1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AURORA German Galactic Empire

Discussione in 'Strategici - Generale' iniziata da kaiser85, 17 Settembre 2022.

  1. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    Visto che Prostetnico ha dovuto sospendere la partita, ci provo io, è da qualche giorno che volevo riprenderlo dopo la nuova patch, ma è da un bel po che non gioco ad Aurora quindi le cagate che farò saranno innumerevoli.

    Classica partita con razza umana a tema germanico, ho attivato praticamente tutto (precursori, Invaders, Rakhas, Star Swarms, Raiders, Aether rifts e via dicendo) quindi è probabile che perda molto presto e in maniera brutale.

    Inizio convenzionale, quindi:

    Niente tech trans-newtoniana

    16 laboratori

    Pop. 1 miliardo di persone

    1 accademia militare

    1 spazio porto

    1 HQ della marina

    1 DSTS

    1600 industrie convenzionali (che verranno poi convertite una volta scoperta la tech. trans-newtoniana)

    1 complesso industriale per le forze di terra

    2 cantieri navali con 2 bacini (1 naval da 1000t e 1 commercial da 10000)

    80 raffinerie per la produzione di carburante che attualmente producono 3.2 milioni di litri di fuel all'anno (0 per adesso)

    5 complessi per la produzione di parti di ricambio che producono 400MSP all'anno (0 per adesso)

    MWSnap001.jpg

    La Terra nel sistema solare, anno di inizio 1 Gennaio 2000:

    MWSnap002.jpg
     
    • Like Like x 2
  2. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    Iniziamo assegnando un governatore alla Terra, Mario Von Wolf, ogni governatore apporta dei bonus, gli amministratori civili danno bonus alla produzione, ricerca, ricchezza etc., gli ufficiali navali alle singole navi, catena di comando e flotte con vari bonus come survey, preparazione, training, reaction, comando caccia e via dicendo.

    Le forze spaziali avranno come vertice il Capitano di fregata Johan Von Pfaffner.

    Il contrammiraglio Oscar Lammers sarà il comandante dell'accademia navale.

    Rudolf Kellermann alle forze di terra.

    L'accademia al momento produce 10 ufficiali graduati l'anno e abbiamo una crew di 10041 persone.

    Qui sotto una vista del pannello dei commanders, c'è anche la possibilità di lasciare al sistema l'assegnazione automatica dei vari ruoli, dato che col passare del tempo la gente muore, va in pensione e diventerà un incubo di micromanagement assegnare le posizioni in futuro.

    MWSnap008.jpg



    Ho assegnato 4 ricerche divise per 16 laboratori: tecnologia transnewtoniana, armatura composita convenzionale, sistema di rifornimento (60000 LPH) e una tecnologia per l'efficienza dei motori.

    MWSnap005.jpg

    Una vista delle composizione chimica e geologica della terra:

    MWSnap006.jpg

    Messo in produzione altri 4 laboratori, 50 centri finanziari (abbiamo una ricchezza di 6000 al momento), 1 cantiere navale militare e 1 commerciale. La velocità di costruzione è data dall'efficienza delle 1600 fabbriche convenzionali + eventuali bonus del governatore.

    MWSnap007.jpg

    Una vista/riepilogo della situazione:

    MWSnap009.jpg

    Per quanto riguarda i minerali, iniziamo con una scorta minima di tutto e ci sono minerali da estrarre sul pianeta, ma non abbiamo miniere. La capacità di estrazione è al momento data dalle industrie ed è di 3000 l'anno con un'accessibilità di 1 (il massimo). Al decrescere dell'accessibilità, diminuisce l'efficienza estrattiva.

    Abbiamo 101614 unità di Sorium da estrarre con un'accessibilità di 0.7, che al momento significa 2100 unità estratte l'anno. Il sorium è poi convertito in fuel dalle raffinerie. E' quindi imperativo mettersi alla ricerca di altre fonti nel sistema solare.

    MWSnap010.jpg

    Qui invece un riepilogo delle entrate, uscite e goods:

    MWSnap011.jpg

    Infine un pannello interessantissimo, mostra tutti i corpi celesti in un dato sistema, comprese comete, asteroidi e qualsiasi info possibile esistente di natura geologica, chimica e astronomica, servirà in futuro per l'esplorazione e colonizzazione.

    MWSnap012.jpg
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 18 Settembre 2022
  3. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    Data la novità del sensore geologico convenzionale, ho deciso di provare in attesa di ricerca tech più aggiornate.

    Ho creato il progetto di un piccolo vascello di esplorazione geologica. Considerato che ho ancora un cantiere militare da 1000t, le possibilità non sono molte.

    Qui potete vedere tutte e 3 le finestre che ho usato in contemporanea:

    MWSnap013.jpg

    Ho dapprima creato un design di base e aggiunto un modulo geologico convenzionale che dà solo 0.2 punti esplorazione (credo per hour). Poi ho progettato un minuscolo motore convenzionale (praticamente quello dei giorni nostri) da 115t e designato come prototipo. In questo modo è possibile applicarlo al progetto senza perdere tempo a ricercarlo e vedere il risultato finale, se non si è soddisfatti si modifica fino a quando ho ottenuto il risultato voluto.
    Questo è stato necessario perché il tonnellaggio totale doveva essere max 1000t.

    Ed ecco la classe Blucher da 994t:

    Blucher class Geological Survey Vessel (P) 994 tons 22 Crew 102.9 BP TCS 20 TH 2 EM 0
    115 km/s Armour 1-8 Shields 0-0 HTK 5 Sensors 0/0/0/0.2 DCR 1 PPV 0
    Maint Life 7.89 Years MSP 64 AFR 8% IFR 0.1% 1YR 2 5YR 27 Max Repair 50 MSP
    Korvettenkapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 4 months Morale Check Required

    Blei Turbines Conventional Engine EP2.30 (1) Power 2.3 Fuel Use 208.51% Signature 2.30 Explosion 10%
    Fuel Capacity 50,000 Litres Range 4.3 billion km (434 days at full power)

    Conventional Geological Survey Sensors (1) 0.2 Survey Points Per Hour

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Survey Ship for auto-assignment purposes



    4.3 miliardi di km di raggio, una velocità di 115km/s per 4 mesi di deploy, poco più che uno space shuttle praticamente. :)

    Nel tab miscellaneous è possibile impostare il nome in automatico della nave compreso di prefisso e suffisso.

