1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[AAR] À la guerre comme à la guerre - Linus (J) vs ste_peterpan (A)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da ITAK_Linus, 15 Aprile 2018.

  1. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Con ordine....
    Non lo so di preciso: ho da calcolare. Conto di farlo presa Celyon. Siamo nell'ordine delle centinaia e centinaia di LI e di HI. In fatto di resources non ho grandi problemi di mio quindi averne catturate un'infinità non è così importante.
    OIL poco punto: una 70ina a Ledo e basta. In compenso ho tenuto i pozzi di Magwe (300) aperti senza subire i classici bombardamenti dall'India quindi direi che anche loro sono guadagnati.

    In generale ho una potenza industriale gigantesca ora come ora. Posso infatti permettermi di produrre centinaia e centinaia di bimotori e di caccia senza per questo incrinare minimamente l'economia. Testimonianza è che continuo a produrre indefesso i miei bravi 300 vehicles e non sento più di tanto il colpo (lo fa un giappo normale nello Scen1 e gli viene un colpo al cuore).

    Last but not least, le industrie finanziano ampiamente la permanenza del mio esercito in India, dando sollievo logistico al resto dell'Impero. E' una roba non da nulla sfamare una ventina di divisioni più annessi e connessi. In India se la spassano sguazzando nelle supplies (visto giusto ora che Bombay ne ha un 150k... giusto per dire).


    Il bonus eventuale a Chungking, prescindendo da bonus derivanti da preparazione e HQ vari, è di x2 alla difesa visto che è urban light.
    Con HQ e preparazione stimo di poter arrivare facile facile ad un totale di x5 che significa avere 450AV * 5 divisioni * 5 di bonus = 11,250 adjusted AV.
    In teoria.
    In pratica saranno sicuramente molti molti meno ma pace.

    Chungking NON sarà assaltata qualunque sia il numero di AV presenti al suo interno ora come ora. So di non avere la capacità di catturarla e dunque sticazzi.
    Diversi i fattori:
    1) le mie truppe sono molto molto stanche e sarà difficile farle riprendere in tempi ragionevoli
    2) ho bisogno degli LB in altre aree della mappa (offensiva su Karachi e su Port Moresby)
    3) per assaltare Chungking conto di usare l'esercito attualmente in India. Sbarco tutti a Shangai e in un mese circa sono pronti per assaltare Chungking. Durante tale periodo userò l'esercito in Cina per abbassare i forts. Poi vado in shock attack con tipo 30 divisioni e tanti saluti a Chungking.
    4) sebbene io stia irrorando di supplies l'area, non ne ho molte disponibili. Ci vuole moltissimo per farle arrivare nella piana di Chungking causa strade immonde e sopratutto con tutti sti combattimenti spesso oltre lo SL, ne brucio tantissime.


    A Celyon non so bene che fare. Sinceramente mi aspettavo il rush di tutti i difensori in strategic a Jaffna per respingermi in mare, per questo ero titubante. Invece Alleato pare non stia inviando rinforzi. Pare.
    Il deliberate è senza senso e non capisco nemmeno io, ma gli è andata bene visto che comunque mi ha causato diverse vittime.
    Ora, io conto di catturare Jaffna, spedirci di volata air support e da lì dilagare a Celyon per poi andare all'assalto di Colombo alla fine. L'idea è appunto di far ritirare ogni truppa di Alleato a Colombo e poi dopo un bombardamento spettacolare con le usuali 10xBB e i 15xCA, andare in shock attack con tipo 5-7 divisioni. Per farlo comunque ho da prendere Trincomalee che è porto lvl = 6 e quindi mi fa trasportare una marea di truppe e supplies in velocità. Inoltre ho da avere un posto dove le BB possono ricaricarsi visto che pare port lvl = 6 non sia sufficiente.
    Credo che Madras con port lvl = 6 in pochi turni e un NavHQ sarà sufficiente. In ogni caso sto portando in full speed 6xAKE carichi dalle DEI.
    Tengo sempre nelle DEI 6 AKE carichi e disbandati in caso di necessità in giro... Adesso c'è necessità.
     
  2. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Esattamente:
    Heavy Industry: 421 => 842 supplies e 842HI al giorno
    Light Industry: 1,244 => 1,244 supplies al giorno
    Resources: 2,192

    Escludendo l'area a NORD della linea di attivazione rinforzi (che ho ancora da catturare) e Celyon.

    Pare relativamente poco ma si tratta di una quantità immensa sia di punti HI che di supplies a fine mese. Riesco ad avere in più dell'ordinario:
    - 62,580 supplies al mese
    - 25,260 punti HI al mese (equivalenti a 700 1E)



    C'è poi da aggiungere il discorso costo-opportunità: catturando l'India tengo al sicuro sia l'OIL di Ledo (70) che di Magwe (300) ed evito di subire bombardamenti in profondità da parte degli LB di Alleato.
    Tenendo l'India, Alleato è fatalmente destinato ad invadere la Birmania nel '43-'44 e a quel punto ho ulteriori costi: portare rifornimenti a Rangoon (per nulla facile), evitare di perdere tutto l'esercito in Birmania (altro dramma) e sopratutto bombardamenti che da Rangoon possono raggiungere buona parte della Malesia, della Thailandia e del Vietnam.
    Senza contare, infine, l'orribile e atroce possibilità di avere la Burma Road riaperta. Una volta che Alleato prende la Birmania, inizia a schiaffarci milioni di supplies che vanno dritte in Cina e i cinesi riforniti sono praticamente invincibili (checché se ne dica o pensi).


    Ultimo elemento, il più importante: mi sbarazzo di un fronte. In Birmania generalmente sono necessarie dalle 12 alle 20 divisioni nipponiche per tenere a bada il Commonwealth. Senza contare gli a/c e le TF pronte a intervenire.
    Così facendo ho praticamente guadagnato una decina di divisioni libere e centinaia di a/c che non sono necessari in Birmania nel mid- e late-game. Non è poca roba. Per nulla. Specie se ci metti che posso mandarle a finire la Cina e liberare pure quelle cinesi. A quel punto diventa un delirio avanzare nel Pacifico per Alleato perché ho sia a/c che truppe che TF a volontà da dedicare solo ed esclusivamente a combattere gli americani.


    In sostanza tutte le risorse imperiali sono dirottate a combattere gli americani e disponibili. Avere decine di divisioni in più, centinaia di aerei e le TF libere da impegni vari non è roba da poco. Potrebbe addirittura essere sufficiente a bloccare i perfidi Stati Uniti. Potrebbe...




    PS. C'è anche la faccenda dei punti in ballo: catturando l'India e massacrandoci tutto ho fatto i miei bravi 50k punti, 5,000 più di quanti ne ha Cohimbra a metà '45.
     
  3. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Domenica 13 Gennaio 1943 - TURNO 403 - TOKIO ORE 15:28


    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Nulla di nuovo.


    3) Teatro DEI

    Doppio scontro a SUD di Darwin, sia le mie truppe oramai accerchiate a Katherine che gli ex assalitori di Darwin vedono battaglia:
    Ground combat at 75,125 (near Darwin)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 15944 troops, 120 guns, 2 vehicles, Assault Value = 406

    Defending force 0 troops, 0 guns, 1 vehicles, Assault Value = 1

    Japanese adjusted assault: 471

    Allied adjusted defense: 1

    Japanese assault odds: 471 to 1


    Combat modifiers
    Defender:
    Attacker: shock(+)

    Allied ground losses:
    Vehicles lost 1 (1 destroyed, 0 disabled)
    Units destroyed 1

    Assaulting units:
    1st Raiding Regiment
    Kure 2nd SNLF
    32nd Nav Gsn Unit
    69th Division
    2nd Indpt SNLF Coy
    Sasebo 3rd SNLF
    23rd Nav Gd Unit

    Defending units:
    2/7th Armoured Regiment
    --------------------------------------------------------------------------------
    Ground combat at Katherine (76,128)

    Allied Deliberate attack


    Attacking force 7099 troops, 94 guns, 127 vehicles, Assault Value = 178

    Defending force 10820 troops, 81 guns, 3 vehicles, Assault Value = 150

    Allied adjusted assault: 29

    Japanese adjusted defense: 83

    Allied assault odds: 1 to 2


    Combat modifiers
    Defender: preparation(-), experience(-)
    Attacker: supply(-)

    Japanese ground losses:
    666 casualties reported

    Squads: 2 destroyed, 38 disabled
    Non Combat: 2 destroyed, 14 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 2 disabled
    Guns lost 9 (2 destroyed, 7 disabled)
    Vehicles lost 1 (1 destroyed, 0 disabled)

    Allied ground losses:
    175 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 19 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 12 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Assaulting units:
    22nd Marine Regiment
    640th Tank Destroyer Battalion
    2/9th Armoured Regiment
    II Australian
    2/2nd Heavy AA Regiment

    Defending units:
    Guards Mixed Brigade
    65th Brigade
    Yokosuka 5th SNLF
    Maizuru 3rd SNLF
    1st Indpt SNLF Coy


    Nient'altro di nuovo.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Numerosi attacchi aerei a Jaffna da parte di Alleato che dispone di molti più a/c di quanti immaginassi: sono infatti 130 i Fighter a Dombulla, base al centro di Celyon che non dà sul mare, e ben 70 fra bombardieri e auxiliary. Sarà un dramma scannarli.

    Respingo gran parte dei bombardamenti a Jaffna grazie alle indomite LRCAP di Zero dalle CVE e dal continente.

