新しい時代の始まり - GC scen 1 - Roccia75 (A) - Mazzocco (J)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da mazzocco, 28 Marzo 2012.

  1. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    ebbene eccoci qua, dopo esattamente un anno (ultimo turno giocato il 29/03/2011) finalmente rimetto mani su AE, il mio avversario sono sicuro che sia decisamente affidabile quindi credo proprio che possa essere la volta buona di portare a termine una partita.

    Le HR sono quelle classiche, le ho prese dall'AAR di Blind sniper, quindi le potete leggere li :D

    Passiamo ora alle cose serie, per me non è un buon periodo ho pochissimo tempo per giocare, ma cercherò di essere il più costante possibile anche con l'aggiornamento di questo AAR.

    Giochiamo con il primo turno non storico quindi ho potuto sbizzarrirmi in ogni teatro e questo è quello che la mia mente malata ha partorito:

    CINA:

    come al solito questo teatro è molto complesso da valutare soprattutto per lo sparpagliamento delle truppe sia amiche che nemiche e per l'obbligo di mantenere delle guarnigioni minime nelle basi. Intanto come primo approcio ho deciso di muovermi in questa maniera: l'11° armata muoverà alla conquista di Changsha, la conquista della quale mi può permettere di chiudere tutto il sud della Cina con le molte unità cinesi li imboscate, La prima armata invece dirigerà verso Sian, dopo di che vedremo, ma probabilmente piegherà a sud. La dodicesima armata invece è molto sparpagliata nel sud e quindi avrà il compito di contrastare le scorrerie cinesi ed eliminare le sacche di resistenza. Una divisione più una brigata con truppe ausiliare (genieri e artiglieria) dirige verso Hong Kong con l'intento di eliminare la presenza inglese nell'area.

    MALESIA:

    Questo teatro sarà ad appannaggio della 25° armata con la sua punta di diamante, la prima divisione guardie. Alcuni elementi sbarcheranno a Patani e Singora, altri raggiungeranno la posizioni di partenza via ferrovia, i più fortunati invaderanno Khota Barhu dal mare. Una volta raggiunte le posizioni di partenza l'armata si dividerà in due una parte scenderà verso Singapore dalla costa ovest, il restante dalla costa est.

    FILIPPINE:

    qui entreranno in scena ben due armate, la 14° e la 16°. La prima avrà il compito di conquistare l'isola di Luzon sbarcando ad Aparri, Vigan, Lingayen e Legaspi, la seconda invece è stata incaricata di conquistare Mindanao, sbarcando in prima battuta a Davao. Una volta completata la conquista dell'isola dirigerà sul Borneo per perfezionare la conquista anche di quest'isola.

    BORNEO e CELEBES:

    in attesa della disponibilatà della 16° armata effettuerò alcuni sbarchi strategici nel nord-est dell'isola, le mie truppe prenderanno terra e Miri, Brunei e Tarakan. Per quanto riguarda le Celebes sbarcherò a Ternate e Manado con l'intento di traferirvi il prima possibile unità aeree con relativo supporto per chiudere la fuga delle navi filippine verso l'Australia

    JAVA e SUMATRA:

    purtroppo queste due isole dovranno aspettare per avere la loro razione di giapponesi, fino a che la Malesia e il Borneo sono nelle mani alleate è troppo rischioso, a mio modo di vedere, cercare di invaderle.

    BIRMANIA:

    entra in scena la 15° armata, puntare velocemente su Moulmein, Pego, poi una parte assedierà Rangoon, il resto cercherà di chiudera la Burma road prendendo d'assalto Mytkina e Leisho, se riesco a chiudere la burma road, in Cina avrò mano più libera evitando le fastidiose ovvensive nemiche.

    SOPAC e CENTPAC:

    in questi teatri per ora non spingerò più di tanto, forse avrei potuto usare la 16° armata per qusto teatro ma ho preferito usarla nelle FIlippine, quindi oltre gli sbarchi di rito a Guam, Wake, Rabaul, Shortland, Tarawa, Makin e un'latra base che non ricordo :shy:, per ora non farò altro. Intanto arriveranno piccoli rinforzi a Truk.