    Le navi da esplorazione avranno un prefisso RV (research vessels) e poi un nome random degli idrocarburi.

    Sulla mappa, tenendo premuto lo shift, col tasto destro e possibile tracciare una linea per il calcolo delle distanze. Marte si trova al momento alla massima distanza dalla terra, circa 390m di km, per cui riuscirò al max ad esplorare qualche asteroide vicino casa.
     
    • Like Like x 2
  4. albertismo

    albertismo

    Registrato:
    8 Marzo 2009
    Messaggi:
    834
    Ratings:
    +145
    Wow! Stasera provo a ripercorrere le tue mosse
     
    • Like Like x 1
  5. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    Ad inizio partita e durante può capitare di non avere scienziati specializzati per un dato ruolo. Ad esempio al momento mi mancano ricercatori focalizzati su power and propulsion, constructions e sensori, proprio i tre campi chiave per la ricerca, mentre ne ho 3 per ricerca missilistica e armi ad energia.

    Si può quindi ho assegnare uno di questi scienziati ad una ricerca diversa (non sfruttando alcun bonus) oppure cambiare il campo di specializzazione.

    Nel pannello dei commanders, selezionare uno scienziato sulla sinistra e cliccare in basso su change field. In questo modo in cambio di una riduzione del 75% nella specializzazione in quel campo, si potrà fare crescere quel ricercatore nella nuova specializzazione mancante.

    Come vedete ho cambiato 3 scienziati da missilistica e armi ad energia a propulsion, sensors e constructions.

    MWSnap009.jpg

    Una volta sviluppata la tech transnewtoniana, mi focalizzerò sullo sviluppo di tech per i motori e la costruzione è infatti necessario raggiungere un buon livello di efficienza energetica e produttiva, tralascerò per il momento qualsiasi ricerca sulle armi.

    Ho messo quindi questi tre scienziati a lavoro sul primo sensore geologico, efficienza di produzione di 12 BP e minimum engine power x0.4.

    Sul fronte industriale, ho invece modificato le percentuali di produzione e iniziato a convertire i 1600CI in Construction factory, passo fondamentale per tutto. Man mano che avverrà la conversione, per lo stesso numero di fabbriche, aumenterà l'efficienza di produzione e diventerà tutto più veloce.

    MWSnap010.jpg

    Fondamentale fin da subito espandere i 2 cantieri navali. Il commerciale verrà portato a 50000t e il navale a 3000.

    Messo in produzione la Blucher sul cantiere navale. Quando lo shipbuilding è vuoto, bisogna prima impostare la classe tramite il comando retool e poi iniziare la costruzione. Il sistema dice quanti e quali minerali servono, il punti costruzione, la data di varo, il nome che verrà dato.

    MWSnap011.jpg

    Nel pannello degli eventi consiglio di impostare dei colori per i diversi tipi di evento, Aurora ha un layout da anni 80' e potrebbe causare problemi di vista a leggere la marea di info ed eventi che si susseguono. o_O

    Per esempio io ho impostato il blu e il rosso per la ricerca e la produzione, in questo modo verranno messi in risalto ogni volta che appariranno sulla mappa.

    MWSnap012.jpg
     
    • Like Like x 1
  6. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    30 Gennaio 2017

    Convertite tutte le 1600 vecchie industrie convenzionali in:

    855 Fabbriche da costruzione

    155 Fabbriche di missili

    155 Fabbriche di caccia e bombardieri

    150 Miniere

    50 Miniere automatiche

    500 Infrastrutture per la bassa gravità

    200 Centri finanziari

    100 Raffinerie

    Creati anche 10 nuovi laboratori

    Ho creato due colonie su Marte e sulla Luna, non hanno una grande valenza strategica perché ci sono minerali ma sono scarsamente accessibili, quindi più per role play.
    MWSnap010.jpg

    Spuntata anche la prima compagnia civile con diversi trasporti e una Sorium harvester che si è piazzata su Nettuno.

    Create le prime 2 CMC su altrettanti asteroidi da cui comprerò i minerali etsratti e inviati sulla terra tramite mass driver.

    Ho creato le prime navi cargo con motore termino nucleare e 45000t di capacità:

    Blucher class Cargo Ship 50,000 tons 46 Crew 335.3 BP TCS 1,000 TH 80 EM 0
    80 km/s Armour 1-120 Shields 0-0 HTK 22 Sensors 0/0/0/0 DCR 1 PPV 0
    MSP 4 Max Repair 50 MSP
    Cargo 45,500 Cargo Shuttle Multiplier 1
    Korvettenkapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 3 months

    Blei Turbines Commercial Nuclear Thermal Engine EP80.00 (1) Power 80 Fuel Use 8.94% Signature 80 Explosion 5%
    Fuel Capacity 1,068,000 Litres Range 43 billion km (6219 days at full power)

    This design is classed as a Commercial Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Freighter for auto-assignment purposes

    Nave colonizzatrice per il trasporto degli umani sulla Luna e su Marte, con capacità di 80000 persone in stato criogenico:

    Absolution class Colony Ship 50,000 tons 240 Crew 1,176.4 BP TCS 1,000 TH 400 EM 0
    400 km/s Armour 1-120 Shields 0-0 HTK 50 Sensors 0/0/0/0 DCR 1 PPV 0
    MSP 14 Max Repair 100 MSP
    Cryogenic Berths 80,000 Cargo Shuttle Multiplier 1
    Korvettenkapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 3 months

    Blei Turbines Commercial Nuclear Thermal Engine EP80.00 (5) Power 400 Fuel Use 8.94% Signature 80 Explosion 5%
    Fuel Capacity 1,288,000 Litres Range 51.8 billion km (1500 days at full power)

    This design is classed as a Commercial Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Colony Ship for auto-assignment purposes

    e infne la nuova classe di navi per la scoperta geologica classe 2-Phenylhexane che mi hanno permesso di esplorare tutto il sistema solare, pochi minerali presenti in generale a parte le comete, solo Nettuno contiene appena 500000 sorium con acc. 0.5:

    2-Phenylhexane class Geological Survey Vessel 3,000 tons 68 Crew 442.9 BP TCS 60 TH 63 EM 0
    1041 km/s Armour 1-18 Shields 0-0 HTK 18 Sensors 0/0/0/3 DCR 4 PPV 0
    Maint Life 10.39 Years MSP 378 AFR 18% IFR 0.2% 1YR 6 5YR 96 Max Repair 100 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 36 months Morale Check Required

    Blei Turbines Commercial Nuclear Radioisotope Engine EP62.50 (1) Power 62.5 Fuel Use 10.06% Signature 62.5 Explosion 5%
    Fuel Capacity 56,000 Litres Range 33.4 billion km (371 days at full power)

    Geological Survey Sensors (3) 3 Survey Points Per Hour

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Survey Ship for auto-assignment purposes

    Infine costruito e trasportato tramite contratti con la compagnia civile, 5 dispositivi per la terraformazione sulla Luna.
     