    Poi bombardo a mia volta Colombo subendo perdite orribili causa FlaK:
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Partial cloud

    Raid detected at 100 NM, estimated altitude 11,000 feet.
    Estimated time to target is 31 minutes


    Japanese aircraft
    B5M1 Mabel x 8
    Ki-32 Mary x 10
    Ki-49-IIa Helen x 3

    Japanese aircraft losses
    B5M1 Mabel: 2 damaged
    B5M1 Mabel: 1 destroyed by flak
    Ki-32 Mary: 4 damaged
    Ki-32 Mary: 3 destroyed by flak
    Ki-49-IIa Helen: 2 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 1 destroyed by flak

    Port hits 1
    --------------------------------------------------------------------------------
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Partial cloud

    Raid detected at 48 NM, estimated altitude 16,000 feet.
    Estimated time to target is 13 minutes


    Japanese aircraft
    Ki-21-IIa Sally x 11
    Ki-49-IIa Helen x 11

    Japanese aircraft losses
    Ki-21-IIa Sally: 8 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 11 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 1 destroyed by flak

    Allied Ships
    SS Greenling, Bomb hits 2, and is sunk
    AM Romney, Bomb hits 1, heavy fires, heavy damage

    Repair Shipyard hits 1
    Port hits 2
    Port supply hits 1

    --------------------------------------------------------------------------------
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Partial cloud

    Raid spotted at 37 NM, estimated altitude 13,000 feet.
    Estimated time to target is 11 minutes


    Japanese aircraft
    Ki-49-IIa Helen x 7

    Japanese aircraft losses
    Ki-49-IIa Helen: 3 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 1 destroyed by flak

    Allied Ships
    xAK Shirala, Bomb hits 1, on fire
    SS S-47, Bomb hits 1, heavy damage

    Port hits 1

    --------------------------------------------------------------------------------
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Partial cloud

    Raid detected at 92 NM, estimated altitude 17,000 feet.
    Estimated time to target is 26 minutes


    Japanese aircraft
    Ki-21-IIa Sally x 23
    Ki-43-IIa Oscar x 33
    Ki-49-IIa Helen x 3

    Japanese aircraft losses
    Ki-21-IIa Sally: 6 damaged
    Ki-21-IIa Sally: 6 destroyed by flak
    Ki-49-IIa Helen: 1 damaged

    Allied Ships
    SS Haddock, Bomb hits 3, and is sunk
    AS Colombia, Bomb hits 1, on fire
    KV Thyme, Bomb hits 1

    Repair Shipyard hits 1
    Port hits 1

    Due SS ci rimettono la pelle e un terzo viene danneggiato pesantemente dunque. Buono.


    A Jaffna attacco e va molto meglio di ieri (grazie anche alla dozzina di CA che bombarda ogni giorno la base nemica):
    Ground combat at Jaffna (31,45)

    Japanese Deliberate attack


    Attacking force 19892 troops, 287 guns, 612 vehicles, Assault Value = 512

    Defending force 7869 troops, 70 guns, 88 vehicles, Assault Value = 86

    Japanese adjusted assault: 250

    Allied adjusted defense: 75

    Japanese assault odds: 3 to 1 (fort level 2)

    Japanese Assault reduces fortifications to 1


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), leaders(+), disruption(-), preparation(-)
    fatigue(-), experience(-)
    Attacker: fatigue(-)

    Japanese ground losses:
    365 casualties reported

    Squads: 3 destroyed, 24 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 2 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 2 disabled

    Allied ground losses:
    348 casualties reported

    Squads: 43 destroyed, 16 disabled
    Non Combat: 1 destroyed, 13 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 3 disabled
    Guns lost 13 (12 destroyed, 1 disabled)

    Assaulting units:
    2nd Tank Division
    33rd Division
    Kure 5th SNLF
    Yokosuka 2nd SNLF

    Defending units:
    58th (Sep) Infantry Regiment
    98th Indian Brigade
    166 Wing

    Spero domani cada. Spero. Un altro paio di divisioni di fanteria dovrebbe arrivare a breve.


    5) Teatro Cina

    Bombardo ferocemente 7 LCU alleate in ritirata verso Chungking e poi attraverso il fiume andando in shock attack. Le perdite sono pesanti da entrambe le parti:
    Ground combat at 77,45 (near Chungking)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 13967 troops, 102 guns, 0 vehicles, Assault Value = 412

    Defending force 17761 troops, 1 guns, 0 vehicles, Assault Value = 465

    Japanese adjusted assault: 189

    Allied adjusted defense: 20

    Japanese assault odds: 9 to 1


    Combat modifiers
    Defender: disruption(-), experience(-), supply(-)
    Attacker: shock(+), leaders(+), disruption(-), fatigue(-)

    Japanese ground losses:
    1074 casualties reported

    Squads: 2 destroyed, 95 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 7 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 26 disabled

    Allied ground losses:
    6754 casualties reported

    Squads: 244 destroyed, 69 disabled
    Non Combat: 247 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 2 destroyed, 2 disabled
    Units retreated 7

    Defeated Allied Units Retreating!


    Assaulting units:
    110th Division

    Defending units:
    35th Chinese Corps
    29th Chinese Corps
    78th Chinese Corps
    14th Group Army
    30th Group Army
    14th Chinese Base Force
    15th Chinese Base Force

    Altre 500 squadre cinesi lasciano questa valle di lacrime dunque.
    Cosa rimarchevole è che si sono ritirate verso Kienko, base a NORD-EST di Chungking invece che a Chungking medesima. Il motivo è che le mie famose 5 Divisioni di Fanteria sono finalmente entrate nell'orribile capitale nemica.
    Domani bombardo e vedo quanti milioni di AV ha il cinese.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    -

    PILOTI:
    PO2 Minobe K. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 3
    PO2 Chiyoshima P. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 4
    PO1 Chono V. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 3
    PO1 Minegishi G. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Chiyoshima P. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 5

    PO2 Chiyoshima P. of 253 Ku S-1 attains ace status!!
    PO1 Katagi F. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO1 Katagi F. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 3
    PO1 Chono V. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 4


    INFRASTRUTTURE:
    Sapporo expands fortifications to size 1 [HOKKAIDO]
    Suva
    expands airfield to size 9 [DEI CATTIVI: FIGI]


    ALTRO:
    77th Infantry Regiment - some devices have been upgraded at Paramushiro-jima
    Nagasaki Fortress - some devices have been upgraded at Nagasaki/Sasebo
    Device(s) upgraded in 4th Division supplied from Hyderabad
    23rd Nav Gd Unit takes replacements from Darwin

    Loss of ACM Yoshino Maru on Apr 28, 1942 is admitted
    SS Greenling is reported to have been sunk near Colombo on Jan 13, 1943
    SS Haddock
    is reported to have been sunk near Colombo on Jan 13, 1943
    xAK Yunnan
    is reported to have been sunk near Geraldton on May 04, 1942

    8th Mongol Cavalry Division arrives at Kalgan [LCU permanentemente restricted ignobile sotto l'HQ cinese]
     
  4. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Lunedì 14 Gennaio 1943 - TURNO 404 - TOKIO ORE 06:19


    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Nulla di nuovo. Si fanno vivi di nuovo i B-25 nelle Shortlands e la mia LRCAP di Zero e Nick li abbatte tutti.


    3) Teatro DEI

    Nulla di nuovo.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Degli xAP provano a fuggire da Colombo ma una mia TF di DD staziona in patrol davanti l'area e li intercetta:
    Day Time Surface Combat, near Colombo at 26,49, Range 18,000 Yards

    Japanese Ships
    DD Murakumo
    DD Amagiri
    DD Akebono
    DD Sazanami

    Allied Ships
    xAP Talma, Shell hits 27, heavy fires, heavy damage
    xAP Poelau Bras, Shell hits 25, heavy fires, heavy damage
    xAP Tjisaroea, Shell hits 31, and is sunk

    Un quarto xAP era stato affondato in un'azione precedente da parte di una TF di DMS mandata a sminare Colombo.
    Bombardo nuovamente Colombo stessa con delle BB quasi senza ammo:
    Night Naval bombardment of Colombo at 29,48

    Japanese Ships
    BB Hiei
    BB Kongo
    DD Kasumi
    DD Arare
    DD Arashio
    DD Michishio

    Allied Ships
    SS Grouper, hits 2, heavy damage
    SS S-47, hits 1, heavy damage

    Airbase hits 7
    Airbase supply hits 1
    Runway hits 24
    Port hits 3

    E affondo un sub a Jaffna mentre sbarco truppe:
    Sub attack near Jaffna at 31,45

    Japanese Ships
    xAK Yamabuki Maru, Torpedo hits 1, heavy damage
    CL Kiso
    PB Okiyu Maru
    xAK Yahiko Maru
    xAK Tatuha Maru
    xAK Bandoeng Maru
    DD Kawakaze
    DD Oshio
    DD Asashio

    Allied Ships
    SS S-31, hits 13, and is sunk

    SS S-31 launches 4 torpedoes at xAK Yamabuki Maru
    S-31 bottoming out ....
    DD Kawakaze fails to find sub and abandons search
    DD Oshio fails to find sub and abandons search
    DD Asashio fails to find sub, continues to search...
    DD Asashio fails to find sub, continues to search...
    DD Asashio attacking submerged sub ....
    SS S-31 forced to surface!
    DD Kawakaze firing on surfaced sub ....
    Sub slips beneath the waves

    I bombardamenti aerei di Colombo deludono come sempre:
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Severe storms

    Raid detected at 114 NM, estimated altitude 13,000 feet.
    Estimated time to target is 33 minutes


    Japanese aircraft
    Ki-21-IIa Sally x 24
    Ki-43-IIa Oscar x 40
    Ki-49-IIa Helen x 3

    Japanese aircraft losses
    Ki-21-IIa Sally: 18 damaged
    Ki-21-IIa Sally: 1 destroyed by flak
    Ki-49-IIa Helen: 2 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 1 destroyed by flak

    Allied Ships
    SS Grouper, Bomb hits 1, heavy damage
    --------------------------------------------------------------------------------
    Morning Air attack on Colombo , at 29,48

    Weather in hex: Severe storms

    Raid detected at 74 NM, estimated altitude 14,000 feet.
    Estimated time to target is 23 minutes


    Japanese aircraft
    Ki-49-IIa Helen x 14

    Japanese aircraft losses
    Ki-49-IIa Helen: 10 damaged
    Ki-49-IIa Helen: 2 destroyed by flak

    Allied Ships
    KV Thyme, Bomb hits 1, on fire

    Port hits 1

    Nei cieli di Jaffna si combattono battaglie feroci, oggi Alleato prova il massimo sforzo con bombardieri e caccia. Le mie LRCAP sono sopraffatte, ma riescono a portarsi dietro un bel po' di apparecchi nemici.

    Gli usuali 15xCA bombardano Jaffna dal mare e sono il preludio della carneficina che avviene durante l'assalto terrestre:
    Ground combat at Jaffna (31,45)

    Japanese Deliberate attack


    Attacking force 19847 troops, 287 guns, 617 vehicles, Assault Value = 493

    Defending force 7295 troops, 58 guns, 88 vehicles, Assault Value = 65

    Japanese engineers reduce fortifications to 0

    Japanese adjusted assault: 459

    Allied adjusted defense: 87

    Japanese assault odds: 5 to 1 (fort level 0)

    Japanese forces CAPTURE Jaffna !!!


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), leaders(+), disruption(-), preparation(-)
    fatigue(-), experience(-)
    Attacker: fatigue(-)

    Japanese ground losses:
    423 casualties reported

    Squads: 2 destroyed, 52 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 2 disabled
    Engineers: 2 destroyed, 7 disabled

    Allied ground losses:
    1569 casualties reported

    Squads: 103 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 166 destroyed, 20 disabled
    Engineers: 21 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 19 (19 destroyed, 0 disabled)
    Vehicles lost 73 (72 destroyed, 1 disabled)
    Units retreated 3

    Defeated Allied Units Retreating!


