1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[GC pbem] まだここに - Ciotto (J) vs Kaiser85 (A)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da Ciotto, 26 Aprile 2019.

  1. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.309
    Ratings:
    +1.095
    A Singkawang ti è andata di lusso. Il naviglio iniziale alleato nelle DEI può essere devastante e la composizione della TF nemica è perfetta.

    In linea di massima in Cina recupererai in fretta visto che hai poche squadre distrutte. Se non lo hai, porta un HQ (in Cina ce ne sono sempre tanti disponibili).

    La differenza la fa la disruption e per quella servono i bombardamenti aerei. Fra l'altro il cinese è in supply e quindi è un bordello stenderlo.

    In compenso, i tuoi hanno fatigue alta. Se non hai molti AV disponibili al volo e tanti LB, ti vale arretrare fuori dallhex con le truppe più sfatte per farle riprendere un minimo. Eventuali rinforzi cinesi li rallenti a suon di bombardamenti aerei se si fanno avanti
     
  2. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    31 DICEMBRE 1941

    Ultimo giorno del 1941 e le mie TF se ne vanno per i cavoli loro ignorando gli ordini e i waypoints che sono certo avevo impostato! E così la TF formata da 4 CA e 8 DD decide di invertire la rotta e circumnavigare il Borneo per fare poche miglia di mare :wall:!

    La BB Prince of Wales, uscita ieri dal porto, viene mandata sorprendentemente non verso Makassar ma verso Watampone (a nord-est di Makassar) con il risultato che non riesce nemmeno oggi a raggiungere il suo obiettivo. Ora si trova oltre la punta meridionale delle Celebes e la Mini-KB potrebbe domani riuscire a coglierla in fallo! Potrebbero esserci i botti con l'arrivo dell'anno nuovo...

    Poco altro da segnalare a parte i soliti bombardamenti su Clark Field, Chuhsien e Rangoon.

    In Birmania conquistata senza problemi Moulmein ora si marcia verso Pegu.

    In Cina invece, a nord di Sinyang le forze nemiche accerchiate sono più consistenti del previsto!

    Ground combat at 86,47 (near Sinyang)

    Japanese Bombardment attack

    Attacking force 23686 troops, 208 guns, 84 vehicles, Assault Value = 832

    Defending force 26022 troops, 162 guns, 0 vehicles, Assault Value = 822

    Japanese ground losses:
    46 casualties reported
    Squads: 0 destroyed, 3 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 1 destroyed, 0 disabled

    Assaulting units:
    27th Division
    32nd Division

    Defending units:
    48th Chinese Corps
    29th Chinese Corps
    12th Chinese Corps
    85th Chinese Corps
    3rd Group Army
    31st Group Army

    Sto facendo convergere tutti i reparti corazzati che ho a disposizione, più alcuni rinforzi di fanteria. Purtroppo non ho gran ché di aviazione in questo punto per martellarli efficacemente e non ho modo di portare nuove squadriglie vista la penuria di supporto aereo. Ci si arrangerà con quel che ho. Distruggere però questa sacca ha la priorità su tutto qui in Cina!
     
  3. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    1 GENNAIO 1942

    Contrariamente alle aspettative questa si è rivelate essere probabilmente la giornata più fiacca dal 7 dicembre ad oggi.
    La TF della BB Prince of Wales bombarda come previsto la base di Watampone.
    Pensavo di salvare le navi che avevano sbarcato un paio di giorni fa il piccolo contingente nipponico mettendole in porto (temevo che non sarebbero riuscite a sfuggire ad un eventuale ingaggio), anche mettendo in conto parte del loro danneggiamento, invece due colpi precisi fanno affondare il primo DD della guerra per il Giappone :piango:!

    Night Naval bombardment of Watampone at 66,105

    Japanese Ships
    DD Umikaze, Shell hits 2, on fire, heavy damage
    xAP Hakone Maru, Shell hits 8, on fire, heavy damage
    xAK Taihei Maru, Shell hits 4, on fire
    xAK Arimasan Maru, Shell hits 1, heavy fires

    Allied Ships
    BB Prince of Wales
    CL Tromp
    CL De Ruyter
    DD Jupiter
    DD Electra
    DD Van Nes
    DD Banckert
    DD Vendetta

    Port hits 20
    Port supply hits 14

    La Mini-KB nonostante si porta in posizione non lancia nemmeno un raid contro la TF inglese che sta rientrano a Soerabaja.
    A questo punto mi aspetto succeda qualcosa domani anche perché cercherò di ingaggiare battaglia con la TF dei 4 CA e 8 DD. Il nemico dovrebbe anche aver sprecato parecchi colpi nel bombardamento a Watampone quindi anche qui dovrebbe essere un'altro punto a mio favore. Vediamo cosa succede...