    Files Allegati:

    • Like Like x 2
  7. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    03 Marzo 2022

    Continuano i piani di colonizzazione del sistema solare.

    Trasferiti 15 terraformer su Marte e Luna e iniziata l'opera di rimozione di gas velenosi e aggiunta di vapore acqueo.

    Entrambi i corpi celesti contengono infatti una vasta superfice di ghiaccio, devo quindi aggiungere vapore acquo e poi riscaldare entrambi in modo da fare sciogliere le calotte polari, quindi abbassare la temperatura della superficie.

    Sulla Luna sono presenti ormai circa 30 milioni di umani (sospeso il trasferimento di popolazione per ora) con una temperatura di -44.2C.

    Su Marte ancora 10 milioni circa con una temp. di -67.

    La presenza di così tanti milioni di persone, ha portato a disordini civili specialmente sulla Luna con la richiesta di protezione e ordine da parte della madrepatria. Ho costruito quindi 2 Patrol Craft, Classe Albatros, sono le prime astronavi dotete di armi:

    Stazza: 1600t

    Velocità di punta: 2000Km/s

    Raggio: 48 miliardi di Km

    Propulsione: Hastedt & Curtis Nuclear Thermal Engine EP64

    Armamento: 2x Mahl - Weapon Systems 10cm C2 Infrared Laser a canna singola

    Radar: Westheimer Electronics Active Search Sensor AS22-R100

    Valore di protezione planetaria 6


    Albatros class Patrol Craft 1,600 tons 43 Crew 134.3 BP TCS 32 TH 64 EM 0
    2000 km/s Armour 1-12 Shields 0-0 HTK 12 Sensors 0/0/0/0 DCR 1 PPV 6
    Maint Life 5.70 Years MSP 52 AFR 20% IFR 0.3% 1YR 3 5YR 41 Max Repair 32 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 6 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Thermal Engine EP64.00 (1) Power 64 Fuel Use 80.0% Signature 64 Explosion 10%
    Fuel Capacity 343,000 Litres Range 48.2 billion km (279 days at full power)

    Mahl- Weapon Systems 10cm C2 Infrared Laser (2) Range 9,600km TS: 2,000 km/s Power 3-2 RM 10,000 km ROF 10
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R10-TS2000 (SW) (1) Max Range: 9,600 km TS: 2,000 km/s 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
    Brück/Brueck & Schindler Pressurised Water Reactor R4 (1) Total Power Output 4.1 Exp 5%

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS22-R100 (1) GPS 1200 Range 22.2m km Resolution 100

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes



    Stabilita una colonia su Europa, satellite di Giove, che pare avere una superficie ghiacciata che copre il 50% del satellite. La temperatura è tuttavia di -166C , non so se riuscirò a terraformarlo totalmente, in Aurora esistono dei limiti fisici alla trasformazione ambientale non ancora appieno compresi.

    MWSnap010.jpg

    Costruita la prima astronave per l'esplorazione gravitazionale da 2000t, Classe Abalone, primo passo per l'esplorazione interstellare.

    Abalone class Gravitational Survey Vessel 2,000 tons 41 Crew 321 BP TCS 40 TH 64 EM 0
    1600 km/s Armour 1-14 Shields 0-0 HTK 12 Sensors 0/0/2/0 DCR 1 PPV 0
    Maint Life 4.17 Years MSP 110 AFR 29% IFR 0.4% 1YR 10 5YR 152 Max Repair 100 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 48 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Thermal Engine EP64.00 (1) Power 64 Fuel Use 80.0% Signature 64 Explosion 10%
    Fuel Capacity 568,000 Litres Range 63.9 billion km (462 days at full power)

    Gravitational Survey Sensors (2) 2 Survey Points Per Hour

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Survey Ship for auto-assignment purposes

    In basso potete vedere la nave colonia Enduring Conviction in orbita su Europa dove ha appena trasferito i primi 80000 esseri umani e la nave gravitazionale GSV Abalone diretta verso l'SL3.

    MWSnap009.jpg

    Infine, creato almeno sulla carta, la prima unità di terra, un battaglione di fanteria che vorrei portare sulla Luna e Marte.

    In Aurora è possibile creare qualsiasi unità di terra partendo dal singolo elemento, il soldato, il veicolo, il cannone o le unità speciali, ognuna avente le caratteristiche di protezione, attacco leggero, pesante, costo, danno, penetrazione etc. e combinarlo come lo si vuole.

    Io ho per adesso creato il modello di un battaglione di fanteria che contiene:

    x720 soldati semplici
    x5 squadre anti carro
    x5 squadre anti aereo
    x2 unità di rifornimento (ognuna fornisce x500 supply)
    x1 HQ
    x10 Veicoli leggeri per la fanteria che ho chiamato IFV Marder M1

    A parte il Marder in realtà, tutte le altre erano già state create di default dalle compagnie minerarie civili che stabiliscono un piccolo garrison in ogni corpo celeste dove operano, per questo non hanno nomi specifici.

    MWSnap011.jpg




     
    • Like Like x 2
    Ultima modifica: 25 Settembre 2022
  8. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    19 Dicembre 2028

    Continuano gli sforzi per trasformare l'atmosfera di Marte, Luna e del satellite di Giove, Europa.