    Per quanto riguarda la flotta ho deciso sostanzialmente di dividerla in due, una parte supporterà le operazioni nella SRA, il resto farà base a Truk per tenere a bada eventuali puntate offensive nemiche se dovesse scoprire che sono un po' scoperto nell'area, e poi supporterà le operazioni di conquista della zona.

    ECONOMIA:

    ecco il tasto dolente dell'impero giapponese, riuscire a far girare l'economia mentre si combatte una guerra senza esclusione di colpi. Per tutto il mar giallo sono in transito navi mercantili che si recano presso i punti di carico di risorse dislocate attorno al Giappone. i punti di imbarco sono Port Arthur e Keijo in Corea, Shanghai in Cina, l'Hokkaido e le Sakhalin, per questi convogli ho preso grande spunto dal modello di Damian postato qui da Cohimbra, che ringrazio molto. La produzione aerea e di motori è già stata impostata quindi adesso si aspetta solo che le fabbriche vengano riparate per andare a regime, ho solo il dubbio di produrre troppi caccia (circa 250 tra zero e oscar), ma nulla mi vieta di fermare la produzione se vedo che il pool è bello pieno. Il bombardiere di punta dell'esercito sarà il KI-21 Sally in attesa dell'entrata in linea del KI-49 Helen.
  2. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    25 Dicembre 2008
    Messaggi:
    2.177
    Ratings Received:
    +387 / 99
    Banzai!

    Edit: Come hai intenzione di usare la 4th Division di stanza ad Osaka (mi pare)?
  3. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    mi sono ricordato la base, è Kavieng :cautious:
  4. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    07/12/1941

    il dado è tratto, la navi sono in mare, Pearl Harbor è all'oscuro di tutto, oltre 300 aerei sono in viaggio verso la base della flotta del pacifico con l'intento di distruggere la stessa nel porto...

    arrivati in vista dell'obiettivo cominciano i primi problemi, alcuni Val e kate si dimenticano della missione primaria e si scatenano contro Henderson field e l'abitato dell'isola, solo circa i due terzi dei bombardieri attacca le navi, risultando quindi in un fiasco completo, solo la Tennessee risulta affondata a fine giornata, in compenso l'aeroporto e duramente provato dall'incusrsione e questo mi fa pensare ad una ripassatina per finire il lavoro (NdA gli aerei hanno inspiegabilmente cambiato missione, alcuni Kate a Val si sono trovati in airfield attack, addirittura il val in city attack, sono arcisicuro di aver impostato correttamente gli attacchi degli aerei, di conseguenza diventa quasi d'obbligo un secondo passaggio al porto, anche se non mi piace molto come strategia in quanto il rischio di perdere molti piloti è alto).

    Intanto negli altri fronti continuano le oprazioni di imbraco sulle flotte che porteranno a destinazione i soldati. Conquistiamo Batan Island (le truppe qui impiegate, a parte quelle di supporto, saranno immediatamente reimbarcate ed avviate verso Truk) e mettiamo il piede a terra a Kotha Bahru, base che ha subito un terrificante bombardamento da parte della kongo e della Haruna.
  5. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    turno inviato, nessun cambiamento rispetto alla strategia iniziale (e vorrei vedere), la KB dirigerà dolcemente attorno alle Hawaii da est per poi dirigere su Truk, intanto per l'8 dicembre è stato previsto un nuovo attacco al porto di pearl harbour, speriamo bene visto che mi sono rimasti solo 80 zero operativi....
  6. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    scusami tanto non mi ero accorto del tuo edit... :sadomaso:

    la quarta divisione dopo le sfuriate iniziali credo prorpio che la manderò nel Sopac, visto che li sono un po' squarnito, però prima voglio essere sicuro che la prima fase sia andata tutta a buon fine.
  7. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    1.212
    Località:
    Nesso
    Ratings Received:
    +78 / 15
    Da noob sono un fautore del secondo attacco su PH, banzai!
  8. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    appena possibile ti farò sapere coem è andata, mi sono convinto guardando un AAR sul sito della matrix, se da un lato c'erano più di 40 P40 in CAP è anche vero che le perdite giappoinesi sono state alquanto limitate, solo che io, normalmete ai giochini ho estrema sfortuna quindi sono in ansia...
  9. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    25 Dicembre 2008
    Messaggi:
    2.177
    Ratings Received:
    +387 / 99
    mmm...sarà che sono un difensivista, ma un secondo attacco ti costerà sicuramente molti piloti,
    (nei miei secondi attacchi sempre intorno ai 15-25 deceduti/dispersi), a fronte di danni arrecati
    a volte gravi a volte no; se hai deciso di correre comunque il rischio, Banzai!
  10. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    ormai è fatta. ci ho pensato parecchio, e alla fine mi sono deciso per provare, in effetti a me non piace molto l'idea per i motivi da te esposti, ma visto come è andato il primo attacco ho pensato di richiare, anche per fare qualcosa di diverso
  11. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    08/12/1941

    oggi il mal tempo la fa da padrone, e naturalmente, con la fortuna che mi ritrovo a questo giochino non potevo aspettarmi qualcosa di diverso, in ogni caso lo reputo comunque un turno favorevole, turno che si apre con il siluramento da parte dell'I-124 della TK mindanao all'uscita delo stetto di Bataan, in compenso il sottomarino olandese KXVII silura l' xAK Hakkaisan Maru, carica di truppe e la riduce a mal partito, mentre dei catalina decollati dalle filippine silurano la xAK Keihuku Maru intenta ad avvicinarsi a Laong. Una TF di 8 MTB inglesi prova a fare qualche raid contro le TF d'invasione delle Filippine, ma viene intercettata dalla TF a copertura delle stesse, 6 MTB risultano affondate. Altro smacco è la xAK Kamikaze Maru che si schianta contro il reef di makin mentre scarica truppe, è praticamente affondata. Alcuni miei Betty sfidano il mal tempo e decollano, raggiungono una TF nemica nello stretto di makassar e attaccano, risultano affondate l'AM Ballarat e la PG Herald...

    va bene dai ora passo al motivo per cui tutti stavate aspettando questo post, i miei calcoli erano corretti, circa 20 zero in sweep, 40 in escort e il resto in Cap, peccato che metà degli aerei in sweep perda la strada e si presenti su Lahaina, mentre solo 11 zero si trovano a fronteggiare 67 aerei nemici, abbattendone due e perdendone, 3, poi arriva l'attacco al porto, 45 zero scortano 142 kate e 133 Val, si trovano ad affrontare 46 aerei nemici, la scorta fa buona guardia, abbatte 11 aerei nemici, ma vengono persi altri 3 zero, 1 kate e 2 val. I kate non portano i siluri :wall: quindi l'attacco non è come me lo aspettavo ma comunque le BB subiscono parecchi colpi dalle bombe da 800 chili, che qualche problema lo creano.
  12. SVEN HASSEL

    SVEN HASSEL

    Registrato:
    20 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.095
    Località:
    Povegliano Veronese
    Ratings Received:
    +7 / 0
    Beh, alla fine hai perso solo 9 aerei, direi che ci può stare. Peccato per i siluri, ma quei confetti sulle già martoriate BB dovrebbero comunque essere indigesti.

    Terzo Raid??????
  13. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    aerei e piloti poi me li regali tu? :contratto:

    la Akagi ha rimasto 8 zero operativi (16 piloti, ok, ma solo 8 zero)
  14. SVEN HASSEL

    SVEN HASSEL

    Registrato:
    20 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.095
    Località:
    Povegliano Veronese
    Ratings Received:
    +7 / 0
    Non lo sapevo :shy:. Pensavo che date le poche perdite magari riuscivi a combinare ancora qualcosa.
    Qualcuno ha mai tentato un terzo raid su PH?
  15. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    25 Dicembre 2008
    Messaggi:
    2.177
    Ratings Received:
    +387 / 99
    Questo è malo, però hai avuto perdite accettabili, credo tu debba essere soddisfatto.
    Il secondo raid è sempre a rischio. Avanti così!
  16. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    più che altro ho avuto parecchio written off della Akagi ( 6 se non ricordo male) quindi i piloti e gli aerei sono rientrati ma i mezzi erano talmente danneggiati che non valeva la pena aggiustarli.

    sul terzo raid non so, ma non credo davvero
  17. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    09/12/1941