    In Cina Kaiser ha cominciato i movimenti per cercare di uscire dalla sacca a nord di Sinyang. Da Formosa partiranno tutti i Betty e in Nell disponibili per bombardare a terra queste forze in ritirata. Fortunatamente manca parte della strada nella direzione che ha scelto di far prendere alle sue forze (direzione comunque obbligata se vuole provare a portarle a Nanyang) quindi ho qualche giorno in più per bombardarlo e cercare di far affluire più uomini.
     
  4. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    2 GENNAIO 1942

    Speravo sarebbe stato un giorno d'azione ed invece anche oggi si aspetta domani.

    DEI

    Ancora niente battaglia navale purtroppo! La Prince of Wales sorprende tutti dato che Kaiser le fa prendere una rotta verso sud, direzione Australia, e così facendo la Mini-KB e la TF con cui avevo cercato di ingaggiarla restano con il cerino in mano. La sua velocità nel dileguarsi e la distanza percorsa però mi fanno pensare che abbiano viaggiato in full speed e considerando che sono i mare già da 3 giorni non so quanto carburante abbiano ancora per una navigazione veloce verso Darwin (unico porto di dimensioni sufficienti per accogliere e rifornire la grossa BB britannica) dove presumo si dirigerà.
    Proverò ad inseguirla con la Mini-KB anche se non nutro troppe speranze. Inoltre anche la mia nafta comincia a latitare, però un ultimo tentativo voglio farlo.

    Mi devo accontentare dell'affondamento del DD Vampire che non capisco come mai Kaiser ha portato fuori da Soerabaja; un preciso siluri da parte dei Kate imbarcati è sufficiente ad affondarlo.

    Gli Alleati dal canto loro rispondono con alcune azioni di Vildebeest III che in due occasioni riescono a colpire il CA Mikuma con bombe da 500 lb. Fortunatamente la corazza regge bene il colpo e la nave è sostanzialmente illesa.
    Gli Zero in LRC della Mini-KB non si fanno vedere.

    CINA

    Buoni risultati contro le truppe cinesi accerchiate. I bombardamenti a bassa quota di Betty e Nell, gli unici in grado di arrivare fin del cuore della Cina direttamente da Formosa, causano quasi 500 vittime tra le fila nemiche. Visto che Singapore è al momento una mattanza per via della flak e che le riserve di questi bombardieri sono limitate per adesso, ho deciso di trasferire a Formosa tutte le squadre di questi bombardieri basati in Indocina per supportare il bombardamento. E' una finestra di pochi giorni che devo sfruttare al massimo se voglio cercare di farli fuori!

    FILIPPINE

    Manila è raggiunta delle prime truppe. Attualmente in città ci sono poco più di 1000 AV con un'altra Divisione che sta per entrarvi.
    Affondato un AMC intento a scaricare uomini a sud di Manila con un paio di cannoni che si adagiano sui fondali.

    A Clark Field ci sono invece ora 1400 AV ma anche qui stanno per aumentare fino a circa 1600. Dopo di che dovrò concentrarmi su uno dei due obiettivi tenendo occupato l'altro. Non voglio impiegarci più di 1 mese per far capitolare tutto. E sarebbe già troppo!

    MALESIA

    Silurato ed affondato al largo di Singapore un grosso transatlantico nemico, ma non c'erano uomini a bordo.
    Prosegue l'avanza via terra eliminando alcuni fastidiosi reparti che bloccavano la ferrovia tra Taiping e Kuala Lumpur.

    SUD PACIFICO

    La Kido Butai incrocia il convoglio individuato alcuni giorni fa che però si rivela essere solamente composto da una misera TK.
    Eliminata, ora tornerò a Truk e da lì probabilmente nelle DEI.
     