    Sulla Luna in particolare, l'immissione di gas serra ha permesso lo scioglimento delle calotte polari abbassando ulteriormente la temperatura che è ormai ad un livello accettabile per il corpo umano.

    Devo ora solo portare il livello di ossigeno ad un massimo di 30% del totale, immettendo un gas non tossico, il Nitrogeno.

    Le navi per l'esplorazione gravitazionale hanno finalmente scoperto dei punti che permettono il viaggio interstellare senza dover percorrere il tragitto in maniera convenzionale.

    Due punti in particolare sono stati scoperti oltre Saturno.

    I viaggi verso questi sistemi sono possibili utilizzando una nave dotata di un jump drive, come la classe Abel Tasman:

    JS-01 JS Jeremy Curl (Abel Tasman class Jump Ship) 6,000 tons 129 Crew 553.6 BP TCS 120 TH 72 EM 0
    800 km/s JR 3-50 Armour 1-29 Shields 0-0 HTK 41 Sensors 12/12/0/0 DCR 5 PPV 0
    Maint Life 4.47 Years MSP 299 AFR 55% IFR 0.8% 1YR 24 5YR 364 Max Repair 114 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 48 months Morale Check Required

    Rolfes-Ossege J6000.0(3-50) Military Jump Drive Max Ship Size 6000 tons Distance 50k km Squadron Size 3

    Hastedt & Curtius Nuclear Pulse Engine EP48.00 (2) Power 96 Fuel Use 103.28% Signature 36.00 Explosion 10%
    Fuel Capacity 2,124,000 Litres Range 61.7 billion km (892 days at full power)

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS22-R100 (1) GPS 1200 Range 22.2m km Resolution 100
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    ELINT Module (1) Sensitivity 5 Detect Sig Strength 1000: 17.7m km

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Intelligence Ship for auto-assignment purposes

    La Jeremy Curl è un gioiello tecnologico, monta oltre ad un motore convenzionale ad impulsi nucleari, anche un jump drive che permette il salto per tre navi fino a 6000t ed è in grado di rimanere in viaggio per 4 anni.

    Previsti anche un radar di scoperta in grado di rilevare oggetti di 5000t a 22m di km, uno per il rilevamento termico, uno elettromagnetico e un misterioso modulo chiamato ELINT ancora in fase di sperimentazione.

    I punti di uscita portano al sistema di
    Luhman 16 e Proxima Centauri

    MWSnap013.jpg

    Entrambi i sistema sono abbastanza piccoli, Luhman 16 è un sistema binario con 2 soli pianeti che contengono dei minerali, non molti in verità.

    MWSnap014.jpg

    L'esplorazione di Proxima Centauri ha rilevato altri due punti gravitazionali di cui uno porta di Lalande 21185, un sistema con 5 pianeti e molte lune, milioni di tonnellate di minerali ma ad accessibilità molto scarsa.

    Lalande 21185 IV potrebbe essere interessante per stabilire una colonia umana in futuro, in quanto si tratta di un pianeta montagnoso con presenza di acqua sotto forma di ghiaccio a -116c.

    MWSnap015.jpg

    Varate nel frattempo tre nuove navi per l'esplorazione scientifica, classe Aanekoski, dotata anch'esse di tutti i radar e 4 sensori, 2 geologi e due gravitazionali.

    SV-01 SV Trysil (Aanekoski class Science Vessel) 4,000 tons 85 Crew 647.5 BP TCS 80 TH 128 EM 0
    1600 km/s Armour 1-22 Shields 0-0 HTK 26 Sensors 12/12/2/2 DCR 2 PPV 0
    Maint Life 3.59 Years MSP 202 AFR 64% IFR 0.9% 1YR 24 5YR 362 Max Repair 100 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 48 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Thermal Engine EP64.00 (2) Power 128 Fuel Use 80.0% Signature 64 Explosion 10%
    Fuel Capacity 1,009,000 Litres Range 56.8 billion km (410 days at full power)

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS22-R100 (1) GPS 1200 Range 22.2m km Resolution 100
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Gravitational Survey Sensors (2) 2 Survey Points Per Hour
    Geological Survey Sensors (2) 2 Survey Points Per Hour

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Survey Ship for auto-assignment purposes

    Una volta che un sistema viene esplorato, una speciale nave dotata di un modulo di costruzione, realizza un gate di accesso presso il punto di salto e da entrambi i lati per permettere alle navi sprovviste di jump drive di attraversare i punti senza problemi.

    La classe Cerberus è in grado di realizzare la struttura in 180 giorni, ma la velocità di viaggio è piuttosto bassa:


    STB-02 SS Custodian (Cerberus class Stabilisation Ship) 59,000 tons 158 Crew 1,336.8 BP TCS 1,180 TH 320 EM 0
    271 km/s Armour 1-135 Shields 0-0 HTK 42 Sensors 0/0/0/0 DCR 1 PPV 0
    MSP 14 Max Repair 1000 MSP
    Korvettenkapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 3 months
    Jump Point Stabilisation: 180 days

    Blei Turbines Commercial Nuclear Thermal Engine EP80.00 (4) Power 320 Fuel Use 8.94% Signature 80 Explosion 5%
    Fuel Capacity 1,982,000 Litres Range 67.6 billion km (2885 days at full power)

    This design is classed as a Commercial Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Stabilisation Ship for auto-assignment purposes

    La scarsità di Sorium comincia ad essere un problema, sulla Terra ne restano 45000t circa e abbiamo quasi 100 milioni di litri di fuel stoccati.

    Da Luhman 16 si accede al sistema di
    Kruger 60, un sistema Binario interessantissimo.

    MWSnap017.jpg


    Kruger-60 BIII, un Super Jovian, contiene infatti quasi 60m di Sorium ad acce. 0.8, che permetterebbe di avere carburante per i prossimo 1000 anni.

    Inoltre, Kruger-60 BII e Kruger-60 A II sembrano essere pianeti simili alla Terra, entrambi terrestri, forte presenza di ghiaccio (Kruger BII fino al 94%), nitrogeno ed ossigeno, sarà quindi molto facile terraformarli e stabilire delle colonie attrezzate.

    Kruger BII contiene anche tra le altre cose 34m di Sorium ad acc. 0.7.