    Assaulting units:
    33rd Division
    Kure 5th SNLF
    2nd Tank Division
    Yokosuka 2nd SNLF

    Defending units:
    58th (Sep) Infantry Regiment
    98th Indian Brigade
    166 Wing

    La cattura di Jaffna mi dà una testa di ponte a Celyon. Il problema adesso è difenderne i cieli visto che l'AF è totalmente distrutto (idem per il porto) e dato che la base è mia Alleato può sweepparla a sfinimento.
    E a Dombulla, AF nemico nel centro dell'isola, ci sono ancora 120 fighter.
    Credo che la mossa più saggia sia di sopraffare i fighter a Dombulla con una serie infinita di sweep e poi bombardare l'AF con gli a/c che riesco a raccimolare in giro.
    L'idea è ovviamente di danneggiare quanti più a/c nemici posso per consentire alle mie truppe di marciare da Jaffna a Dombulla e catturarla con un'azione terrestre. A quel punto, ovviamente, Alleato avrà da mandare gli a/c a Colombo dove posso massacrarli a suon di bombardamenti navali.

    A Madras, intanto, imbarco altre truppe di rinforzo per la testa di ponte di Jaffna. Sbarcherò tank vari e la guardia imperiale.

    Poi, stupor mundi, ho deciso che sbarcherò a Trincomalee. L'idea è folle, ma mi consente di marciare su Dombulla da due direzioni diverse, cosa che dovrebbe lasciare Alleato abbastanza inguaiato nel provare a rallentarmi coi bombardamenti aerei.


    A Madras ho molte divisioni pronte a sbarcare a Celyon. Le perdite saranno altissime nella marcia su Dombulla, ma è la battaglia finale della campagna iniziata un anno fa. Sono disposto a tutto.

    Per sopprimere Dombulla, inoltre, entreranno in gioco i primi gruppi equipaggiati col Tojo-IIc, modello finale del Tojo previsto inizialmente per il '44. Ottimo aereo con 376mph e 4x12,7mm di armamento. Blindato. Range decente.
    Ho numerosi gruppi aerei equipaggiati col Tojo-IIa in India. Ora arrivano anche i primi 84 col Tojo-IIc. Credo di poter mettere insieme una forza aerea di circa 300 fighter contro i 120 di Alleato in CAP. La cosa negativa è che non ho bombardieri per poi sopprimere l'AF: gran parte della mia forza aerea infatti è in Cina (circa 50 Betty verranno dalla Cina apposta per l'assalto aereo a Dombulla comunque. Idem per altri 27 attualmente basati a Bombay).


    5) Teatro Cina

    Bombardo con ferocia i fanti nemici battuti ieri alle porte di Chungking e scopro cosa c'è dentro la capitale nemica.
    Il conto degli AV è terrificante:
    Ground combat at Chungking (76,45)

    Japanese Bombardment attack


    Attacking force 71618 troops, 538 guns, 180 vehicles, Assault Value = 2128

    Defending force 420379 troops, 422 guns, 0 vehicles, Assault Value = 13578

    Allied ground losses:
    1013 casualties reported

    Squads: 31 destroyed, 1 disabled
    Non Combat: 12 destroyed, 3 disabled
    Engineers: 14 destroyed, 3 disabled

    Assaulting units:
    17th Division
    6th Division
    40th Division
    15th Division
    36th Division

    Defending units:
    93rd Chinese Corps
    17th Construction Regiment
    65th Chinese Corps
    26th Chinese Corps
    303rd Brigade
    74th Chinese Corps
    62nd Chinese Corps
    50th Chinese Corps
    69th Chinese Corps
    51st Chinese Corps
    89th Chinese Corps
    71st Chinese Corps
    18th Chinese Corps
    10th Chinese Corps
    94th Chinese Corps
    9th Separate Brigade
    91st Chinese Corps
    81st Chinese Corps
    259th Brigade
    56th Chinese Corps
    84th Chinese Corps
    90th Chinese Corps
    25th Chinese Corps
    2nd Chinese Cavalry Corps
    92nd Chinese Corps
    13th Chinese Corps
    22nd Chinese Corps
    27th Chinese Corps
    7th New Chinese Corps
    55th Prov Chinese Division
    52nd Chinese Corps
    46th Chinese Corps
    115th Red Chinese Division
    14th Chinese Corps
    64th Chinese Corps
    19th Chinese Corps
    79th Chinese Corps
    93rd Chinese Division
    1st New Chinese Corps
    23rd Chinese Corps
    55th Chinese Corps
    59th Chinese Corps
    82nd Chinese Corps
    3rd New Chinese Corps
    4th Chinese Corps
    44th Chinese Corps
    30th Chinese Corps
    13th Construction Regiment
    77th Chinese Corps
    63rd Chinese Corps
    8th New Chinese Corps
    37th Chinese Corps
    73rd Chinese Corps
    49th Chinese Division
    47th Chinese Corps
    2nd Prov Chinese Corps
    3rd Prov Chinese Corps
    5th Chinese Cavalry Corps
    66th Chinese Corps
    99th Chinese Corps
    120th Red Chinese Division
    86th Chinese Corps
    72nd Chinese Corps
    5th New Chinese Corps
    11th Construction Regiment
    4th Chinese Cavalry Corps
    129th Red Chinese Division
    49th Chinese Corps
    31st Chinese Corps
    53rd Chinese Corps
    38th Chinese Corps
    85th Chinese Corps
    40th Chinese Corps
    12th Construction Regiment
    7th Chinese Base Force
    5th Construction Regiment
    Central Reserve
    38th Group Army
    4th Chinese Base Force
    1st War Area
    6th Chinese Base Force
    9th Group Army
    2nd Chinese Base Force
    18th Chinese Base Force
    China Command
    8th Chinese Base Force
    7th War Area
    20th Artillery Regiment
    20th Group Army
    37th Group Army
    23rd Group Army
    18th Group Army
    41st AA Regiment
    1st Artillery Regiment
    8th Construction Regiment
    19th Group Army
    34th Group Army
    13th Chinese Base Force
    8th War Area
    10th Chinese Base Force
    6th Construction Regiment
    1st Construction Regiment
    Red Chinese Army
    20th Chinese Base Force
    4th Group Army
    14th Construction Regiment
    15th Group Army
    5th Chinese Base Force
    35th Group Army
    7th Artillery Regiment
    2nd War Area
    6th War Area
    2nd Group Army
    19th Chinese Base Force
    12th Chinese Base Force
    5th War Area
    8th Group Army
    21st Group Army
    57th AT Gun Regiment
    9th Chinese Base Force
    32nd Group Army
    CAF HQ
    1st Group Army
    2nd Construction Regiment
    39th Group Army
    21st Chinese Base Force
    4th War Area
    83rd Chinese Corps
    13th Group Army
    1st Chinese Base Force
    12th Group Army
    18th Artillery Regiment
    6th Group Army
    16th Group Army
    3rd War Area
    49th AA Regiment

    Dunque... 420,000 e rotti uomini a disposizione del cinese. 136 LCU. 13,500AV.

    Il bombardamento in compenso è andato molto meglio di quanto immaginassi. Quando avrò a disposizione il parco artiglierie d'assedio adesso in India ci sarà da divertirsi... Sono 20 unità di ART pesante da 120mm in su. Più la decina già in Cina.

    La battaglia per Chungking promette massacri di proporzioni inimmaginabili.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    Repairs completed on CV Shokaku at Kobe, ship returned to service

    PILOTI:
    PO1 Chono V. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 5
    PO1 Chono V. of 253 Ku S-1 attains ace status!!
    PO1 Honda, M. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO1 Matsuo N. of 253 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Nagashima C. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 3
    PO2 Matsuo T. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 3
    PO1 Katsuma G. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 5

    PO1 Katsuma G. of 202 Ku S-1 attains ace status!!
    PO1 Nishiura D. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 5
    PO1 Nishiura D. of 202 Ku S-1 attains ace status!!
    PO2 Ikura L. of 252 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO1 Abe S. of 252 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Fujita S. of 252 Ku S-1 is credited with kill number 2


    INFRASTRUTTURE:
    Dambulla expands airfield to size 6 [DEI CATTIVI: CELYON]
    Gwalior
    expands airfield to size 7 [INDIA]
    Townsville
    expands port to size 4 [DEI CATTIVI: AUSTRALIA]


    ALTRO:
    Device Nakajima Ha-45 advances R&D


    Kitachishima Fortress - some devices have been upgraded at Paramushiro-jima
    47th JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Kweilin
    62nd JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Gwalior
    76th JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Asahikawa
    92nd JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Mandalay
    101st JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Gwalior
    Device(s) upgraded in 56th Division supplied from Madras
    Combined 8th SNLF takes replacements from Yokohama/Yokosuka

    AMc Wa 8 arrives at Tokyo
    Endo Det arrives at Nagoya [inutili Irving NF]
    108th Sentai arrives at Nagasaki/Sasebo [inutili Hickory TR]
    90th I.F.Chutai arrives at Tokyo [inutili Sonia]
    1st Air Division arrives at Sapporo
    19th JAAF Base Force arrives at Naha
    20th JAAF Base Force arrives at Sapporo
    21st JAAF Base Force arrives at Hirosaki/Aomori
    1st JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    49th JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    55th JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    63rd JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    73rd JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    77th JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    83rd JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    177th JAAF AF Bn arrives at Sapporo
    178th JAAF AF Bn arrives at Sapporo

    SS S-31 is reported to have been sunk near Jaffna on Jan 14, 1943
    xAP Tjisaroea
    is reported to have been sunk near Colombo on Jan 14, 1943
    TK Merula
    is reported to have been sunk near Perth on May 15, 1942
     
    • Like Like x 1
  5. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +386
    Ma che cazz!
    13000 AV chiusi dentro e perde tutto il resto della Cina... mah!
     
    • Like Like x 1
  6. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Dunque, la faccenda è delicatissima.

    Siamo alle battute finali e decisive di un anno ininterrotto di campagne militari in tutta l'Asia.

    La tensione è altissima ad ogni angolo dell'Impero nipponico: un errore adesso sarebbe definitivo per l'andamento della guerra.