  5. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    3 GENNAIO 1942
    La battaglia di Kangean

    Nel giorno in cui oramai non mi aspettavo azione qualcosa invece accade.
    Una piccola scaramuccia e una speranza per domani che mi auguro non venga disattesa....

    DEI

    La BB Prince of Wales come detto ieri si è mossa verso sud quindi alla TF nipponica composta da 4 CA e 8 DD non è rimasto che cercare di ingaggiare le cacciatorpediniere che Kaiser ha mandato fuori Soerabaja per non capisco bene quale motivo.
    Il confronto che ne scaturisce è ampiamente sbilanciato in mio favore, ma nonostante questo ancora una volta il risultato non è gran che soddisfacente. Vengono affondati 2 dei 4 DD ingaggiati, i quali però riescono comunque a rifilare un colpo abbastanza duro al DD Arashi. Gli ci vorranno alcuni giorni nei cantieri per tornare come nuovo.
    Mi ritiro ora a Balikpapan e da lì verso Hong Kong dato che un po' tutte le navi della TF hanno qualcosina da riparare, hanno da rifornirsi di munizioni e in zona non sono più presenti minacce immediate. Gli daranno il cambio alcune navi da Babeldaob.

    Night Time Surface Combat, near Kangean at 59,104, Range 10,000 Yards

    Japanese Ships
    CA Mogami
    CA Mikuma
    CA Suzuya
    CA Kumano
    DD Maikaze
    DD Nowaki
    DD Arashi, Shell hits 1, on fire
    DD Hagikaze
    DD Asashio
    DD Akatsuki
    DD Hibiki

    Allied Ships
    DD Evertsen
    DD Kortenaer, Shell hits 1
    DD Piet Hein, Shell hits 4, Torpedo hits 1, and is sunk
    DD Van Ghent, Shell hits 2, Torpedo hits 1, and is sunk

    Questo scontro però era previsto a differenza di quanto accade a sud-ovest dell'isola di Timor dove sorprendentemente la Mini-KB trova la BB Prince of Wales e la sua TF nello stesso punto dell'ultimo avvistamento di ieri (o forse a poche miglia di distanza, non ricordo)! Ciò significa come avevo immaginato che quelle navi sono a corto di carburante e procedono a rilento perché non posso credere che Kaiser si sia dimenticato di impostargli la rotta.
    La base australiana di rilievo più vicina è Darwin mentre quella in linea d'aria più vicina è Derby: si trova in mezzo al nulla.

    Il maltempo è una vera sciagura ed impedisce alle mie squadre di siluranti di alzarsi in volo per gran parte della giornata :mad:! Gli unici che riescono a decollare sono Kate che purtroppo non hanno più siluri a disposizione quindi la corazzata britannica viene ripetutamente colpita ma nemmeno scalfita da 7 bombe da 250 kg. Mi devo accontentare di qualche incendio a bordo.

    Per chiarire quella che vedete è la situazione attuale:
    Fuga Prince of Wales.jpg

    Come potete vedere ad accompagnare la Mini-KB c'è una TF composta da 2 CA, 1 CL (uno l'ho distaccato poiché viaggia a velocità di soli 18 nodi e non voglio rallenti la squadra in caso di necessità) e 7 DD.
    La Mini-KB ha ancora a disposizione un totale di 16 siluri e sono il motivo per cui resto fiducioso e non voglio mollare la presa!
    La TF nemica conta la BB Prince of Wales, 2 CL olandesi e 5 DD: probabilmente a corto di carburante e con munizioni relativamente scarse dopo il bombardamento terrestre di due giorni fa.

    In bianco trovate la rotta seguita dalla TF nemica nella giornata di ieri. Proveniva da Makassar (circa) e l'ultimo avvistamento dei Babs in ricognizione è situato sulla punta estrema occidentale dell'isola di Timor. Da lì già ieri aveva proseguito ancora alcune miglia poiché ricordo che non era segnalata così vicino a Timor. Quindi ha dunque proseguito in direzione sud-ovest, rotta che pare abbia mantenuto anche oggi, muovendosi però di poche miglia.