    Mentre pianificavo la colonizzazione del sistema però, il radar elettromagnetico della SV Trysil rileva la presenza di attività proprio su Kruger A II e due astronavi in orbita non ancora identificate.


    MWSnap010.jpg

    La riduzione della distanza permette di avere accesso a più informazioni e così scopriamo che il pianeta è abitato e molte più navi aliene sono in orbita, fino a 12 di quelle che sono ribattezzate classe Sharlin, dotate ognuna di 6x lanciatori per missili.

    MWSnap011.jpg

    Una vista del pannello d'intelligence.

    MWSnap012.jpg

    La scoperta di forme di vita aliene avanzate, porta eccitazione sulla Terra, ma anche sgomento per quella che potrebbe essere un'opportunità ma anche una minaccia ed è quindi imperativo prendere provvedimenti in quanto gli alieni si rifiutano per il momento di comunicare.

    La vista dei sistemi esplorati:

    MWSnap019.jpg



     
    • Like Like x 2
    Ultima modifica: 27 Settembre 2022
  9. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    9 Agosto 2032

    Gli alieni si sono alla fine rivelati ostili. Subito dopo essere entrati in contatto rilevando il segnale elettromagnetico e termico, 12 salve ognuna composta da 6 missili Size6 hanno colpito le mie navi mandandole in frantumi. Il comandante della nave da esplorazione e parte dell'equipaggio riescono a mettersi in salvo su una capsula di salvataggio, ma dopo pochi giorni causa la fine dell'ossigeno e l'impossibilità di recuperarli, periscono.

    Secondo i dati, i missili viaggiano a 47033 km/s sarà quindi molto difficile neutralizzarli e potrebbero essercene migliaia su Kruger A-II.

    Per testare la capacità di difesa delle mie armi, ho realizzato la prima unità militare vera e propria, una cacciatorpediniere di scorta Classe Augsburg da 3000t:

    Augsburg class Destroyer Escort 3,000 tons 67 Crew 268.2 BP TCS 60 TH 80 EM 0
    1333 km/s Armour 2-18 Shields 0-0 HTK 21 Sensors 12/12/0/0 DCR 2 PPV 7.44
    Maint Life 8.79 Years MSP 130 AFR 32% IFR 0.4% 1YR 3 5YR 45 Max Repair 33.1 MSP
    Troop Capacity 100 tons
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 12 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Thermal Engine EP40.00 (2) Power 80 Fuel Use 197.64% Signature 40 Explosion 12%
    Fuel Capacity 1,103,000 Litres Range 33.5 billion km (290 days at full power)

    Leiter-Windisch Single Mahl- Weapon Systems 10cm C2 Infrared Laser Turret (2x1) Range 30,000km TS: 12000 km/s Power 3-2 RM 10,000 km ROF 10
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R48-TS12000 (70%) (1) Max Range: 48,000 km TS: 12,000 km/s 79 58 38 17 0 0 0 0 0 0
    Brück/Brueck & Schindler Pressurised Water Reactor R4 (1) Total Power Output 4.1 Exp 5%

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS1-R1 (70%) (1) GPS 2 Range 1.7m km MCR 157.3k km Resolution 1
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes

    I primi Patrol Craft Classe Albatros costruiti ad inizio gioco servivano più che altro a fornire un senso di protezione alla Terra-Luna-Marte ma sarebbero del tutto inutili in questa situazione, in quanto il laser è saldato sullo scafo, quindi la velocità di rotazione e puntamento dello stesso sarebbe data dalla velocità di manovra della nave, che è di soli 2000Km/s.

    La classe Augsburg invece monta due torrette indipendenti con lo stesso tipo di laser all'infrarosso a canna singola, accoppiato ad un controllo di fuoco indipendente e progettato apposta per lo scopo. Entrambi i sistemi hanno una capacità di rotazione di 12000km/s quindi 6 volte maggiori del laser sulla classe Albatros.

    Il sistema di difesa controllo i missili nemici funziona in modo tale che i laser faranno fuoco solo non appena i missili saranno a 10000km di distanza dalla flotta per avere il massimo delle possibilità di colpirli.

    I laser infatti hanno un raggio di 30000km, ma la probabilità di colpire qualcosa è data sia dalla velocità del bersaglio che dalla distanza dello stesso, maggiore è la distanza, minore è la probabilità.


    La sala comandi della DE Gneisenau con il controllo di fuoco e le due torrette non ancora accoppiate.
    MWSnap012.jpg

    2 motori termo nucleari daranno la spinta fino a 1333km/s, prevista anche una corazzatura maggiore, un radar attivo, uno termico e uno elettromagnetico, oltre ad un modulo per trasportare 100 soldati.

    La paura innescata dagli ostili, mi ha spinto ad un primo modesto programma di riarmo navale compatibile con le capacità industriali e finanziarie del momento e 6 unità della classe Augsburg sono state costruite e inviate su Kruger A-II.

    La TF composta dai DE Graf Spee, Rommel, Magdeburg, Niedersachsen, Baden-Wuttemburg e Hamburg giunge su Kruger a fine Febbraio 2032.

    Altri 2 DE, il Gneisenau e Oldenburg, rimarranno in orbita sulla Terra.

    Alla distanza di 9.5m di km vengono nuovamente rilevate le salve di missili nemici e giunge a 10000km dalle mie navi, i laser fanno fuoco distruggendone 4 su 72, ma non è sufficiente. I laser hanno infatti bisogno di 10s per la ricarica e in quei 10 secondi, i missili nemici che viaggiano a velocità mai viste colpiscono la mia flotta ed è un massacro.

    Tutte e 6 le DE vengono colpite e non c'è nulla che si possa fare, alcuni comandanti scappano sulle capsule insieme all'equipaggio, moriranno fra qualche giorno.

    MWSnap010.jpg

    Nella battaglia vengono distrutte anche 2 jump ship classe Abel Tasman giunte a cercare informazioni grazie al modulo ELINT, rimangono solo i relitti.

    MWSnap013.jpg

    Vista l'inferiorità militare è necessario uno sforzo maggiore. Vengono ingranditi i cantieri navali sulla terra, ampliata l'accademia navale per avere più ufficiali, realizzati più laboratori e industrie.

    Insieme ai DE, verranno realizzate nuove astronavi.

