1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[AAR] A lezione nel Pacifico - Patton (A) vs Linus (J)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da GeorgePatton, 15 Maggio 2019.

  1. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    Mi sembra proprio a tenaglia, e se porta la guerra a sud di changsha sappi che quel terreno non ti aiuta, superato il primo shock attack poi sfonda, li è pianura. Attento a non farti intrappolare a changsha.

    PS: cosa ti avevo detto di Perth? non avevi modo di evacuare?
     
  2. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.451
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +332
    Concordo, lì sei troppo esposto, per me devi arretrare sulla linea che c'era nell'immagine...
     
  3. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Erano tutte truppe restricted, non potevo imbarcarle. Certo alla luce di quanto successo avrei potuto pagare qualche PP per comprarne qualcuna, ma con l'alto rischio di farle annegare sotto gli attacchi aerei nemici.
     
  4. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Sto arretrando, ma mi sa non abbastanza velocemente. E se usassi l'aviazione alleata che ho portato in India per colpire per un paio di giorni le sue truppe? Poi le riporto in India.
     
    • Agree Agree x 1
  5. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    i bombardieri . anche uno solo , hanno il felice tornaconto di far passare il nemico da move a combat.
    Io userei i bombardieri cinesi
     
    • Agree Agree x 1
  6. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.451
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +332
    Yes, usa i cinesi, se li perdi risparmi in consumo di supply...
     
    • Agree Agree x 1
  7. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Il problema con i bombardieri cinesi è che magari vengono tutti abbattuti prima di riuscire a raggiungere il loro obiettivo. Poi credo che le truppe rimangano in move
     
  8. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.912
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +403
    Se vengono bombardate tornano in combat, però solo quelle effettivamente bombardate all'interno dello stack.
     
  9. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    10 marzo 1942

    Cina

    Gli eventi evolvono molto più rapidamente di quanto mi aspettassi e, ovviamente, non per il meglio.
    Quasi 31'000 giapponesi oltrepassano il fiume a Changteh, investendo la città, difesa da circa 13'000 soldati cinesi (--> 931 AV vs 379 AV). La fort scende da 3 a 1 in un colpo solo. E' verosimile che domani la città cadrà. I rinforzi sono ancora lontani. Peccato. Erano circa 1400 AV che avrebbero permesso alla guarnigione di resistere, almeno per un po'.
    Il problema si aggrava in quanto anche a Changsha è giunta la marmaglia nipponica. Si contano 26 unità nemiche. Vedremo quanto tempo riusciranno a resistere i cinesi, il cui AV arriva a 2'300.
    La situazione è ulteriormente complicata dalla quasi totale assenza di supplies. I vari HQ non sembrano in grado di drenarne a sufficienza.
     
  10. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    11 marzo 1942

    Cina

    Changteh, come prevedibile, cede al secondo assalto. Le truppe a sua difesa vengono cacciate a malo modo e sono in ritirata verso Chihkiang. Li si uniranno ai difensori presenti e, insieme, assommeranno a circa 1'500 AV.
    Ma da sud, dalla linea Changsha-Hengyang, sono in ritirata tutte le truppe, che stanno convergendo tutte su Chihkiang.

    Burma

    Ritento un bombardamento sulla Divisione della Guardia Imperiale, in marcia in direzione di Akyab, ma, questa volta, una settantina di caccia nipponici sono in agguato. Perdo quasi una ventina di aerei. La lotta in Birmania sarà molto dura. Sto ammassando aerei che sono in arrivo dagli USA. Tra una ventina di giorni arriveranno in aerea ulteriori 200 caccia ed un centinaio di bombardieri, che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti.

    ------------------------------------------------

    L'altro giorno ho avuto una lunga "discussione" via whatsapp con Linus in merito ad un paio di punti. Intanto, quello principale, sulla sua eventuale vittoria ai punti che lui è convinto al 100% di raggiungere al 1° gennaio 1943.
    Possibile, ma mancano ancora praticamente 9 mesi, perciò tutto può ancora succedere. Vero è che non mi ero resoconto di essere andato sotto così tanto nel corso delle ultime settimane e, soprattutto, non mi ero reso conto del valore, in termini di punti, di Sidney e Melbourne. Posso però farci poco.
    La mia intenzione è comunque di pazientare ed accumulare forze, per poi lanciare una (o due) controffensive. Il fatto che il jap si sia spinto così in la in così poco tempo mi mette un po' all'angolo ma, d'altronde, non dispongo ancora di forze sufficienti per mettere in piedi una controffensiva che non si riveli solamente un'incursione di disturbo. Quando mi muoverò per conquistare qualcosa sarà per tenerlo, non per perderlo poco dopo.
    Idealmente prima di settembre non sarò in grado di fare nulla. Quella sarà la data in cui dovrò essere pronto, perché poi resteranno tre mesi prima del fatidico 01.01.43 e dovrò avergli strappato il x4.