    In India ho deciso di assaltare il bastione di Celyon nel seguente modo:

    1) sbarco a Trincomalee, importante porto attaccato alla base di Dombulla.
    2) sweep feroci su Dombulla per piegare la RAF e danneggiare quanti più a/c possibili a suon di bombardamenti: l'intento non è di distruggere gli aerei o chiudere l'AF, ma di tenere a bada la suddetta RAF mentre marcio su Dombulla da Jaffna appena catturata e da Trincomalee.
    3) Sbarcare a ciclo continuo truppe a Trincomalee senza conquistare la base. E' infatti fondamentale che resti in mano alleata così che la RAF non possa sweeppare (non si può sweeppare sulle proprie basi): in questo modo dovrei evitare di avere addosso il centinaio di caccia da Dombulla. Una volta che a Trincomalee ho una forza sufficiente (4 divisioni di fanteria) procedo all'assalto della città stessa e alla marcia verso Dombulla. Da Jaffna le truppe sbarcate nei giorni scorsi dovrebbero aver già raggiunto Dombulla pure loro per quel momento.
    4) a Dombulla avverrà con tutta probabilità lo scontro finale della campagna di Celyon. Alleato ha ben chiaro che se perde Dombulla, dopo, a Colombo viene impalato dai bombardamenti navali costanti. Dombulla, essendo nell'entroterra, è la chiave di volta della difesa di Celyon. Presumo che tutti gli sforzi di Alleato saranno diretti a tenere la base ad ogni costo.
    5) presa Dombulla marcio su Colombo dove le truppe alleate in rotta convergeranno. Lo scontro a Colombo sarà abbastanza semplice nonostante immagino il livello di forts sia altissimo: bombardamenti navali costanti (anche con le BB) e assalti senza sosta da parte dell'esercito sbarcato. Conto di avere per quel momento entrambe le divisioni tank nell'isola, cosa non da nulla visto che Colombo è hex di pianura.


    Gran parte della campagna di Celyon sarà quindi decisa nei prossimi turni quando darò il via all'assalto all'AF di Dombulla con l'aviazione impegnata in India. Sarà un massacro temo. Massacro di aerei giappo intendo.


    La mossa successiva è banalmente ritirare le truppe da Celyon e farle riposare preparandole all'assalto finale a Karachi. Non so bene cosa abbia deciso Alleato in materia fra l'altro. Ci sta che non la difenda.
    Purtroppo son giunto alla conclusione che dovrò impiegare anche la 2a Kido Butai in supporto all'attacco a Karachi visto che la 3a KB è decisamente troppo debole per affrontare seriamente la campagna.
    Per Karachi la faccenda è semplice: mega strike su Karachi da AF già preparati (Bombay e un'altra base a tipo 10 hex da Karachi con AF lvl = 9) per massacrare l'aviazione in loco. Sia port che AF con 100% damage a suon di bombardamenti aerei con la flotta che interviene il secondo turno per completare il massacro.

    Poi, al terzo turno, inizio l'avanzata attivando i rinforzi d'emergenza. Mentre circa 200 2E tengono Karachi soppressa, avanzo su due colonne: una a EST su Delhi continuando poi verso NORD.
    Una a OVEST lungo la costa che marcia direttamente su Hyderabad (Sindh), base a due hex da Karachi. I vari 1E a mia disposizione si occuperanno di colpire le truppe alleate in ritirata dalle basi catturate, mentre i 2E non impegnati a Karachi si focalizzeranno su un obbiettivo alla volta in supporto alle truppe avanzanti.
    Circa 300 fighter sono invece destinati a fornire superiorità aerea nell'area.
    Da 50 a 80 Betty/Nell si occupano di colpire eventuali TF di Alleato che sbucano da off-map dirette a Karachi.


    Finita la campagna, porto via gran parte delle truppe.
    Destinazione: Chungking.
    Truppe: 10 divisioni di fanteria; 2 divisioni tank; 5 unità di ARM; 20 unità di ART pesante; gran parte dell'Air Support.

    TIMING:
    * Gennaio - Febbraio [1 mese e mezzo]: per Celyon
    * Febbraio - Marzo [1 mese]: per far riposare le truppe e schierarle verso NORD
    * Marzo - Giugno [3 mesi e mezzo]: per assaltare Karachi e il resto dell'India


    La Cina appunto. Sono sgomento della quantità di AV presenti a Chungking. Per avere il fatidico 2:1 e catturare la città avrei tecnicamente bisogno di oltre 27,000AV. Ben più di tutti gli AV presenti sulla mappa.
    Molto male.
    Ho da ridurre i forts e il numero di AV del cinese. L'artiglieria giocherà il ruolo principale. Se 5 divisioni fanno 1,000 casualties a turno, presumo che una quindicina di divisioni e una marea di ART possano arrivare tranquillamente a 3-4,000. Sarebbe la svolta. In un paio di mesi ridurrei all'impotenza le truppe dentro la città senza attualmente distruggerle. Poi, potrei dedicarmi ai 6 livelli di forts con assalti ripetuti.
    Immagino finirà malissimamente con me alle prese con Chungking mentre Alleato mi sbarca nel buco del culo dell'Impero (Kurili). Ma ci proverò.

    Per l'assalto finale a Chungking avrò a disposizione:
    - 27 divisioni di fanteria (16 in loco; 10 dall'India; 1 da Onshu)
    - 3 divisioni tank
    - 35 unità di ART pesante d'assedio
    - 5-700 2E (dipende da quanti ne sono richiesti nel Pacifico)
    - 15 LCU minori fra ARM, Ind.Mixed Brigades e altra robaccia

    Con una media di 400AV a divisione si tratta comunque di 12,000AV teorici. Circa quelli presenti or ora a Chungking dal lato cinese.
    Il dramma sono le supplies. Conto di doverne trasportare circa 250k nell'area per poter far qualcosa di decente. Il vantaggio è che ne ho una marea in India che non utilizzerò.

    TIMING:
    * Giugno - Luglio [2 mesi]: trasporto truppe dall'India alla Cina e riposo
    * Agosto - Ottobre [3 mesi]: assalto a Chungking con una media di due deliberate al mese
    * Novembre - Dicembre [2 mesi]: riposo e schieramento in massa di truppe dalla Cina al Pacifico.


    Visto che prendere la Cina mi costa circa 6 mesi in più del previsto, sono ancora molto molto indeciso sul da farsi. Plausibilmente, infatti, posso controllare Chungking con relativamente poche divisioni di fanteria e fregarmene.
     
  7. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Nope. Le cose sono andate diversamente in realtà: nella mia offensiva di Novembre il cinese ha perso 60 e rotte LCU che sono rinate dentro Chungking. Non ce le ha mandate scientemente, sono semplicemente rinate lì dentro e ce le ha lasciate.

    Anche perché non è che avesse tante opzioni: se veniva avanti lo impallinavo ben prima che riuscisse a fare una qualunque manovra. Ricorda che ho ancora circa 700 2E a martellare le sue truppe. Non sono i 1,200 a/c di Novembre, ma pur sempre una forza impressionante e letale.

    Chiaro che così facendo rende Chungking inattaccabile ma perde tutto il resto. Ed è esattamente ciò che intendo raggiungere con le prossime manovre. L'importante per me adesso è di 'sigillare' Chungking entrando da ogni lato così che non possa farsi venire in mente idee bislacche come portare i 13,000AV fuori dalla città e fare uno scontro campale: lo perderei malamente.
     
  8. Rio

    Rio

    Registrato:
    3 Febbraio 2012
    Messaggi:
    1.123
    Ratings:
    +208
    Non gioco a Witpae (e non ho intenzione di giocarci, sarà il mio mal di mare ma la guerra navale non l'ho mai digerita :p ), ma leggo con piacere questo AAR.
    Ti faccio una domanda: sei sicuro che alleato non stia cercando di dirottare il grosso delle tue forze in Cina per sorprenderti con attacchi in altre zone?
    Oppure sei sicuro che i 13000 AV non verranno utilizzati per contrattaccarti una volta che alleato avrà preso l'inerzia della manovra?
     
    • Like Like x 1
  9. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.285
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +582
    Terrificanti questi ultimi turni, ma il bombardamento che hai fatto ha lasciato a terra 1000 cinesi, probabilmente avrà un malus da stack limit enorme ed è li che dovrai fare affidamento, con bombardamenti che dureranno mesi.
    Secondo me comunque il prossimo turno lui proverà a fare un deliberate, in fondo ha un vantaggio di 6:1 in questo momento.
     
    • Like Like x 1
  10. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Questi ultimi turni sono terrificanti, sì. Migliaia di morti dovunque. Fai conto che per una settimana abbiamo perso 50 a/c per parte ogni giorno. E molti altri saranno abbattuti a Celyon.

    Credo che non andrà in shock attack a Chungking prossimamente: io ho AV raddoppiati causa terreno urbano. Bonus per via della preparazione delle truppe e Corps + Army + Command HQ bonus.
    Infine, lui è del tutto senza supplies, il che gli dà il malus massimo: il 25% del firepower delle truppe.
    Presto conto comunque di inviare rinforzi agli assedianti, un paio di divisioni di fanteria dovrebbero bastare a dormire sonni tranquilli. Relativamente tranquilli.


    Inizia WITPAE ! Fatti risucchiare nel magico mondo del Pacifico...

    Comunque, nope. Non c'è nessun doppio fine da parte di Alleato. Per un anno e rotto di guerra ho visto doppi fini dappertutto ma ho capito, anche leggendo l'AAR di Stefano contro Cohimbra, che non ci sono questi inganni strategici nel modus operandi di Alleato.
    Banalmente, si è chiuso a Chungking e conta di resistere chiuso lì dentro for ever and ever.


    Martedì 15 Gennaio 1943 - TURNO 405 - TOKIO ORE 12:14


    1) Teatro Perimetro Interno

    Inizio ad impacchettare i rinforzi per Darwin. Si tratta di una divisione di fanteria, una divisione tank, un Corps HQ e una unità di AT.

    Nessun'altra nuova.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Altri B-25 tentano di bombardare le Shortlands e incontrano la LRCAP che mi ero dimenticato di togliere ieri. Li abbatto tutti.


    3) Teatro DEI

    Nulla di nuovo.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Come immaginato non si fanno attendere i bombardamenti a tappeto e gli sweep di Alleato su Jaffna. Non ci posso fare nulla e non contesto l'azione nemica nei cieli.

    Intanto arrivano 3 gruppi di Betty/Nell dalla Cina e 84 Oscar-IIa. I miei a/c riposano e si riprendono mentre preparo gli AF da cui lanciare l'assalto finale all'AF di Dombulla che oggi è dannatamente popolato anche di fanti: sono ben 15,000 e rotti i fanti nemici e, cosa orribile, molti guns e AFV.
    Si preannuncia uno scontro frontale tremendo.
    La Guardia Imperiale intanto naviga giuliva verso Trincomalee dove sbarcherà dopodomani.

    La situazione è dannatamente complessa. Madras arriva a port lvl = 6 ma ancora non può ricaricare le BB. Spero presto arrivi a lvl = 7 e ulteriori 120 Nav Support sono in movimento via ferrovia. Inshallah.
    I 15 CA fanno la parte del leone bombardando a ciclo continuo ogni base nemica. Domani è il turno di Trincomalee per ammorbidire i difensori che sono cresciuti a 4 LCU giusto oggi.