    Ora però le possibilità di azione per Kaiser a questo punto sono tre:
    1) Tentare di raggiungere Darwin dove sicuramente può avere appoggio aereo per proteggere le sue navi. Di contro questo è il tragitto più lungo da percorrere e se davvero la sua flotta è a corto di carburante questa mossa potrebbe costargli caro.
    2) Ritirata verso uno dei porti a sud. Sono porti piccoli e non lo metterebbero completamente al sicuro, ma meglio che restare in mare aperto. Io però non farei questa mossa a meno che non ho a disposizione copertura aerea in loco. Forse Broome può essere una soluzione in questo senso con porto di livello 2 (ma quello cambia poco) e aeroporto di livello 3.
    3) Terza opzione quella che temo di più ovvero "avanti tutta per lo scontro finale" nella speranza di ingaggiare le mie portaerei.
    La distanza da percorrere è minima quindi eliminerebbe il problema carburante; sarebbe sicuro dell'ingaggio perché io se voglio inseguirlo devo giocoforza muovermi verso sud; e può fare il colpo grosso se gli va bene contro le mie portaerei.

    Il dubbio che ho è come se la giocherà la mia TF di scorta contro la grossa corazzata inglese che sicuramente ha ancora sufficienti colpi per mandarmi a picco mezza flotta.
    Inoltre come dovrei comportarmi con lei? Tenerla in follow alla Mini-KB con allerta a 6, oppure "slegarla" e mandarla in avanti per cercare le scontro (con il rischio di mancarlo e vedermi la Mini-KB ingaggiata)?

    Consigli su come muovermi?

    Ah ho portato una squadra di inutili Betty a Koepang ma senza siluri non mi aspetto niente da loro. Purtroppo sto ancora risistemando il supporto aereo nell'aerea trasferendo i primi Air HQ, ma fino ad allora avrò a disposizione solo le schifose bombe da 250 kg.

    ALTRO

    Ancora buona giornata di bombardamenti sui cinesi vicino a Sinyang con circa 500 morti e un buon numero di squadre disabilitate.

    A Manila saggio la consistenza nemica che raggiunge i 1000 AV. Chiaramente a questo punto dovrò concentrarmi in prima battuta su Clark Field dove sto 1500 AV a 600 AV in mio favore. Inoltre ho sbloccato un'altra Divisione dal Giappone che eventualmente posso giocarmi per velocizzare ulteriormente il tutto. A questo punto ho tutto qui quindi devo per forza chiudere in fretta la questione se voglio proseguire con Singapore e DEI.
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 10 Giugno 2019
  6. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.309
    Ratings:
    +1.095
    A me pare voglia andare a Perth.


    Darwin è inutile perché non ci ricarica nulla e ha poco punto fuel sicuramente.

    Per ingaggiarlo hai da andargli addosso in qualche modo. Idealmente hai la TF aerea in follow di 1 hex ai CA e tanta NavS notturna con gli FP dei CA.



    Se non va a Perth ci sta voglia rientrare a Giava.


    Tu rischi comunque a muoverti così a caso in avanti: è un attimo ti faccia fuori tutto e non hai idea di cosa abbiano gli alleati
     
    • Agree Agree x 1
  7. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    Beh siamo ai primi di gennaio del 42: il resto della flotta olandese/inglese è a Java e altre BB gli inglesi ancora non dovrebbero averne a disposizione.
    L’aviazione a terra per adesso non mi preoccupa.
    L’unico dubbio è dove si trovi la CV americana che in 20 giorni può essersi mossa ovunque, ma non me la aspetto in questa zona a dire la verità.

    Io ho due problemi con cui confrontarmi:
    - il primo dovuto al possibile ingaggio da parte sua e dal risultato che ne deriverebbe.
    - il secondo al carburante che è oramai al limite per molte navi che rischiano di restare senza con la base per rifornirsi più vicina a 3-4 giorni di navigazione. In questo senso ho fatto salpare un paio di AO da Babeldaob ma sono lontane e anche qui ci vorranno alcuni giorni prima di giungere sul posto.

    A questo punto credo che avanzerò per un altro giorno sperando di utilizzare i siluri che ho a disposizione....bastano un paio di colpi e mi sono tolto un bel peso!
    Il tutto sperando di non dover ingaggiare una battaglia del cui esito positivo dubito fortemente.
    Poi magari verrò a scoprire che le sue navi sono senza colpi dopo il bombardamento e mi sto preoccupando per niente, però resta un rischio comunque.
     
  8. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.406
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +313
    Io da alleato andrea a Broome, se riuscissi ad avere una CAP da una cinquantina di fighter.
     