    I cacciatorpedinire da 5500t classe Karlshrue che montano non 2, ma 6 torrette laser all'infrarosso da 10cm e 2 torrette con laser vicino all'ultravioletto da 12cm e raggio da 120000km accoppiati a controllo di fuoco indipendenti. Mentre i 10cm si occuperanno della difesa antimissile, con i 12cm possiamo sperare di portarci vicino alle navi nemiche e fare fuoco.

    Karlsruhe class Destroyer (P) 5,500 tons 173 Crew 633.9 BP TCS 110 TH 108 EM 0
    1309 km/s Armour 2-27 Shields 0-0 HTK 38 Sensors 12/12/0/0 DCR 3 PPV 33.12
    Maint Life 4.25 Years MSP 216 AFR 81% IFR 1.1% 1YR 19 5YR 287 Max Repair 132.5 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 12 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Pulse Engine EP48.00 (3) Power 144 Fuel Use 103.28% Signature 36.00 Explosion 10%
    Fuel Capacity 1,089,000 Litres Range 34.5 billion km (305 days at full power)

    Leiter-Windisch Single Mahl- Weapon Systems 12cm C3 Near Ultraviolet Laser Turret (2x1) Range 120,000km TS: 12000 km/s Power 4-3 RM 30,000 km ROF 10
    Leiter-Windisch Single Mahl- Weapon Systems 10cm C2 Infrared Laser Turret (6x1) Range 30,000km TS: 12000 km/s Power 3-2 RM 10,000 km ROF 10
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R48-TS12000 (70%) (1) Max Range: 48,000 km TS: 12,000 km/s 20 15 10 4 0 0 0 0 0 0
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R192-TS12000 (70%) (1) Max Range: 192,000 km TS: 12,000 km/s 24 23 22 20 19 18 16 15 14 12
    Brück/Brueck & Schindler Pebble Bed Reactor R6-PB20 (3) Total Power Output 18.1 Exp 10%

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS1-R1 (70%) (1) GPS 2 Range 1.7m km MCR 157.3k km Resolution 1
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes

    Il pezzo forte sarà però il CL Classe Emden da 10000t, con 6 torrette laser da 10cm, 2 da 12cm e una da 15cm fino a 180000km e una corazzatura da 4 strati.

    Emden class Light Cruiser (P) 10,000 tons 278 Crew 1,023.8 BP TCS 200 TH 256 EM 0
    1280 km/s Armour 4-41 Shields 0-0 HTK 70 Sensors 12/12/0/0 DCR 9 PPV 52.28
    Maint Life 6.78 Years MSP 591 AFR 86% IFR 1.2% 1YR 22 5YR 335 Max Repair 132.5 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 12 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Thermal Engine EP64.00 (4) Power 256 Fuel Use 80.0% Signature 64 Explosion 10%
    Fuel Capacity 2,004,000 Litres Range 45.1 billion km (407 days at full power)

    Leiter-Windisch Twin Mahl- Weapon Systems 15.0cm C3 Near Ultraviolet Laser Turret (1x2) Range 180,000km TS: 12000 km/s Power 12-6 RM 30,000 km ROF 10
    Leiter-Windisch Single Mahl- Weapon Systems 12cm C3 Near Ultraviolet Laser Turret (3x1) Range 120,000km TS: 12000 km/s Power 4-3 RM 30,000 km ROF 10
    Leiter-Windisch Single Mahl- Weapon Systems 10cm C2 Infrared Laser Turret (6x1) Range 30,000km TS: 12000 km/s Power 3-2 RM 10,000 km ROF 10
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R48-TS12000 (70%) (1) Max Range: 48,000 km TS: 12,000 km/s 20 15 10 4 0 0 0 0 0 0
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R192-TS12000 (70%) (1) Max Range: 192,000 km TS: 12,000 km/s 24 23 22 20 19 18 16 15 14 12
    Brück/Brueck & Schindler Pressurised Water Reactor R4 (7) Total Power Output 29 Exp 5%

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS1-R1 (70%) (1) GPS 2 Range 1.7m km MCR 157.3k km Resolution 1
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes

    Nel frattempo, la Luna è ora completamente abitabile e ho iniziato a terraformare Kruger II-B, la cui stella si trova a 2miliardi di km da Kruger II-A il pianeta abitato dagli alieni, voglio avere una base avanzata nello stesso sistema dei nemici, con tanto di infrastrutture di supporto, carburante e parti di ricambio.
     

    Files Allegati:

    • Like Like x 2
  10. Iscandar

    Iscandar

    Registrato:
    23 Novembre 2012
    Messaggi:
    1.150
    Località:
    Palermo
    Ratings:
    +248
    Scusa ma un astronave lancia missili?
     
  11. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    Non ancora sviluppati, ci metto tempo prima di farlo e mi piace più progettare navi tradizionali all'inizio.

    Inoltre, le navi missilistiche richiedono più carburante e ho sorprendentemente ancora problemi di fuel in questa fase della partita, oltre a collier per rifornire le navi di missili, tanker...
     
  12. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.224
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +531
    20 Maggio 2043 - Punto della situazione

    Nel sistema solare, la Terra, Luna, Marte, Europa e pure Mercurio sono stati colonizzati anche se non tutti terraformati.

    Presenti diverse compagnie minerarie sulle ricche comete che inviano i loro carichi sulla Terra tramite mass drive.

    Ho ancora carenza di fuel, a causa di errori di progettazione dei sorium harvester che ci mettono troppo tempo a minare i giganti gassosi come Nettuno.

    Sul sistema di Kruger 60, Kruger 60 B-II è stato colonizzato ed è presente pure uno spazioporto che permette il rifornimento e lo scarico merci dalle navi in orbita e 10 DSTS. Kruger 60 B-II dovrà diventare una base avanzata per via degli ostili presenti.

    MWSnap009.jpg

    Scoperto il sistema di Groombridge 34, un sistema binario ricco di pianeti potenzialmente abitabili. Colonizzati 4 pianeti, 2 per stella, il problema è che tra le 2 stelle ci sono circa 20 miliardi di km di distanza, una distanza incredibile.
    Per ovviare al problema, le navi stabilizzatrici dei jump point, possono creare dei LP, Lagrange point, nelle orbite dei corpi aventi una certa massa, gli LP permettono di passare da un punto all'altro all'interno dello stesso sistema evitando il viaggio diretto.