    L'importante è espandere i vari AF nella punta dell'India così da poterci schiaffare i Tojo e iniziare a sweeppare Dombulla. Vari bombardieri 1E e 2E faranno il resto da AF arretrati.


    5) Teatro Cina

    Bombardo nuovamente Chungking e ho risultati più umani (credo ieri di aver beccato un fracco di LCU in rest ):
    Ground combat at Chungking (76,45)

    Japanese Bombardment attack


    Attacking force 71671 troops, 538 guns, 180 vehicles, Assault Value = 2134

    Defending force 419001 troops, 421 guns, 0 vehicles, Assault Value = 13511

    Allied ground losses:
    325 casualties reported

    Squads: 23 destroyed, 11 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 1 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Poi assalto una LCU, l'ultima rimanente degli ex difensori di Chengdu e la faccio ritirare a Kienko, base del cinese prima delle montagne a EST della piana di Chungking:
    Ground combat at 77,41 (near Kienko)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 20237 troops, 439 guns, 215 vehicles, Assault Value = 1077

    Defending force 1249 troops, 6 guns, 0 vehicles, Assault Value = 7

    Japanese adjusted assault: 171

    Allied adjusted defense: 7

    Japanese assault odds: 24 to 1


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), leaders(+), experience(-), supply(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    27 casualties reported

    Squads: 1 destroyed, 1 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled
    Units pursuing 17

    Allied ground losses:
    734 casualties reported

    Squads: 26 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 25 destroyed, 26 disabled
    Engineers: 3 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 6 (6 destroyed, 0 disabled)
    Units retreated 1

    Defeated Allied Units Retreating!


    Assaulting units:
    37th Division
    12th Tank Regiment
    15th Tank Regiment
    23rd Tank Regiment
    104th Division
    22nd Tank Regiment
    12th Army
    21st Mortar Battalion
    4th Mortar Battalion
    5th Medium Field Artillery Regiment
    20th Medium Field Artillery Regiment
    13th Mortar Battalion
    12th Medium Field Artillery Regiment
    10th Medium Field Artillery Regiment
    NCPC Army
    1st Mortar Battalion
    15th Medium Field Artillery Regiment
    1st Art.Mortar Regiment

    Defending units:
    3rd Chinese Base Force


    Nessun'altra nuova rilevante dalla Cina.



    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    Repairs completed on DD Akigumo at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    Repairs completed on xAP Takatiho Maru at Nagasaki/Sasebo, ship returned to service
    Repairs completed on xAK Zyuyo Maru at Nagasaki/Sasebo, ship returned to service


    PILOTI:
    -

    INFRASTRUTTURE:
    Sapporo expands fortifications to size 2 [HOKKAIDO]
    Almagan
    expands airfield to size 4 [MARIANNE]
    Abemama
    expands port to size 2 [GILBERT MERIDIONALI]
    Madras
    expands port to size 6 [INDIA]


    ALTRO:
    Aircraft A6M8 Zero advances R&D [07/43]


    58th Infantry Regiment - some devices have been upgraded at Uruppu-jima
    20th JAAF Base Force - some devices have been upgraded at Sapporo
    Device(s) upgraded in 20th JAAF Base Force supplied from Sapporo
    Device(s) upgraded in 1st JAAF AF Bn supplied from Sapporo
    Device(s) upgraded in 49th JAAF AF Bn supplied from Sapporo
    Device(s) upgraded in 55th JAAF AF Bn supplied from Sapporo
    Device(s) upgraded in 63rd JAAF AF Bn supplied from Sapporo

    Hosho-2 on CVE Hosho converting to size 10 from 5

    xAKL Belawan is reported to have been sunk near Bathurst Island on Aug 22, 1942
     
    • Like Like x 1
  11. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Mercoledì 16 Gennaio 1943 - TURNO 406 - TOKIO ORE 14:54

    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Nulla di nuovo. Probabilmente Alleato invierà qualche TF a disturbarmi nell'area delle Gilbert meridionali. Non sono in vista navi nemiche ma suppongo a breve venga a visitarmi.


    3) Teatro DEI

    La 69ma Divisione prosegue la sua marcia verso SUD e ricattura Fenton, inutile dot a SUD di Darwin.

    La battaglia è feroce ma sono oramai a un paio di hex dalle mie truppe assediate a Katherine:
    Ground combat at Fenton (76,126)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 16559 troops, 124 guns, 2 vehicles, Assault Value = 455

    Defending force 7384 troops, 92 guns, 107 vehicles, Assault Value = 105

    Japanese adjusted assault: 473

    Allied adjusted defense: 35

    Japanese assault odds: 13 to 1 (fort level 0)

    Japanese forces CAPTURE Fenton !!!


    Combat modifiers
    Defender: preparation(-), supply(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    743 casualties reported

    Squads: 3 destroyed, 54 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 11 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 1 disabled

    Allied ground losses:
    1428 casualties reported

    Squads: 55 destroyed, 14 disabled
    Non Combat: 153 destroyed, 13 disabled
    Engineers: 14 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 60 (53 destroyed, 7 disabled)
    Vehicles lost 125 (125 destroyed, 0 disabled)
    Units retreated 3
    Units destroyed 1

    Defeated Allied Units Retreating!

    Assaulting units:
    69th Division
    2nd Indpt SNLF Coy
    Kure 2nd SNLF
    23rd Nav Gd Unit
    1st Raiding Regiment
    32nd Nav Gsn Unit
    Sasebo 3rd SNLF

    Defending units:
    4th Australian Division
    3rd Motor Brigade
    134th Field Artillery Battalion
    2nd Medium Regiment

    Le mie truppe sono stremate ma non posso fermarmi. I ragazzi a Katherine sono in grande difficoltà e sopravvivono grazie al ponte aereo da Darwin.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Nulla di nuovo o serio. Bombardo con i CA Trincomalee e sfascio qualche Catalina oltre che un AMc random disbandato in porto.

    Domani si sbarca.


    5) Teatro Cina

    Nulla di nuovo. Il bombardamento di Chungking procede.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    -

    PILOTI:
    -

    INFRASTRUTTURE:
    -

    ALTRO:
    8th Division - some devices have been upgraded at Nagasaki/Sasebo
    4th JAAF Base Force - some devices have been upgraded at Diego Garcia
    Device(s) upgraded in 21st Division supplied from Madras
    Device(s) upgraded in 4th JAAF Base Force supplied from Diego Garcia

    Loss of xAP Dairen Maru on Dec 30, 1941 is admitted
    AMc Poona is reported to have been sunk near Mangalore on Nov 26, 1942

    SC CHa-50 arrives at Ominato
    23rd Ind.Mixed Brigade arrives at Canton
     
  12. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Giovedì 17 Gennaio 1943 - TURNO 407 - TOKIO ORE 13:18


    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Nulla di nuovo. Dei B17 provano a bombardare in notturna Rabaul. Nessun danno e 2 apparecchi sono danneggiati dalla pesante FlaK.


    3) Teatro DEI

    Nulla di nuovo.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Sbarco a Trincomalee che trovo difesa da gente varia:
    Ground combat at Trincomalee (31,47)

    Allied Bombardment attack


    Attacking force 6577 troops, 92 guns, 5 vehicles, Assault Value = 48

    Defending force 2794 troops, 24 guns, 5 vehicles, Assault Value = 121

    Japanese ground losses:
    186 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 17 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 2 disabled

    Assaulting units:
    Trincomalee Fortress
    223 Group RAF
    11th Marine Defense Battalion
    3rd USN Naval Construction Battalion

    Defending units:
    Imperial Guards Div /6

    Le mie TF da bombardamento vengono colpite dal fuoco di numerosi cannoni costieri ma faccio i miei bravi morti fra i difensori.

    Mi rendo conto che sono andato decisamente lungo con i fighter in India: per l'assalto finale a Celyon sono infatti oltre 500 i caccia a disposizione dell'Impero contro i 300 che avevo previsto inizialmente.

    Sto approntando gli AF e poi parto con il grande assalto a Dombulla. Ci sarà da ridere.
    I bombardamenti di Alleato sono costanti ma con pochissime vittime fra le mie fila.


    5) Teatro Cina

    Dei cinesi sotto il fuoco di centinaia di bombardieri attraversano un fiume per trovarsi di fronte le truppe imperiali pronte allo scontro.
    E' una carneficina:
    Ground combat at 77,43 (near Chungking)

    Allied Shock attack


    Attacking force 6945 troops, 21 guns, 0 vehicles, Assault Value = 116

    Defending force 13795 troops, 102 guns, 32 vehicles, Assault Value = 423

    Allied adjusted assault: 1

    Japanese adjusted defense: 968

    Allied assault odds: 1 to 968


    Combat modifiers
    Defender: leaders(+)
    Attacker: shock(+), disruption(-), fatigue(-), supply(-)

    Japanese ground losses:
    16 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 1 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 1 disabled

    Allied ground losses:
    1629 casualties reported

    Squads: 23 destroyed, 40 disabled
    Non Combat: 133 destroyed, 4 disabled
    Engineers: 8 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 20 (20 destroyed, 0 disabled)

    Assaulting units:
    8th Chinese Corps
    68th Chinese Corps
    58th Chinese Corps

    Defending units:
    41st Division

    Al solito, è importante fare morti fra i cinesi anche se poi rinasceranno a Chungking assediata.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    Repairs completed on SS I-26 at Kobe, ship returned to service

    PILOTI:
    -

    INFRASTRUTTURE:
    Uruppu-jima expands airfield to size 4 [KURILI]

    ALTRO:
    Aircraft Ki-43-IIIa Oscar advances R&D [06/43]


    11th Tank Regiment - some devices have been upgraded at Tuyun
    53rd JAAF AF Bn - some devices have been upgraded at Rabaul
    39th/A Division - some devices have been upgraded at Hankow
    Device(s) upgraded in 2nd Division supplied from Madras

    E W-24 arrives at Tokyo

    Loss of xAK Toyohasi Maru on Jan 16, 1942 is admitted
     
  13. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Venerdì 18 Gennaio 1943 - TURNO 408 - TOKIO ORE 14:29


    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo. La TF contenente la 3rd Tank Division, una divisione di fanteria e degli AT ha lasciato Nagasaki alla volta di Darwin. Circa 10 giorni il tempo di percorrenza stimato.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    I B17 si palesano nuovamente sopra Rabaul. Nessun danno all'AF ma ci rimetto 3 A6M2-Zero. Piloti WIA.