    Durante la notte, la forza da sbarco diretta a San fenando viene attaccata ferocemente da delle PT Filippine, la scorta fa quel che può ma non riesce ad evitare il siluramento di alcune navi, risulta affondata la scorta DMS W-20 e colpito il cargo xAK Azuma Maru, con a bordo parte delle truppe destinate ad invadere la base nemica (24 perdite riportate tra gli occupanti della nave). La vendetta non si fa attendere, una TF guidata dal CL Natori, incrocia e affonda in due distinte azioni le XAK cinesi Ming Sang e Hanyang. nella notte le truppe giapponesi prendono terra ad Aparri e Lingayen, con le prime luci del sole il sottomarino Saury inquadra e silura la PB Toko Maru #4. Nella rada di Manila i Betty attaccano con successo l'AM Tanager, che, colpita da un siluro, affonda nel giro di 5 minuti. Furioso combattimento nei cieli di Clark Field, 23 zero affrontano 22 P-40B abbattendone 7 e non subendo perdite, verso mezzogiorno 4 B-17 attaccano Batan Island, la CAP nell'isola è affidata ad uno sparuto gruppo di Nate, che si battono come leoni e con le loro piccole mitragliatrici riescono lo stesso a danneggiare due fortezze volanti.
    Nel pomeriggio i betty fanno ancora il loro lavoro silurando ed affondando l'xAKL Marudu vicino Medan, mentre a Manila silurano ed affondano l'AM Lark. La ritorsione è violenta, 18 Catalina attaccano, in due riprese, le navi intente a sbarcare truppe ad Aparri, vengono silurate l'xAK Okiyu Maru, l'xAK Tenzan Maru, l'xAK Karachi Maru, l'xAK Kazuura Maru e affondano l'xAK Anzan Maru #2 (e meno male che i siluri americani fanno schifo a questo punto della guerra :wall:)
    Nel tardo pomeriggio sbarchiamo anche a Miri, Vigan, Wake e Tarawa, in queste due ultime isole la guarnigione (che in realtà è solo a Wake) viene spazzata via e le nostre truppe conquistano l'isola. i nostri valorosi soldati provano anche un attacco contro le difese di Hong Kong, ma vengono respinti, le perdite si equivalgono (poco più di 600 per entrambi i lati, ma gli alleati hanno subito la distruzione di un maggior numero di squadre. La 35° divisione, alle porte di Kaifeng, attacca e costringe alla ritirata 98th Chinese Corps. Anche qui le perdite si equivalgono (1200) e anche qui però gli alleati hanno subito la distruzione di un gran numero di squadre.
    Per domani sono previsti un bombardamento navale e il conseguente assalto terrestre alle difese di Kotha Bharu. Devo ancora decidere se attaccare di slancio a Miri oppure aspettare almeno un turno per rendermi meglio conto delle difese inglesi in zona.
  18. blizzard

    blizzard

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    759
    Località:
    Novara
    Ratings Received:
    +212 / 22
    Non fanno schifo tutti i siluri americani ma solo diversi modelli in uso ai soli sommergibili, come ad es. il 21in mk10
    I siluri dei Catalina, i 22in mk13 funzionano perfettamente, così come i siluri dei DD americani!!!
    Ciao
  19. cohimbra

    cohimbra

    Registrato:
    25 Dicembre 2008
    Messaggi:
    2.177
    Ratings Received:
    +387 / 99
    ...non dimenticare i siluri dei sub olandesi, seria minaccia per le navi del sol levante.
  20. mazzocco

    mazzocco Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.567
    Località:
    Rimini
    Ratings Received:
    +2 / 0
    sicuro? io sapevo che i sommergibili con un nome (per esempio il saury) hanno siluri difettosi, mentre gli altri (tipo SS S-XX) no, però leggendo un AAR sul forum matrix (quello di cuttlefish che consiglio vivamente a tutti) un utente diceva che i siluri del DD gridley, protagonista della storia, sono comunue difettosi.

    in ogni caso ho deciso di mettere dei nate in LRCAP sulle navi, non è molto, ma non posso distrarre gli zero.

    questi non mi fanno dormire la notte, tranquillo :piango:

Condividi questa Pagina