    MWSnap011.jpg

    In basso potete vedere la STB SS Defender intenta a costruire un LP presso Groobridge 34 B-I, collegato ad un esistente LP nell'altra stella, altri LP verranno creati negli altri sistemi dove le distanze sarebbero proibitive (tipo a Nettuno dove ho dei sorium harvester).
    Groombridge 34 B-I è tra l'atro ricoperto di foreste di conifere con un 64%di acqua, molto simile alla terra quindi.

    In altri sistemi sono sparse flotte di sorium harvester e mine automatiche, dei veloci cargo fanno un giro periodico per il raccolto.

    Qui in basso una mappa stellare dei sistemi scoperti fino d'ora:

    MWSnap010.jpg

    Sulla Terra continua la capacità di espansione industriale, abbiamo un po di tutto, ma mai abbastanza e i minerali sono pochi, solo 64m di fuel, altri 20 su Kruger.

    Costruiti anche 4 livelli di comando di settore. I comandi di settore permettono di assegnare un governatore al comando stesso che fornirà i suoi bonus a tutti i sistemi collegati al esso in aggiunta ai bonus dei governatori dei singoli pianeti.

    MWSnap012.jpg

    Sul fronte navale ho riorganizzato i comandi nel seguente modo:

    Il primo livello è il quartier generale della Kriegsmarine sulla Terra con a capo un commodoro a cui sono collegati per il momento sub HQ per ogni funzione ognuno avente il proprio comandante con la propria specializzazione.

    Il 1st Defence Command HQ per esempio, contiene le flotte di difesa e i tanker di supporto. Al momento ho 3 Flotte e un border fedence fleet contenente i vecchi Patrol Craft. Ogni Fleet contiene 3-4 incrociatori leggeri classe Emden armati di laser e 12 cacciatorpediniere classe Hipper e Karlsruhe anch'essi armati di laser e una sub fleet al seguito con dei tanker da 6m di litri di fuel.
    La 1st Defence Fleet è ancorata su Kruger B a guardia degli alieni sull'altra stella, altre flotte sono per ora tutte sulla Terra.

    Seguono il comando logistico con i cargo, il comando esplorazione e colonizzazione con le navi geologiche e gravitazioni, navi colonia, stabilizzatrici etc., il comandi trasporto truppe e sorium harvester.

    MWSnap013.jpg

    MWSnap014.jpg

    In basso la nuova nave da esplorazione classe Bronnoysund, completamente autonoma, dotata anche di un jump drive, andrà a sostituire le vecchie Geo e GVS:

    Bronnoysund class Science Vessel 5,500 tons 145 Crew 904.2 BP TCS 110 TH 70 EM 0
    1818 km/s JR 3-50 Armour 1-27 Shields 0-0 HTK 35 Sensors 12/12/2/2 DCR 4 PPV 0
    Maint Life 5.29 Years MSP 462 AFR 54% IFR 0.7% 1YR 28 5YR 414 Max Repair 100 MSP
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 48 months Morale Check Required

    Rolfes-Ossege J5500.0(3-50) Military Jump Drive Max Ship Size 5500 tons Distance 50k km Squadron Size 3

    Hastedt & Curtius Nuclear Gas-Core Engine EP100.00 (2) Power 200 Fuel Use 70.0% Signature 35.00 Explosion 10%
    Fuel Capacity 1,096,000 Litres Range 51.2 billion km (326 days at full power)

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS20-R100 (70%) (1) GPS 800 Range 20.9m km Resolution 100
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (2) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Geological Survey Sensors (2) 2 Survey Points Per Hour
    Gravitational Survey Sensors (2) 2 Survey Points Per Hour

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Survey Ship for auto-assignment purposes


    Ad un certo punto il DSTS portato su Kruger rileva potenti esplosioni sul pianeta alieno a 2 miliardi di km di distanza. Navi armate di armi ad energia di un'altra fazione fanno irruzione su Kruger A II e ne segue una battaglia tra le due flotte. Le astronavi che anni prima avevano distrutto a suon di missili le mie, vengono tutte distrutte (credo) dai nuovi arrivati.

    MWSnap015.jpg

    Due classi di navi ribattezzate Ottawa a Toronto per semplicità, sembrano armate non di laser, ma di railgun che evidentemente sono capaci di abbattere le numerose salve di missili nemici e contrattaccare.

    Una volta eliminati i rivali, 6 Ottawa e Toronto si avvicinano su Kruger A-II senza comunicare né attaccare. Io preparo i laser sia sui CL che sui DD, anche quelli da 10cm per la difesa missilistica.

    Poi senza preavviso si portano a distanza ravvicinata ad un cargo civile che trasportava prodotti chimici e lo fanno saltare in aria.

    MWSnap016.jpg

    Do l'ordine alla 1st Flotta di avvicinarsi alle navi nemiche e di portarsi a tiro dei laser.

    I 10cm per la difesa ravvicinata hanno un raggio di 90k km, i 12cm di 120k km e quelli più grossi i 15cm di 180k km.

    MWSnap018.jpg

    Le navi nemiche, forti di una velocità quadrupla rispetto alle mie (forse magneto plasma drive), sfuggono alla caccia, poi si riavvicinano di colpo e fanno fuoco mirando ai tanker che saltano tutti in aria.
    I bagliori delle esplosioni nucleari e delle navi in fiamme sono talmente forti che la popolazione su Kruger rimane terrorizzata.

    MWSnap019.jpg

    Anche le mie fanno finalmente fuoco con tutti i pezzi, ne scaturisce una battaglia a suon di laser e railgun, perdo un CL e un altro seriamente danneggiato. Tutte le navi nemiche alla fine vengono distrutte.

    MWSnap020.jpg

    Il sistema di Kruger dovrebbe adesso essere libero anche se pieno di relitti che potranno svelare parecchi segreti una volta recuperati. Inviata anche una nave spia su Kruger B per verificare cosa è rimasto. In alto si può vedere la 2st e 3st flotta giunte in soccorso.