    Poi siluro la Hornet:
    Sub attack near Noumea at 109,160

    Japanese Ships
    SS I-162

    Allied Ships
    CV Hornet, Torpedo hits 1, on fire
    CA New Orleans
    CA Salt Lake City
    CL Helena
    CL St. Louis
    CLAA San Juan
    DD Fox
    DD Bulmer
    DD Ward
    DD Schley
    DD Parrott

    Ammo storage explosion on CV Hornet
    SS I-162 launches 4 torpedoes at CV Hornet
    I-162 diving deep ....
    DD Ward fails to find sub and abandons search
    DD Schley attacking submerged sub ....
    SS I-162 eludes DD Schley by diving deep
    DD Schley cannot reach attack position over SS I-162
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Schley fails to find sub and abandons search
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    DD Parrott fails to find sub, continues to search...
    Escort abandons search for sub

    Nulla di che ma spero si sia danneggiata abbastanza da costringerla a riparazioni più o meno lunghe.

    Cosa avrà in mente Alleato? Un banale e futile raid in area Rabaul-PNG-Tulagi? Oppure vuole supportare le azioni in zona Darwin?
    O, ancora, vuole addirittura sbarcare a Guadalcanal?
    Se viene invece nell'Oceano Indiano lo aspetto a braccia aperte... Sa bene che ho una marea di navi in area Celyon e che può fare il tiro al piccione, per contro sa anche che io posso farlo a pezzi con centinaia di aerei basati a terra...


    3) Teatro DEI

    La 2a Kido Butai arriva in range della piccola LCU tank che aveva catturato un paio di basi a OVEST di Darwin e fa i suoi bravi danni. Spero domani di distruggere completamente la LCU nemica.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Le truppe da Jaffna avanzano sotto una pioggia incessante di bombe. A Trincomalee i miei xAK vengono crivellati nonostante il prezioso aiuto dei CA in bombardamento.
    Attacco e non produco danni di sorta:
    Ground combat at Trincomalee (31,47)

    Japanese Deliberate attack


    Attacking force 5444 troops, 75 guns, 10 vehicles, Assault Value = 190

    Defending force 8465 troops, 92 guns, 18 vehicles, Assault Value = 47

    Japanese adjusted assault: 78

    Allied adjusted defense: 59

    Japanese assault odds: 1 to 1 (fort level 4)

    Japanese Assault reduces fortifications to 3


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), forts(+), disruption(-), preparation(-)
    experience(-)
    Attacker: leaders(+), fatigue(-)

    Japanese ground losses:
    331 casualties reported

    Squads: 3 destroyed, 19 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 5 disabled

    Allied ground losses:
    21 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 3 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Assaulting units:
    Imperial Guards Division

    Defending units:
    Trincomalee Fortress
    223 Group RAF
    11th Marine Defense Battalion
    3rd USN Naval Construction Battalion

    Le mie truppe sono molto provate.


    5) Teatro Cina

    Mi sbarazzo dei poveretti che ieri avevano attraversato il fiume venendo sorpresi dalla presenza di giappo dall'altra parte. Oggi ci lasciano:
    Ground combat at 77,43 (near Chungking)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 13778 troops, 102 guns, 32 vehicles, Assault Value = 422

    Defending force 5745 troops, 4 guns, 0 vehicles, Assault Value = 78

    Japanese adjusted assault: 366

    Allied adjusted defense: 3

    Japanese assault odds: 122 to 1


    Combat modifiers
    Defender: leaders(-), disruption(-), experience(-), supply(-)
    Attacker: shock(+), leaders(-)

    Japanese ground losses:
    30 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 2 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 1 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Allied ground losses:
    4711 casualties reported

    Squads: 251 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 503 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 6 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 4 (4 destroyed, 0 disabled)
    Units destroyed 3

    Assaulting units:
    41st Division

    Defending units:
    68th Chinese Corps
    8th Chinese Corps
    58th Chinese Corps


    Il mio esercito veterano di Nekiang e Chengdu raggiunge Kienko, una delle ultime basi nella piana di Chungking ancora in mano al cinese. Dopo la sua cattura gran parte delle truppe andrà verso le montagne per sgominare i cinesi asserragliati nell'area da circa un anno.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    -

    PILOTI:
    -

    INFRASTRUTTURE:
    Paramushiro-jima
    expands fortifications to size 5 [KURILI]
    Cairns
    expands airfield to size 7 [DEI CATTIVI: AUSTRALIA]
    Luganville
    expands airfield to size 8 [DEI CATTIVI: LUGANVILLE]

    ALTRO:
    Device(s) upgraded in 16th Division supplied from Madras

    CM Yurijima arrives at Tokyo

    xAK Nirpura is reported to have been sunk near Cochin on Oct 03, 1942
    xAKL Bidelia
    is reported to have been sunk near Perth on May 12, 1942
     
  14. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.352
    Ratings:
    +120
    Il gioco simula la resistenza partigiana cinese che storicamente diede molti grattacapi ai cinesi? Inoltre, per caso vengono simulate anche la Repubblica di Cina-Nanchino (il governo collaborazionista cinese) e il Manchukuo? Se sì, come interagisci con loro?
     
    • Like Like x 1
  15. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Sabato 19 Gennaio 1943 - TURNO 409 - TOKIO ORE 16:08

    1) Teatro Perimetro Interno

    Nulla di nuovo. Non trovo trasporti truppe a sufficienza per muovere la gente. E' da un anno che ho carenza cronica di trasporti truppe... Male.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Dei miei sub intercettano una TF di Alleato. Palesemente da sbarco data la sua composizione:
    ASW attack near Lord Howe Island at 106,163

    Japanese Ships
    SS I-170

    Allied Ships
    SC-741
    DMS Elliot
    DMS Long
    DMS Southard
    AM Token
    AM Skylark
    AM Pursuit
    xAP Rangitata
    xAK Mathew Luckenbach
    xAK Lewis Luckenbach
    xAK K.I. Luckenbach
    xAK Steel Trader
    xAK Steel Navigator
    xAK Steel Exporter
    DD Lansdowne
    DD Duncan
    SC-750
    SC-742

    Credo Alleato voglia sbarcare a Guadalcanal. Credo.

    Io ho circa 250-300AV protetti da forts lvl = 5. Che, in terreno JR senza superiorità aerea, dovrebbero dare molti grattacapi ad Alleato.

    Vedremo. Immagino che Alleato voglia appunto fare un'azione nell'area: il siluramento della Hornet ieri e l'individuazione di questa TF oggi mi fanno pensare che qualcosa di brutto stia bollendo in pentola. Nel dubbio ho dato priorità asssoluta alle riparazioni della Kaga a Onshu. Fra 3 giorni dovrei avere la 1a Kido Butai pronta all'azione. A quel punto la spedisco di volata a Truk.


    3) Teatro DEI

    Come volevasi dimostrare i bombardamenti della 2a Kido Butai fanno fuori la LCU di Alleato in zona Broome. Ottimo.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Il disastro.

    Pessimo turno.

    Nei cieli di Celyon perdo 90 a/c contro appena una quarantina di Alleato. Purtroppo molti Betty si sono suicidati prima dell'arrivo degli sweep.
    La CAP di Alleato è stata fatta a pezzi da Tojo e Oscar in compenso.

    Perdo anche un bel po' di navi nello sbarco di Trincomalee dove le batterie costiere sono apparentemente fenomenali.

    Ho intanto fatto in modo di avere una TF volante di CL e DD che trasporta in fast transport un 4,000 fanti a turno da Madras a Jaffna. Occorrono rinforzi velocemente.

    La prima LCU arriva a Dombulla, una ignobile unità di tankette. Domani dovrebbero arrivare altre truppe. Ho circa 700AV nell'hex accanto che potrebbero rivelarsi decisivi nello sbloccare la situazione e sfondare il fronte nemico.


    5) Teatro Cina

    Doppio scontro che mi vede massacrare altri cinesi:
    Ground combat at Kienko (78,41)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 24311 troops, 425 guns, 640 vehicles, Assault Value = 641

    Defending force 16135 troops, 37 guns, 0 vehicles, Assault Value = 431

    Japanese adjusted assault: 762

    Allied adjusted defense: 99

    Japanese assault odds: 7 to 1 (fort level 2)

    Japanese forces CAPTURE Kienko !!!


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), op mode(-), preparation(-), experience(-)
    supply(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    91 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 8 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 11 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 2 disabled

    Allied ground losses:
    3991 casualties reported

    Squads: 121 destroyed, 138 disabled
    Non Combat: 166 destroyed, 33 disabled
    Engineers: 59 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 10 (10 destroyed, 0 disabled)
    Units retreated 10

    Defeated Allied Units Retreating!


    Assaulting units:
    15th Tank Regiment
    12th Tank Regiment
    104th Division
    23rd Tank Regiment
    22nd Tank Regiment
    NCPC Army
    20th Medium Field Artillery Regiment
    1st Mortar Battalion
    12th Army
    15th Medium Field Artillery Regiment
    21st Mortar Battalion
    5th Medium Field Artillery Regiment
    12th Medium Field Artillery Regiment
    10th Medium Field Artillery Regiment
    4th Mortar Battalion
    13th Mortar Battalion
    1st Art.Mortar Regiment

    Defending units:
    60th Chinese Corps
    10th Group Army
    10th Construction Regiment
    3rd Chinese Base Force
    4th Construction Regiment
    17th Group Army
    Lusu War Area
    16th Construction Regiment
    Jingcha War Area
    22nd Artillery Regiment
    --------------------------------------------------------------------------------
    Ground combat at 78,44 (near Chungking)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 13331 troops, 102 guns, 0 vehicles, Assault Value = 348

    Defending force 6441 troops, 0 guns, 0 vehicles, Assault Value = 8

    Japanese adjusted assault: 280

    Allied adjusted defense: 1

    Japanese assault odds: 280 to 1


    Combat modifiers
    Defender: disruption(-), fatigue(-), experience(-), supply(-)
    Attacker: shock(+), leaders(-)

    Allied ground losses:
    3865 casualties reported

    Squads: 619 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 687 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 6 destroyed, 0 disabled
    Units destroyed 5

    Assaulting units:
    110th Division

    Defending units:
    78th Chinese Corps
    35th Chinese Corps
    14th Chinese Base Force
    29th Chinese Corps
    15th Chinese Base Force


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    DMS W-9 sinks at sea
    xAK Katuragi Maru sinks at sea
    xAK Shinwa Maru sinks at sea
    xAP Buenos Aires Maru sinks at sea
    xAP Kamo Maru sinks at sea
    xAP Ural Maru sinks at sea


    PILOTI:
    PO1 Katsuma G. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 6
    PO1 Nishiura D. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 6
    PO1 Kurihara N. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Nagashima C. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 4
    PO2 Okano R. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 4
    LTJG Kuramoto, M. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Nikaido O. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 2
    PO2 Oyama M. of 202 Ku S-1 is credited with kill number 2

    Pilot Degawa G. is reported as having been found

    INFRASTRUTTURE:
    Tabiteuea expands airfield to size 5 [GILBERT MERIDIONALI]
    Bhaunagar
    expands fortifications to size 4 [INDIA]
    Deboyne Islands
    expands fortifications to size 2 [PNG]

    ALTRO:
    1st JAAF Base Force - some devices have been upgraded at Meiktila
    Device(s) upgraded in 4th Ind.Mixed Regiment supplied from Bhaunagar
    23rd Nav Gd Unit takes replacements from Darwin

    Loss of DMS W-21 on Jan 19, 1943 is admitted
    Loss of xAK Chitose Maru #2 on Feb 13, 1942 is admitted
    Loss of PB Tokotsu Maru on Jan 19, 1943 is admitted
     
  16. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Non simula niente di politico, dunque sticazzi alla repubblica di cina nanchino. E' come se fosse territorio mio.