    L'altra discussione, su cui mi sembra Linus si sia un po' alterato, riguarda l'utilizzo o meno di soli caccia a bordo delle portaerei alleate. A parte il fatto che non mi era nemmeno passato per la testa di fare una mossa del genere, che può essere si una sorpresa ma poi finisce li, mi sono sentito libero di rifiutare questa HR. La motivazione è abbastanza semplice. Ho accettato di giocare questa partita con Linus, il quale gioca decisamente borderline, sfruttando i limiti del gioco e infischiandosene di tutti gli avvenimenti storici.
    Ha saltato a pié pari le Filippine, ha saltato metà Borneo, la Nuova Guinea, buona parte delle DEI, per lanciarsi nel Pacifico del Sud e in Australia. Oddio, vada per le Filippine, che comunque, a parer mio, se i japs le avessero saltate si sarebbero rivelate una spina nel fianco (ma questa è una mia convinzione e lascia il tempo che trova), ma saltare tutto il resto è decisamente gamey. Ma va bene così. Sapevo che mi sarei ritrovato mosse assurde dal punto di vista storico e ho accettato la situazione. Praticamente gli ho dato carta bianca per potersi sbizzarrire, accettando anche la HR di 500 a/c massimi per hex a bordo delle CV alleate (cosa di cui, ora come ora, me ne pento onestamente), però non intendo accettare altre HR che avvantaggino i japs. Credo, sinceramente, che di vantaggi ne abbia a sufficienza. La sua bravura non si discute ed è uno dei motivi per cui ho accettato di giocare contro di lui. Ma avere il panino e poi anche il soldino no.
    Mi sa che Linus non l'abbia presa proprio bene e la cosa si ripercuoterà, penso, anche sull'eventualità di continuare a giocare dopo il 01.01.43 anche se lui avesse il x4. Ha parlato di continuare a giocare solamente mettendo delle limitazioni in termini di partecipazioni di alcune nazioni. Anche in questo caso declinerò la proposta, piuttosto terminiamo la partita. Questo perché ritengo che se si fossero verificate le condizioni che abbiamo in questo momento (ma che non avrebbero mai potuto verificarsi, perché nessuno stratega sano di mente avrebbe condotto la guerra in questo modo), comunque le nazioni alleate non si sarebbero piegate. Si sarebbero ritirate, messe all'angolo ed avrebbero atteso di poter contrattaccare. Ritengo quindi che eliminare dal gioco intere nazioni (Linus parlava di Australia e NZ ad esempio), sia assolutamente senza senso. Anzi, soprattutto dopo aver visto le loro nazioni invase, avrebbero avuto uno stimolo in più per continuare a lottare.

    Al di la di queste diatribe la partita prosegue. Io mi diverto. Mi sento all'angolo ma abbastanza tranquillo e in attesa dell'afflusso di rinforzi. Certo, la data limite del 01.01.43 ora mi mette una certa pressione, ma va bene così. Ce la giocheremo tutta sul finire del '42 e vedremo come andrà a finire. Ma, come dicevo a Linus, è presto per discutere di queste cose, anche in termine di tempo reale di vita.
    Siamo quasi al turno 100 ed abbiamo iniziato a giocare ad inizio maggio, quindi 5 mesi fa. Cinque mesi per svolgere 3 mesi e mezzo. Significa che per giocare i prossimi 9 mesi (cifra tonda), sempre che riusciremo a tenere lo stesso ritmo, ovvero circa 20 turni al mese, (cosa di cui posso fermamente dubitare, in quanto, a breve, il mio ritmo dovrà per forza calare causa vari impegni) impiegheremo all'incirca 13 mesi e mezzo (9 mesi x 30 gg). Anche essendo ottimisti, (e molto!) fra un anno esatto saremo qui a riparlarne. In un anno di cose ne possono succedere, sia nella vita reale che nel gioco.
    Perciò, affaire à suivre.
     