    MWSnap021.jpg

    Messe in costruzione anche 2 incrociatori pesanti da 15800t, classe Koln, armati di due torrette laser da 15cm, 4 da 12cm e 12 da 10cm anti missile. Tutte le torrette hanno una capacità di tracciamento migliorata da 16000km/s. 8 celle per missili antinave completano l'armamento.

    I CA agiranno da flagship per la propria flotta:

    Köln class Heavy Cruiser 15,800 tons 501 Crew 2,421.2 BP TCS 316 TH 140 EM 0
    1265 km/s Armour 6-56 Shields 0-0 HTK 123 Sensors 12/12/0/0 DCR 27 PPV 113.74
    Maint Life 7.83 Years MSP 1,652 AFR 116% IFR 1.6% 1YR 48 5YR 716 Max Repair 235.5 MSP
    Magazine 166
    Kapitan zur See Control Rating 2 BRG FLG
    Intended Deployment Time: 6 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Gas-Core Engine EP100.00 (4) Power 400 Fuel Use 70.0% Signature 35.00 Explosion 10%
    Fuel Capacity 2,007,000 Litres Range 32.6 billion km (298 days at full power)

    Kruger Turrets Twin Krupp 15.0cm C3 Near Ultraviolet Laser (2x2) Range 180,000km TS: 16000 km/s Power 12-6 RM 30,000 km ROF 10
    Kruger Turrets Single Krupp 12cm C3 Near Ultraviolet Laser (4x1) Range 120,000km TS: 16000 km/s Power 4-3 RM 30,000 km ROF 10
    Kruger Turrets Single Krupp 10cm C3 Near Ultraviolet Laser (12x1) Range 90,000km TS: 16000 km/s Power 3-3 RM 30,000 km ROF 5
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R64-TS16000 (70%) (1) Max Range: 64,000 km TS: 16,000 km/s 84 69 53 38 22 6 0 0 0 0
    Hastedt & Curtius Beam Fire Control R256-TS16000 (70%) (1) Max Range: 256,000 km TS: 16,000 km/s 96 92 88 84 80 77 73 69 65 61
    Brück/Brueck & Schindler Gaseous Fission Reactor R16-PB40 (4) Total Power Output 63.4 Exp 20%

    Limell-Palme Precision Arms Size 2.0 Missile Launcher (8) Missile Size: 2 Rate of Fire 45
    Westheimer Electronics Missile Fire Control FC49-R60 (70%) (1) Range 50m km Resolution 60
    Willmann Kinetics Blizzard Anti-Ship Missile (83) Speed: 1,700 km/s End: 296.7m Range: 30.3m km WH: 2 Size: 2 TH: 6/4/2

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS50-R170 (70%) (1) GPS 5440 Range 50m km Resolution 170
    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS1-R1 (70%) (5) GPS 2 Range 1.7m km MCR 157.3k km Resolution 1
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km

    Missile to hit chances are vs targets moving at 3000 km/s, 5000 km/s and 10,000 km/s

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes

    Diversi progetti per missili sono sul tavolo, al momento l'antinave è costitutio dall'Hailstorm:

    Missile Size: 2.00 MSP (5.000 Tons) Warhead: 1 Radiation Damage: 1 Manoeuvre Rating: 12
    Speed: 23,000 km/s Fuel: 1,250 Flight Time: 22 minutes Range: 30.47m km
    Cost Per Missile: 1.496 Development Cost: 193
    Chance to Hit: 1k km/s 276% 3k km/s 92.0% 5k km/s 55.2% 10k km/s 27.6%

    Materials Required
    Tritanium 0.25
    Gallicite 1.246
    Fuel: 1250


    Progettato anche un Missile Destroyer armato di 8 celle per la difesa missile-missile:

    Raule class Missile Destroyer 3,300 tons 80 Crew 442.9 BP TCS 66 TH 35 EM 0
    1515 km/s Armour 2-19 Shields 0-0 HTK 25 Sensors 12/12/0/0 DCR 11 PPV 8
    Maint Life 3.00 Years MSP 104 AFR 70% IFR 1.0% 1YR 17 5YR 260 Max Repair 87.5 MSP
    Magazine 53
    Fregattankapitan Control Rating 1 BRG
    Intended Deployment Time: 12 months Morale Check Required

    Hastedt & Curtius Nuclear Gas-Core Engine EP100.00 (1) Power 100 Fuel Use 70.0% Signature 35.00 Explosion 10%
    Fuel Capacity 1,000,000 Litres Range 77.9 billion km (595 days at full power)

    Limell-Palme Precision Arms Size 1 Missile Launcher (8) Missile Size: 1 Rate of Fire 15
    Westheimer Electronics Missile Fire Control FC49-R60 (70%) (1) Range 50m km Resolution 60
    Cyclone AMM (53) Speed: 7,200 km/s End: 72.9m Range: 31.5m km WH: 1 Size: 1 TH: 24/14/7

    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS1-R1 (70%) (1) GPS 2 Range 1.7m km MCR 157.3k km Resolution 1
    Westheimer Electronics Active Search Sensor AS50-R170 (70%) (3) GPS 5440 Range 50m km Resolution 170
    Truelsen-Svendsen Warning & Control EM Sensor EM2-12 (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km
    Truelsen-Svendsen Warning & Control Thermal Sensor TH2-12 (70%) (1) Sensitivity 12 Detect Sig Strength 1000: 27.4m km

    Missile to hit chances are vs targets moving at 3000 km/s, 5000 km/s and 10,000 km/s

    This design is classed as a Military Vessel for maintenance purposes
    This design is classed as a Warship for auto-assignment purposes

    L'antimissile è invece affidato al Cyclone AMM:

    Missile Size: 1.00 MSP (2.500 Tons) Warhead: 1 Radiation Damage: 1 Manoeuvre Rating: 10
    Speed: 7,200 km/s Fuel: 1,000 Flight Time: 73 minutes Range: 31.49m km
    Cost Per Missile: 0.58 Development Cost: 120
    Chance to Hit: 1k km/s 72.0% 3k km/s 24.0% 5k km/s 14.4% 10k km/s 7.2%

    Materials Required
    Tritanium 0.4
    Gallicite 0.18
    Fuel: 1000
     
    • Like Like x 2
    Ultima modifica: 10 Ottobre 2022

Condividi questa Pagina