    In compenso ho da tenere garrison in giro. Inoltre ci sono un fracco di truppe cinesi collaborazioniste a mia disposizione: sono pressoché inutili ma tant'è.


    La resistenza partigiana sta al cinese metterla in piedi ma nessuno in genere lo capisce e/o è capace preferendo combattere la guerra con schieramenti tradizionali e quindi perdendola malamente.
     
    • Like Like x 1
  17. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.285
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +582
    Da notare come quando perdi uno scontro non metti mai il report delle perdite, solo info del tipo "perdo 90 A/C" senza uno straccio di report dettagliato ;), in pieno stile "non facciamo sapere alla popolazione che stiamo per perdere la guerra". Sei proprio giapponese..
     
    • Like Like x 3
  18. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    Ahahahahah l'avevo notato pure io... Il discorso è che quando perdo a/c e navi in genere si tratta minimo minimo di 8 o 10 report tutti assieme. Non metto nemmeno quelli delle perdite di Alleato :D

    Domenica 20 Gennaio 1943 - TURNO 410 - TOKIO ORE 05:45

    1) Teatro Perimetro Interno

    Alleato si fa sorprendentemente vivo a Wake con una TF da bombardamento:
    Night Naval bombardment of Wake Island at 136,98

    Allied Ships
    CA San Francisco

    Japanese ground losses:
    33 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 3 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Airbase hits 2
    Runway hits 11
    Port supply hits 1


    CA San Francisco firing at Wake Island

    Nulla di che.


    2) Teatro Pacifico Sud-Occidentale

    Altri B-17 arrivano in notturna su Rabaul. Perdo 3 A6M2-Zero contro 2 4E abbattuti. Nessun danno alle piste.


    3) Teatro DEI

    Assalto nuovamente lungo la strada per Katherine dove i miei ragazzi sono assediati e faccio i miei bravi danni:
    Ground combat at 76,127 (near Katherine)

    Japanese Shock attack


    Attacking force 16516 troops, 127 guns, 2 vehicles, Assault Value = 452

    Defending force 4343 troops, 41 guns, 21 vehicles, Assault Value = 23

    Japanese adjusted assault: 593

    Allied adjusted defense: 9

    Japanese assault odds: 65 to 1


    Combat modifiers
    Defender: leaders(+), disruption(-), morale(-), experience(-)
    supply(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    142 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 19 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 1 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled

    Allied ground losses:
    2798 casualties reported

    Squads: 75 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 85 destroyed, 68 disabled
    Engineers: 1 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 19 (10 destroyed, 9 disabled)
    Vehicles lost 8 (6 destroyed, 2 disabled)
    Units retreated 2
    Units destroyed 1

    Defeated Allied Units Retreating!

    Assaulting units:
    23rd Nav Gd Unit
    2nd Indpt SNLF Coy
    69th Division
    32nd Nav Gsn Unit
    1st Raiding Regiment
    Kure 2nd SNLF
    Sasebo 3rd SNLF

    Defending units:
    4th Australian Division
    3rd Motor Brigade
    134th Field Artillery Battalion

    Alleato prova a forzare a Katherine stessa ma viene respinto. Perdite leggere da entrambe le parti.


    4) Teatro Indo-Birmano

    Oggi perdo ben 105 a/c contro 50 di Alleato. Ma Dombulla è sempre più sotto pressione e ho aerei a volontà.

    Gli scontri aerei sono orreibili e come al solito i miei LB arrivano ben prima degli sweep.

    A Trincomalee le batterie costiere sono feroci e affondano altre navi. In compenso riesco a sbarcare una discreta parte della 1st Tank Division. Da domani sbarco solo ed esclusivamente a Jaffna, saldamente in mio controllo.

    Le avanguardie a Dombulla sono attaccate da Alleato che viene respinto:
    Ground combat at Dambulla (30,47)

    Allied Shock attack


    Attacking force 13620 troops, 76 guns, 148 vehicles, Assault Value = 226

    Defending force 2252 troops, 4 guns, 253 vehicles, Assault Value = 209

    Allied adjusted assault: 106

    Japanese adjusted defense: 163

    Allied assault odds: 1 to 2


    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), op mode(-), leaders(+), preparation(-)
    Attacker: shock(+)

    Japanese ground losses:
    27 casualties reported

    Squads: 0 destroyed, 4 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 3 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled
    Vehicles lost 32 (2 destroyed, 30 disabled)

    Allied ground losses:
    1077 casualties reported

    Squads: 21 destroyed, 37 disabled
    Non Combat: 1 destroyed, 35 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 11 disabled

    Assaulting units:
    58th (Sep) Infantry Regiment
    44th Indian Brigade
    98th Indian Brigade
    13th Indian Light AA Regiment
    169 Wing
    225 Group RAF
    166 Wing
    175th USAAF Base Force
    Ceylon Base Force
    22nd USN Naval Construction Battalion
    22nd Light AA Regiment
    823rd Engineer Aviation Battalion

    Defending units:
    4th Tank Regiment
    9th Tank Regiment
    8th Armored Car Co
    14th Tank Regiment
    26th Recon Rgt /1

    Le truppe nella dannata località sono tante. Presto dovrebbe arrivare una divisione di fanteria a rafforzare il mio schieramento; una volta in loco inizio ad attaccare.

    I miei numerosi CA bombardano Colombo con relativamente pochi effetti ma tengono la base sotto pressione.


    5) Teatro Cina

    Nulla di nuovo.


    6) Fronte ECONOMIA

    NAVI:
    Repairs completed on DD Oyashio at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    Repairs completed on DD Hatsukaze at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    Repairs completed on DD Yukikaze at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    Repairs completed on DD Maikaze at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    Repairs completed on DD Tokitsukaze at Hiroshima/Kure, ship returned to service
    xAK Taibun Maru sinks at sea
    xAK Kokuryu Maru sinks at sea
    xAK Havana Maru sinks at sea
    xAK Yuri Maru sinks at sea


    PILOTI:
    WO Goto M. of 9th Sentai is credited with kill number 2
    WO Eiichi D. of 9th Sentai is credited with kill number 2
    WO Ginowa C. of 9th Sentai is credited with kill number 2
    PO1 Matsuba I. of 251 Ku S-1 is credited with kill number 4
    PO2 Kamisaka V. of 251 Ku S-1 is credited with kill number 3
    WO Harada O. of 203rd Sentai is credited with kill number 2
    2LT Hashimoto I. of 203rd Sentai is credited with kill number 3
    2LT Senda V. of 203rd Sentai is credited with kill number 2


    INFRASTRUTTURE:
    Tabiteuea expands fortifications to size 1 [GILBERT MERIDIONALI]
    Cloncurry
    expands airfield to size 2 [DEI CATTIVI: AUSTRALIA]


    ALTRO:
    124th Infantry Regiment - some devices have been upgraded at Ocean Island
    138th Infantry Regiment - some devices have been upgraded at Paramushiro-jima
     
  19. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    4.298
    Ratings:
    +2.222
    La Battaglia di Celyon si sta trasformando in un massacro sia per me che per Alleato. Ho perso 200 a/c in due giorni: una carneficina.
    Alleato ne ha persi un centinaio quindi non è che stia meglio.

    Il fatto è che ho perso principalmente 2E che, in linea di massima, sono facilmente sostituibili nel medio-lungo periodo. Infatti, in futuro, dubito fortemente di continuare campagne di bombardamento a tappeto come fatto finora. Quindi le perdite sono difficilmente rimpiazzabili nell'immediato (pool vuoti....) ma facilmente nel medio-lungo quando la produzione continuerà ma le perdite caleranno drasticamente.
    Produco 100 Helen e 50 Betty al mese, quindi non c'è niente di troppo inquietante nelle alte perdite subite. In particolare, i Betty stanno uscendo di produzione in favore dei Nell a lungo raggio (50 al mese). Dunque le perdite di Betty sono abbastanza innocue visto che si tratta di a/c che non utilizzerò in futuro.

    Riguardo agli Helen la faccenda è un poco differente: gli Helen sono il bimotore di punta dell'Impero e resteranno in questo ruolo per lunghissimo tempo. Le alte perdite sono decisamente negative, ma la produzione è così sconsideratamente alta (100 al mese) che me le posso permettere.

    Molti altri a/c abbattuti sono invece aerei destinati solamente al massacro, quali i Mary (1E ignobili di inizio guerra ma con buon payload di 1x250Kg) e i fighter-bomber 2E Nick, massacrati in ruolo di escort. I Nick sono pure prodotti in moltissimi esemplari (50 al mese) e ne perdo pochi in giro perché destinati a ruoli di CAP anti-bomber e sopratutto CAP notturna. Quindi sono perdite facilmente assorbibili.


    In campo fighter la faccenda è complessa. Ho perso principalmente A6M2-Zero e Oscar-IIa. Sia nel primo che nel secondo caso si tratta di a/c che usciranno presto di produzione, ma il negativo sono i piloti morti. In particolare i piloti dell'IJNAF sono sempre troppi pochi rispetto alle mie esigenze e perdere dozzine di piloti esperti (exp. 70-75) è un roba che non mi entusiasma.
    Per l'IJAAF invece dormo sonni tranquilli: ho miliardi di piloti e le perdite sono concentrate in piloti decenti appena usciti dal training ma senza grande esperienza di combattimento (mando in escort i gruppi coi piloti più scadenti).

    L'A6M2-Zero, a dio piacendo, uscirà di produzione molto molto presto sostituito dall'A6M8-Zero, modello finale imbarcato e, fino all'arrivo del George finale, anche a terra.
    L'Oscar-IIa è un ottimo a/c prodotto in 200 esemplari al mese e ho sempre un pool discreto. Uscirà di produzione anch'esso prima o poi ma l'arrivo dell'Oscar-IV, modello finale, è ancora lontano (ricerco tutti i modelli così da poter fare l'upgrade alla gigantesca fabbrica da 200 a/c al mese).

