevo incluso tutti quelli che confinavano con i Romani, dai Galli ai Greci agli Iberi), poi i Greci e i Macedoni mi hanno dichiarato guerra a tradimento, così ho deciso di lasciare stare la diplomazia, in RTW parlano solo le ARMI:D:D:D:D:D (il resto dell'alleanza si è poi sfaldato da sè, tutti dichiaravano guerra a tutti...).
     
  16. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0

    stavo notando che in effetti la falange negli scontri cittadini è imbattibile o_O
    l'altro giorno l'Armenia mi ha assaltato con 900 e passa uomini una citta dove avevo circa 240 uomini di milizia oplitica (6 unità) più un paio di unità di peltasti, una del generale e una di milizia a cavallo (= peltasti su cavallo :humm:)

    ho piazzato 3 unità di mizia oplitica ad arco, sull'ingresso interno della porta (che tanto era stata sfondata dalle spie... non ho i soldi per fare anche controspionaggio...) e ho visto letteralmente le unità entrare, dimezzarsi in numero e scappare via.
    Quando poi un paio di arieti sono riusciti a sfondare le mura ho ritirato le tre unità nella strada che conduceva alla piazza centrale, già presidiata da altre 2 unità di fanteria (l'ultima era sul retro della piazza come riserva e per evitare aggiramenti di unità veloci)
    ho visto un esercito di circa 600 uomini andare a sbattere contro le sarisse di quelle unità per almeno 10 minuti prima di mandarle in rotta... e trovarsi di fronte le altre tre unità che nel frattempo si erano perfettamente riposate.
    E' stato un massacro totale... si son salvati circa 25 soldati avversari e io ne ho persi poco più di 150 :cautious:
     
  17. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    La falange però è potente solo una volta conquistate le mura. Ho veramente sputato sangue (o piuttosto l'ho fatto sputare dai miei soldati) nell'assalto seleucida a Carthago, difesa massicciamente dai Corneli. 20 unità i miei (di cui 9 o 10 falangi, non ricordo esattamente), 20 pure loro (per grande maggioranza legionari di vari tipi). Loro avevano schierato i legionari in massa sulle mura (tenendone però molti anche in strada), così per entrare ho ordinato un'assalto dei falangiti alle mura splendidamente difese dai legionari. E' stato un massacro, ci ho rimesso quasi tutta la mia falange, ma sono riuscito a conquistare la porta e a tenerla per circa un minuto e mezzo. In quel brevissimo lasso di tempo ho fatto entrare in città tutta la cavalleria (6 unità), e con quella ho caricato e travolto tutto quello che mi si parava davanti (mi arrivavano addosso con un'unità per volta), sono arrivato nella piazza, l'ho conquistata (non c'era nessuno), poi ho eliminato tre o quattro unità che erano venute a darmi il benvenuto con la vecchissima tattica del triangolo di cavalleria (era una metropoli, quindi avevo spazio a volontà nella piazza per farlo). Quando anche l'ultima unità è andata in rotta, ho vinto la battaglia. Perdite: 1000 circa le mie, 1900 circa le sue:eek::eek:.
     
  18. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Beh ma non devi MAI mandare le falangi sulle mura!!! Sulle mura non sfruttano la formazione a falange e iniziano a combattere con gli spadini. Anzi, t'è andata bene che i legionari non li abbiano fatti a pezzi in un minuto... Artiglieria non ne avevi? Truppe d'assalto?
     
  19. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Lo so che non devo mandare la falange sulle mura, ma che ci dovevo mandare? I cavalieri?? Purtroppo le uniche truppe d'assalto decenti dei seleucidi sono i legionari taroccati, ma per quelli ci vuole la caserma all'ultimo livelo, quindi avrei dovuto mandarli ad Antiochia tutte le volte che c'era bisogno di rinforzi, sai che rogna?? Così mi adatto con le falangi. Per questo preferisco affidarmi a battaglie campali, o ad assaltare cità scarsamente difese (o con mura senza camminamenti). Normalmente città difese in quel modo le prendo per fame aspettando che escano per dare battaglia campale, ma quella volta volevo vedere che riuscivo a fare. E' stato divertente:D:D. (Ovviamente non avevo nemmeno artiglieria, preferisco masse addizionali di combattenti per le battaglie campali.)
     
  20. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Verissimo. Infatti per pietà verso l'IA mi obbligo a non usare la falange così, se no basta metterla a bloccare le strade che portano alla piazza e hai vinto.
     

Condividi questa Pagina