  9. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.875
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +466
    Ma Broome non è un po' piccolino come porto per una Prince of Wales?
     
  10. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    Vero, ma come dice @supertramp a lui basterebbe avere una CAP adeguata per impedire alla Mini-KB di operare e quindi aspettare che io mi ritiri per poi uscire ed andare dove vuole. Tempo ne ha da vendere...
     
  11. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.875
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +466
    Si ma non puo rifornirsi a dovere. e tu comunque puoi rifornire le tue navi e fare a pezzi la sua cap. in questo periodo con gli zero fai ancora sfracelli.
     
  12. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.440
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.350
    Non esiste alleato che porti la nave a broome, non c'è cap in tutta l'Australia.
    O perth o colombo
     
  13. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.309
    Ratings:
    +1.095
    1) Può avere tranquillamente CAP in Australia se ha usato le CV per trasporto a/c e/o ha portato F da Giava/Filippine.

    2) Arriva a Broome, CAP alla meno peggio e regge magari un turno, poi prende e va a Perth. Broome gli serve come step per parare l'attacco delle CV per un turno.
    Può fare CAP con gli FP di Sidney alle brutte fra l'altro e può usare Catalina a sfare coi siluri in NavT per romperti le palle.

    3) É possibile che abbia due CV americane e la Hermes da qualche parte e ti venga addosso (molto molto improbabile ma possibile).
    La Hermes stessa può essere molesta coi 20xTB.



    Ora come ora cerca di portare a casa la pelle: non gliene frega nulla di ricaricare le navi, al massimo ha bisogno di benza ma non credo.
     
  14. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    Bando alla prudenza, avanti tutta e BANZAI! BANZAI!! BANZAI!!!
    Avanza con la scommessa che Kaiser non abbia nessuna base pronta ad accogliere quella flotta, nemmeno per rifornirla.
    Tanto meno con supporto aereo dato che fino ad ora aveva certamente altre priorità cui destinare rinforzi. Gioco con la scommessa che se entra in porto da lì non uscirà.
    Poi magari mi va male ma l'Imperatore esige una vittoria!!!
     
  15. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    4 GENNAIO 1942
    Caccia alla Prince of Wales +1

    Liquidiamo subito le questioni minori prima di passare al punto focale della giornata.

    MALESIA

    Colpito duramente l'aeroporto di Johore Bahru che ospita giusto qualche sparuto Wirraway. Qui Kaiser sembra comunque aver lasciato una discreta guarnigione quindi meglio cominciare ad indebolire questa postazione in previsione del futuro attacco.

    Silurata una TK appena fuori Singapore, risulta affondata.

    CINA

    Maltempo che non da tregua ed impedisce i bombardamenti quasi ovunque. Giusto a Wuchow riesco a completare le operazioni ma con qualche perdita dato che i Nate in scorta non fanno il loro dovere e i Tojo in sweep partono sempre dopo le missioni di bombardamento. Niente di che ma qualche velivolo abbattuto dalla CAP cinese.

    DEI

    Insistere ha portato i suoi frutti per fortuna ma questo non è bastato per archiviare la questione Prince of Wales.
    Nella notte i ricognitori catapultati dagli incrociatori giapponesi seguono attentamente gli spostamenti della TF nemica che contro ogni previsione muove in direzione sud-est, verso Derby....Darwin? Non si capisce.
    Con il sorgere del sole le sensazioni dell'Imperatore sono buone fino a che non vede la squadra di Betty basata a Koepang che preferisce lanciarsi, senza scorta, su alcune PT fuori dal porto di Soerabaja :facepalm:!

    Peggio ancora però quando il primo raid partito dalla Mini-KB passa tranquillamente oltre la TF nemica, protetta da una fitta coltre di nubi, per dirigersi più a sud prendendosela con il temibile AM Warrnambool :wall:! Sia ringraziato l'Imperatore che per lo meno non vengono sprecati siluri per affondare questo peschereccio australiano.

    Oramai si è capito che la mattina è sempre un fiasco e che se ci si deve aspettare qualcosa di positivo questo avverrà nel pomeriggio.
    Tutti i restanti Kate a disposizione finalmente si approcciano ad attaccare il pezzo grosso della Royal Navy che nonostante tutto se ne esce dallo scontro neanche troppo male per quelle che potevano essere le premesse.