    Le altre perdite aeree sono relative ai Tojo-IIa, modello iniziale del Tojo che da qualche mese si occupa della superiorità aerea in India. Non è un buon aereo perché ha range modesto (max 8 in extended coi drop tanks) e sopratutto patisce l'armamento ignobile. In compenso l'altitudine massima di 31k ft e la velocità notevolissima di 376mph consentono anche a questo aereo mediocre di dire la sua.
    L'a/c è fuori produzione dunque sticazzi, ho solo da farmi abbattere gli a/c ancora in giro.
    Il nuovo, e finale, Tojo, il Tojo-IIc, si è comportato magnificamente abbattendo diversi Hurricane e P-40 senza subire alcuna perdita. Il Tojo-IIc è l'unico fighter fra quelli coinvolti per il quale intendo evitare perdite dato che utilizzerò l'aereo fino a fine guerra. Ne produco 180 al mese.
    Il debutto del Tojo-IIc si è rivelato ottimo: 376mph, 4x12,7mm di armamento, max alt 31k ft e blindatura. Decisamente superiore sia ai P-40K che agli Hurricane-IIc Trop schierati da Alleato. In particolare, gli Hurricane sono armati magnificamente con 4x20mm ma soffrono di una velocità immonda: 320mph.
    I P-40K sono invece abbastanza veloci ma con poca manovrabilità: contro gli Oscar-IIa hanno subito malamente infatti.

    Presto utilizzerò anche il piccolo gruppo di 12 fighter equipaggiato col Tony-Ia. E' un aereo men che mediocre con SR=3, velocità inferiore al Tojo e armamento simile pur avendo range decisamente inferiore.
    In compenso, voglio utilizzare il piccolo gruppo per diverse ragioni. La prima è per fare un po' di confusione in campo alleato evitando di far capire le mie scelte tecnologiche e produttive. La seconda è iniziare a fare esperienza con a/c dal SR alto: sia i Frank che i George che, in prospettiva, i Ki-94-II hanno infatti SR di 2 o 3 e non ho mai usato fighter con SR diverso da 1.


    Mentre in India si consuma il massacro, in altre aree dell'Asia sono in fase di riposo per i miei a/c.
    In Cina mantengo ancora circa 5-700 bombardieri 2E ma l'assenza di contraerea cinese mi consente di bombardare con pochissime perdite (principalmente ops). Presto li ritirerò dopo aver fatto l'upgrade a tutti i gruppi all'Helen (ho ancora diversi Sally in linea infatti).

    Nelle Kurili e a Onshu ho una riserva aerea notevole costituita principalmente dai gruppi di addestramento. Ho circa 250 fra Val e Kate pronti ad intervenire contro eventuali flotte alleate e circa 300-350 Fighter di vari modelli del'IJAAF. Oltre che un centinaio di F dell'IJNAF.
    A ciò si aggiunge un centinaio di LB vari dell'IJAAF.
    Sopratutto, inizio ad avere AF importanti lungo le Kurili (4 o 5 AF lvl = 4 con Air Support presente) e in Hokkaido ho ben 3 AF lvl = 9.
    Un'offensiva alleata nell'area rischia di finire in tragedia allo stato attuale delle cose. Sopratutto perché i Nell ora basati a Truk (circa 120) possono arrivare a Tokio in un giorno ed essere pronti allo scontro il giorno successivo da basi arretrate grazie al loro range gigantesco di 21 hex.


    Nelle Marshall e nelle Gilbert meridionali sono ancora indietro in fatto di AF e non ho a/c. Molto male. Il problema risiede nel fatto che sto ancora distribuendo l'Air Support in giro e che, sopratutto, ho ritirato gran parte dei Mavis dall'area per un periodo di riposo e far far loro l'upgrade all'Emily (che guadagna qualche hex arrivando a 30 in extended). Conto di mettere un gruppo di 6 Emily a Eniwetok o Taongi per coprire eventuali puntate su Wake e un gruppo di 18 nelle Gilbert Meridionali (Tabiteuea) a coprire approcci all'area e a minacciare il traffico navale di Alleato.
    Nelle Marshall piazzo anche una dozzina di Dinah-III, magnifico aereo da ricognizione entrato in produzione a Gennaio. Ha range in extended di 23 hex, il che lo pone grossomodo equivalente al Mavis in fatto di distanza. Il Dinah-III ha grandissimi vantaggi: è bimotore (costo industriale di 54HI contro i 90HI dei Mavis/Emily che sono 4E); ho moltissimi gruppi disponibili (contro i pochi equipaggiati con i 4E dell'IJNAF); ha 391pmh di velocità massima; è facile rifornire di piloti i vari gruppi perché ho una marea di piloti e gruppi d'addestramento dell'IJAAF.

    Nelle DEI la guerra aerea tace. Ho 12 Oscar-IIa in CAP a Darwin giusto per evitare scherzi bislacchi di Alleato e presto ritiro pure loro. I tremendi scontri terrestri nell'area sono infatti avvenuti senza supporto aereo. La 2a Kido Butai si è fatta viva di recente solamente per distruggere una LCU di Alleato e niente più. Naturalmente non ha fatto il viaggio da Onshu all'Australia del Nord solo per questo... Ma è un'altra storia.

    In fatto di aerei imbarcati ho ancora quelli iniziali di Dicembre '41. Conto di riuscire ad avere i vari A6M8-Zero a breve su diverse CV. Ho inoltre piazzato i Judy-C da ricognizione nelle tre Kido Butai (ho i 6 assegnati alla 3a KB ancora a Onshu perché è impegnata nella campagna di Celyon e ce li metto quando le 4 CVE tornano a Singapore per riparazioni e refit vari). Il Judy-C è un elemento importante nella mia condizione strategica attuale: infatti con i suoi 22 hex in extended può coprire un tratto di mare immenso, dandomi flessibilità operativa anche in assenza di recon da terra. La cosa ottima è che così diminuisco le probabilità di cadere in trappole: se spotto una TF avanzata e le salto addosso con le CV, difficilmente una eventuale TF arretrata con millemila CV alleate può passare inosservata. Altro elemento è la guerra corsara ovviamente. Infine, last but not least, non ho bisogno di addestrare piloti di DB o TB in NavSearch visto che ho gruppi dedicati.

    Sto ricercando intensamente il Judy finale e spero di poterlo avere in primavera. La ricerca del Judy-4 è essenziale: aereo veloce e con payload di 1x800Kg può affondare qualunque cosa facilmente. Sopratutto, se è vero che le CV nemiche affondano coi siluri, è anche vero che con una bomba da 800Kg sfondi il ponte di volo e fai danni immensi: una CV ferita in questo modo affonda facilmente con attacchi successivi. L'alternativa è il Judy-3 con 1x500Kg, ma vedendo l'effetto delle bombe da 500Kg di Alleato (le fottute 1,000lb) sono convinto che sia meglio usare il Judy-4 e andare più pesante possibile.

    Quanto a TB mi tengo i Kate finché posso. Sono relativamente ignobili, ma non ho modo di fare R&D decente e il primo Jill che arriva a Maggio '43 è sostanzialmente identico a quelli successivi. Quindi sticazzi.
    Inoltre, nella mia logica generale, i TB occupano un posto di secondo piano.

    In fatto di R&D tutto procede decorosamente. Il Sam e il Frank sono orribilmente indietro, ma il resto va avanti.
    Presto avrò riparato tutte e 6 le fabbriche del George e sposterò la R&D sul George finale. Conto di averlo disponibile in estate/autunno '43.
    Il Ki-94-II, a sorpresa, procede. Pochissimi punti riparati finora e in generale le fabbriche sono fra 5(25) e 15(15). Diverse fabbriche 1(0) danno qualche punticino percentuale via via.
    Credo di poter disporre di qualche fabbrica del tutto riparata a fine '43. Da lì è tutto in discesa per avere il suddetto aereo nella primavera del '44.
    E riconquistare la superiorità aerea.

    Il Peggy(T) è un grattacapo. Le fabbriche sono indietrissimo in fatto di riparazione ed è un aereo su cui punto moltissimo. Non so bene che fare, se investire di più oppure lasciare tutto così e sperare in bene.
    Credo che aggiungerò qualche fabbrica in estate, quando avrò a disposizione qualche fabbrica libera da impegni produttivi o di ricerca.

    Altro elemento tremendo è lo Tsurgi, aereo che arriva nel '45 con range ignobile ma payload di 1x800Kg. E' un 1E dell'IJAAF e questo me lo rende simpatico: ho molti gruppi di LB sostanzialmente inutili nel mid- late-game e a livello industriale e logistico un 1E è dannatamente migliore di tutti i 2E del mondo. I contro sono comunque notevoli: arriva tardi, ha range minimo e le bombe sono decisamente inferiori ai siluri se lanciate da un a/c che non è DB.
    Vedrò che fare.

    In fatto produttivo attualmente sono in questa situazione:

    * A6M2-Zero : 100/mese da inizio guerra
    * Oscar-IIa : 200/mese
    * Tojo-IIc : 200/mese
    * Helen-IIa : 100/mese
    * Betty : 50/mese [presto chiudo la fabbrica]
    * Nell : 50/mese [fino a fine guerra]
    * Kate : 50/mese [produzione intermittente]
    * Val : 70/mese [produzione intermittente]
    * Nick : 50/mese [produzione intermittente]
    * Dinah-III : 40/mese [fino a fine guerra]
    * Emily : 15/mese [fino a fine guerra]
    * Glen : 10/mese [produzione intermittente]
    * Jake : 40/mese [produzione intermittente]
    * Judy-C (recon) : 15/mese
    * Ann : 20/mese
    * Ida : 25/mese [fino ad esaurimento motori]
    * Nate : 35/mese [fino ad esaurimento motori]
    * Tony-Ia : 30/mese
    TOTALE: 1,100 a/c al mese

    Fabbriche che non producono:
    * Thalia : 30/mese
    * Sally versione TR : 10/mese
    * Rufe : 25/mese
    * Mavis versione TR : 10/mese
    * Sally-II : 40/mese
    * Lily-Ib : 35/mese
    * Tojo-IIa : 50/mese [riapro quando diventa disponibile il modello successivo armato con 2x40mm]
     
    • Informative Informative x 1
  20. Iscandar

    Iscandar

    Registrato:
    23 Novembre 2012
    Messaggi:
    1.194
    Località:
    Palermo
    Ratings:
    +258
    • Like Like x 1

Condividi questa Pagina