  11. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    12-13 marzo 1942

    Il giorno 12 Hengyang subisce un primo, violento, attacco nipponico, che riduce i forts a 0.Il 13 la città cade.
    Continuano, invece, i cannoneggiamenti da parte dell'artiglieria nipponica, sulla città di Changsha.
    Facendo due conti, vedo che a Changsha Linus dispone di 5'600 AV, a Hengyang di 3'000 AV, mentre a Changteh disponeva di circa 900 AV. In totale fanno grossomodo 9'500 AV. Questo sta a significare che il grosso delle truppe giapponesi stanziate in Cina sono tutte concentrate in quest'area. Difficile quindi pensare che intenda anche attaccare Sian. Questo è un bene per me, perché posso provare qualcosa in quell'area. Inutile stare sulla difensiva anche li aspettando un attacco che non avverrà.

    Le corazzate Maryland ed Idaho, intanto, cannoneggiano le installazioni nipponiche sull'isola di Attu, nelle Aleutine. Non risultano grandi danni, ma spero di aver comunque ritardato la costruzione di un aeroporto.

    Ora ho una domanda per gli espertoni. Sia a Sidney che a Melbourne dispongo di circa 450 AV. Secondo voi, meglio lasciarli suddivisi tra le due città, oppure concentrarli in una sola? Considerato che Linus dispone, in Australia, di 12 divisioni (me lo ha comunicato l'altro giorno via whatsapp), fanno circa 4'800/5'000 AV. Sia Sidney che Melbourne dovrebbero essere terreni cittadini quindi avere una moltiplicazione dei miei AV. Ma di quanto?
     
  12. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.912
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +403
    Se ha 5000AV credo che non cambi molto per te averne 900 concentrati o 450 divisi in due città, verrai spazzato via brutalmente comunque.
    A naso però, concentrerei tutto a Sydney.
     
  13. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    Sono 4 x difensivi heavy urban. Avere 900 av concentrati cambia tutto.
    Io manderei ogni cosa a sidney
     
    • Agree Agree x 1
    • Informative Informative x 1
    Ultima modifica: 10 Ottobre 2019
  14. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    anche avesse 5000 av in australia, 900*4=3600 + forts , insomma potrebbe fare fatica a sloggiarti

    io porterei anche roba da fuori, in qualsiasi modo con i cat compresi
     
  15. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Potrei provare a comprare qualcosa di nz. Tanto se decide di invaderla è comunque spacciata
     
  16. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    allora:
    1 hai delle forze in tasmania che puoi comprare per spiccioli se le trasferisci inter commando australiano , le paghi 1/4
    2 nuova zelanda idem se sfrutti l'hq libero.
    3 potresti usare anche i cat per i trasferimenti.
    4 puoi usare anche i sub
    5 fai affluire ogni supplies a sidney
    6 io proverei a portare ogni altro ben di dio a melbourne sia dall'india/africa che dall'america.

    ogni av a sidney ne vale 4
     
  17. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.018
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +496
    Avrei forse dovuto farlo prima ma mi era parso di capire che era tempo sprecato. Certo, mi fossi teso contro prima del valore in punti di Sidney e Melbourne lo avrei fatto.
    Portare rinforzi in Australia ora a meno che non vengano dalla Nuova Zelanda o dalla Tasmania, impiegherà una marea di tempo.
     
  18. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.741
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.401
    Sidney se difesa da 1000 av potrebbe sopravvivere per tutta la guerra
     
  19. lele88

    lele88

    Registrato:
    25 Febbraio 2008
    Messaggi:
    675
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +34
    Concentra li anche le batterie di artiglieria costiera se ne hai in zona, almeno aumenti le possibilità di difenderti da bombardamenti navali.
     
  20. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.071
    Ratings:
    +1.519
    E accumula i supplies a Sidney. Più ne hai più resisteranno all'assedio.
    E riforma le divisioni , resistono molto di più rispetto alle singole unità che le compongono.
    Sidney sarà la Stalingrado dei Giappi!
     
    • Agree Agree x 1

Condividi questa Pagina