    Afternoon Air attack on TF, near Broome at 64,123

    Weather in hex: Moderate rain

    Raid detected at 108 NM, estimated altitude 11,000 feet.
    Estimated time to target is 46 minutes

    Japanese aircraft
    A6M2 Zero x 19
    B5N1 Kate x 25
    B5N2 Kate x 5

    Japanese aircraft losses
    B5N1 Kate: 1 damaged
    B5N2 Kate: 2 damaged

    Allied Ships
    BB Prince of Wales, Bomb hits 3, Torpedo hits 2, on fire, heavy damage
    CL Tromp
    CL De Ruyter

    Aircraft Attacking:
    9 x B5N1 Kate bombing from 10000 feet
    Naval Attack: 2 x 250 kg SAP Bomb
    8 x B5N1 Kate launching torpedoes at 200 feet
    Naval Attack: 1 x 18in Type 91 Torpedo
    5 x B5N2 Kate launching torpedoes at 200 feet
    Naval Attack: 1 x 18in Type 91 Torpedo

    8 x B5N1 Kate bombing from 10000 feet
    Naval Attack: 2 x 250 kg SAP Bomb

    Nel corso dell'attacco vengono lanciati 13 dei 16 siluri ancora a disposizione della Mini-KB, ma solamente 2 di questi colpiscono la corazzata britannica: non abbastanza!
    Dall'inizio delle ostilità questa si è beccata 4 siluri e 12 bombe da 250 kg (nessuna penetrata) eppure ancora naviga e a questo punto mi si ripresenta il dilemma su come proseguire...

    Caccia alla Prince of Wales 2.jpg

    La Mini-KB ha a disposizione solamente 3 siluri ma se ce ne sono voluti 13 per mandarne 2 a segno non credo di poter sperare di meglio. Non ho modo di rifornire le portaerei con i siluri necessari dato che la base più vicina con sufficiente Naval support è Babeldaob (forse Balikpapan da domani quando arriverà un nuovo reparto di genieri specializzato, ma comunque è lontana).
    La direzione data da Kaiser è sud-est, quindi Darwin, ma può darsi che ora la Prince of Wales sia costretta a ripiegare su Broome o Derby; questo dipende da quanto è danneggiata e dalla velocità cui sta viaggiando.
    Stupidamente non ho portato in zona nessun sommergibile. Sto cercando di rimediare ora ma ci vorranno alcuni giorni. Già averne qualcuno fuori dalle basi mi avrebbe rassicurato un po'.
    Ho la forte tentazione di provare ad ingaggiare battaglia con la TF che ho in scorta alla Mini-KB (2 CA, 1 CL e 7 DD) ma anche qui non so quanto sia grave la corazzata che da sola potrebbe ribaltare le sorti di una caccia fino a qui positiva.
    Il fatto è che non vorrei tornare indietro per vedere poi la Prince of Wales salvarsi e fuggire verso lidi più sicuri....
     
  16. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.406
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +313
    BB molto danneggiata, io staccherei 4 DD per mandarglieli contro, con una nave messa così i loro siluri possono fare male. Staccare CA mi farebbe paura, al max l'unico CL. Non sei proprio riuscito a portare altre navi, peccato...
     
  17. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    Eh però ha ancora 2 CL e 5 DD a protezione....4 DD basterebbero per il colpaccio?
     
  18. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.406
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +313
    Se gli arrivi contro di notte hai alte possibilità di fare male, i tuoi caccia possono colpire con i siluri da lontanissimo, e una nave in fiamme è un bersaglio facile facile.
     
    • Like Like x 1
  19. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.731
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +102
    Chiedo nella mia ignoranza: quindi intendi una specie di missione kamikaze per questi eventuali 4 DD?
    Come mai secondo te è meglio evitare di mandare anche i CA se la BB è conciata male?
     
  20. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.406
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +313
    Si, una missione di sole navi veloci per puntare ad un attacco con siluri; se hai solo DD ci sono possibilità che questi tentino una toccata e fuga con i siluri, senza volere per forza ingaggiare a cannonate.
    Evitare i CA per me per tenere una forza di protezione alle portaerei; se ritieni che riesci a difendere comunque queste ultime da un eventuale attacco kamikaze nemico, allora butta tutto verso sud.
     

Condividi questa Pagina